Asiatica Film Mediale

Jesse Eisenberg riflette su Batman v Superman Backlash

Jesse Eisenberg riflette su Batman v Superman Backlash
Erica

Di Erica

18 Agosto 2022, 20:16


Jesse Eisenberg riflette sul contraccolpo di Batman v Superman: Dawn of Justice e sul perché così tante persone “odiavano” la sua interpretazione di Lex Luthor. Rilasciato nel 2016, Batman v Superman è stato il seguito di Man of Steel del 2013 e il secondo capitolo del DC Extended Universe. Il film è stato diretto da Zack Snyder di ritorno con una sceneggiatura scritta da Chris Terrio e David S. Goyer. Henry Cavill è tornato a interpretare Superman e Ben Affleck ha debuttato come Batman insieme a un cast corale che includeva Amy Adams, Diane Lane, Laurence Fishburne, Jeremy Irons e Holly Hunter.

Batman v Superman è stato rilasciato più di sei anni fa ed è ancora uno dei film più controversi e dibattuti di sempre. Non si può negare che il film sia stato un momento fondamentale per il DCEU. È stato il primo film live-action a presentare Batman e Superman e a mettere l’uno contro l’altro i due iconici supereroi, manipolati dalla mente criminale Lex Luthor. Batman v Superman è stato anche il primo ritratto cinematografico live-action di Wonder Woman nel DCEU, interpretato da Gal Gadot. Dopo un immenso clamore e un debutto che ha stabilito record al botteghino, il film è svanito durante il suo secondo fine settimana e ha finito per esibirsi ben al di sotto delle aspettative. È stato anche stroncato dalla critica e considerato un’enorme delusione da molti fan della voce.

Durante una recente intervista con Deadline al Sarajevo Film Festival, Eisenberg ha riflettuto sul contraccolpo Batman v Superman anni dopo la sua uscita. Eisenberg ha discusso di com’era per lui, lo scrittore Chris Terrio e il suo insegnante di recitazione dedicare così tanto pensiero e attenzione al personaggio di Lex Luthor e alla sua storia passata, solo che così tanti fan hanno espresso un’intensa disapprovazione. Leggi cosa ha condiviso di seguito:

Mi sentivo molto personale al riguardo… lo scrittore, Chris Terrio, è uno scrittore molto serio ed è una persona molto emotiva. Ha pensato molto al mio personaggio e anche io ho pensato molto al mio personaggio. Ho parlato molto con il mio insegnante di recitazione del personaggio, della sua storia passata con suo padre e della sua vita emotiva, e poi la gente mi odia.

Eisenberg ha continuato dicendo che “sarebbe scioccato se [he] finito in un film DC” di nuovo, anche se “sarebbe un piacevole shock”. L’attore di Lex Luthor ha anche ammesso di “non essere un fan dei fumetti” e il genere dei supereroi “non è un genere importante in [his] Per come stanno le cose in questo momento, è improbabile che Eisenberg venga richiamato per interpretare Lex Luthor in un progetto futuro. Come ammette anche lui, la sua versione del personaggio non è stata molto apprezzata e la visione di Snyder per il DCEU è quasi morta , con solo pochi resti rimasti.

È difficile discutere con l’impressione di Eisenberg che i fan della DC lo “odiassero”. La sua versione di Lex Luthor non era calva per la maggior parte del film, molto più signorile, e sembrava assomigliare alla sua interpretazione di Mark Zuckberberg di The Social Network più che al supercriminale della DC. Tuttavia, molti di questi problemi con Lex Luthor non dovrebbero essere attribuiti a Eisenberg, ma alla scrittura, con cui molti critici di Batman v Superman: Dawn of Justice sarebbero probabilmente d’accordo.

Fonte: Scadenza

Date di rilascio chiave

  • Data di rilascio di Black Adam: 21-10-2022
  • Shazam! Data di uscita di The Fury of the Gods: 21-12-2022
  • Data di rilascio di Aquaman 2: 17-03-2023
  • Data di uscita del film Flash: 23-06-2023
  • Data di rilascio di Blue Beetle: 18-08-2023
  • Joker: Folie a Deux Data di uscita: 04-10-2024


Potrebbe interessarti

Le possibilità della scena d’azione di John Wick 4 prese in giro dal regista
Le possibilità della scena d’azione di John Wick 4 prese in giro dal regista

Il regista Chad Stahelski anticipa che il franchise incentrato sugli assassini alzerà la posta in termini di azione in John Wick: Capitolo 4. A partire da ottobre 2014 con John Wick, la serie thriller neo-noir segue un sicario in pensione che è costretto a tornare al suo precedente linea di lavoro quando un gruppo di […]

Perché Arnold Schwarzenegger non era in Predator 2 spiegato dal produttore
Perché Arnold Schwarzenegger non era in Predator 2 spiegato dal produttore

Il produttore di Original Predator John Davis spiega perché Arnold Schwarzenegger non è tornato per Predator 2. Schwarzenegger ha interpretato il ruolo principale dell’olandese nel Predator originale del 1987 del regista John McTiernan. Il film è stato un successo al botteghino e presto è stato sviluppato un sequel, ma Schwarzenegger sorprendentemente non è tornato, causando […]