Notizie FilmJavier Bardem ha implorato il regista di Skyfall di...

Javier Bardem ha implorato il regista di Skyfall di dargli la sigla di James Bond

-


Javier Bardem spiega come ha pregato il regista Sam Mendes di suonare l’iconica colonna sonora di James Bond mentre il suo personaggio è sullo schermo in Skyfall. No Time to Die di quest’anno ha segnato la quinta e ultima uscita di 007 di Daniel Craig. Dei suoi film, molti considerano Casino Royale del 2006 e Skyfall del 2012 come i migliori che l’era di Craig ha da offrire. Commemorando il 50° anniversario di Bond, il quasi-meta Caduta del cielo si concentra su uno 007 invecchiato che non è ancora pronto a dire di aver perso un passo.

Concentrandosi sulla relazione tra Bond e la M di Judi Dench, a partire da una decisione che porta alla presunzione della morte di 007, Skyfall analizza cosa significa lavorare per la corona, il paese e l’MI6. Il film amplifica questo aspetto introducendo il cattivo di Bardem, Raoul Silva, un ex agente dei servizi segreti deciso a vendicarsi contro M per averlo lasciato morire; L’attacco di Silva all’MI6 è ciò che fa uscire Bond dal suo isolamento. Alla fine, Bond sconfigge questa versione bizzarra di se stesso, perdendo M nel processo mentre muore tra le braccia di 007.

In un pezzo di Vanity Fair, Bardem ha interrotto la sua carriera da Non è un paese per vecchi a Skyfall. Durante l’intervista, Bardem ha discusso di quanto fosse surreale essere coinvolto in un film di Bond. A un certo punto, l’attore spagnolo non ha potuto fare a meno di chiedere a Mendes di riprodurre la musica del tema di Bond mentre Silva è sullo schermo. Dai un’occhiata alla citazione completa qui sotto:

“Lavorare con Sam Mendes è un dono, è una gioia, è fantastico. È così gratificante sotto ogni aspetto. E un giorno ho detto a Sam: ‘Sam, ti amo. Grazie per avermi dato questa possibilità, è stato fantastico, ma ho un favore da chiederti. So che il tono di [imitates Bond music] sarà per Daniel, come dovrebbe, ma dammene uno [imitates Bond music again] mentre sono sullo schermo, per favore.’ E me l’ha dato».

Il “Tema di James Bond” è, ovviamente, la musica caratteristica legata ai film di Bond ed è riconoscibile come la musica del titolo di Star Wars o il tema di Indiana Jones. Probabilmente, molto di più. È presente in tutti i film a partire da Dr. No del 1962. Di solito, il pezzo accompagna la sequenza della canna della pistola. Tuttavia, a volte, soprattutto negli ultimi anni, la musica può essere ascoltata durante scene epocali. Ad esempio, in Skyfall, Bond si reca su un’isola abbandonata al largo della costa di Macao, dove viene consegnato a Silva. Dopo un monologo stellare e malvagio e una brutale pratica di tiro al bersaglio, Bond avvisa i rinforzi dell’MI6 con l’ultima cosa dal ramo Q: una radio, a quel punto, la musica di Bond suona mentre gli elicotteri volano sopra il personaggio di Bardem.

Il talento di Bardem nel interpretare personaggi antagonisti come Anton Chigurh di Non è un paese per vecchi si è certamente tradotto in Skyfall. Elevato dalla performance di Bardem e dalla dicotomia tra il suo personaggio e 007, si potrebbe facilmente sostenere che Raoul Silva è il cattivo di Bond più memorabile dell’era Craig. Essendo due facce della stessa medaglia, è poetico che la musica a tema di Bond suonerebbe con Silva sullo schermo. Come Alec Trevelyan in GoldenEye (1995), Silva è Bond dopo che una serie di giorni molto brutti lo porta ad abbandonare la sua forza morale e l’MI6. Detto questo, è chiaro che Bardem è grato di aver interpretato un cattivo di Bond in un’era definitiva.

Fonte: Vanity Fair

.item-num::after { content: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Una lega a sé stante: ogni film Easter Egg e riferimento nello spettacolo

Attenzione: questo post contiene spoiler per A League of Their Own L'adattamento televisivo di A League Of Their...

Il finale di Bloody Mary di American Horror Stories: spiegati 2 colpi di scena

AVVERTIMENTO! Spoiler avanti per la stagione 2 di American Horror Stories, episodio 5! Il finale di American...

Day Shift non ha bisogno di un sequel… ha già il focus perfetto per lo spinoff

Considerando come Day Shift non lasci mai un momento di noia con la sua implacabile commedia d'azione e...

Thor: Love & Thunder supporta segretamente il cambiamento della teoria di Doctor Strange nell’MCU

Thor: Love and Thunder concept art suggerisce sottilmente una teoria secondo cui l'MCU ha cambiato le regole della...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te