Asiatica Film Mediale

Jason Momoa sembra un epico figo in una nuova immagine che immagina il suo ricasting nell’universo DC.

Jason Momoa sembra un epico figo in una nuova immagine che immagina il suo ricasting nell’universo DC.
Erica

Di Erica

04 Novembre 2023, 22:44


Riepilogo

  • Jason Momoa potrebbe lasciare il suo ruolo di Aquaman per interpretare Lobo nel prossimo franchise dell’universo DC diretto da James Gunn, secondo i rumor.
  • Un’opera di fan art di Yadvender Singh Rana immagina come potrebbe apparire Momoa nel ruolo di Lobo, il famigerato cacciatore di taglie alieno nei fumetti DC.
  • Momoa ha suggerito una collaborazione con Gunn e Peter Safran per DC Studios, alimentando le speculazioni sul fatto che potrebbe interpretare Lobo. Non è ancora stato confermato.

La nuova fan art dell’universo DC immagina Jason Momoa nel suo presunto ruolo nel franchise di James Gunn come totale deviazione da Aquaman. La linea temporale dell’Universo Esteso DC si conclude con Aquaman and the Lost Kingdom, in cui Momoa torna ad interpretare Arthur Curry per mettere fine a un franchise che dura da decenni. Mentre la storia di Aquaman and the Lost Kingdom sarà l’ultimo capitolo per la maggior parte degli attori nel film, Momoa rimarrà nel brand DC, ma non come il Re di Atlantide.

Con i rumor che circolano secondo cui Momoa sarebbe in trattative per interpretare Lobo nell’universo DC, il famigerato cacciatore di taglie alieno nei fumetti DC, il mondo sta speculando su come potrebbe apparire nel ruolo. Per dare un’idea migliore del potenziale personaggio, Yadvender Singh Rana ha recentemente condiviso una nuova fan art che immagina come potrebbe apparire la star di Aquaman se venisse scelto per il ruolo di Lobo.

Fino ad ora Lobo è comparso solo in un altro progetto live-action DC, in cui Emmett J. Scanlan lo ha interpretato durante la seconda stagione di Krypton. Scanlan avrebbe dovuto riprendere il ruolo in uno spin-off di Lobo dopo la seconda stagione di Krypton, ma SYFY ha cancellato la serie madre e il relativo progetto derivato.

Jason Momoa interpreterà davvero Lobo nell’universo DC di James Gunn?

Da quasi un anno, Momoa ha lasciato intendere di avere un progetto in corso con Gunn e Peter Safran per DC Studios che lo entusiasma molto. È iniziato così il dibattito su una possibile interpretazione di Momoa come Lobo. Momoa ha dichiarato che Lobo è uno dei suoi personaggi preferiti di sempre, senza specificare se interpreterà effettivamente il personaggio o meno.

È probabile che qui si tratti di Lobo, anche se Momoa e DC Studios stavano forse ancora negoziando prima dello sciopero di SAG-AFTRA. È importante ricordare che Aquaman and the Lost Kingdom non è ancora uscito, e potrebbe essere questo il motivo per cui sono in attesa di annunciare eventuali piani per Lobo nell’universo DC. Una volta che lo sciopero di SAG-AFTRA sarà finito, DC Studios potrebbe voler rivelare Momoa come Lobo una volta che avranno tutto sistemato.

Se Momoa è effettivamente destinato a interpretare Lobo nei prossimi film dell’universo DC, sarà interessante vedere dove Gunn e Safran lo introdurranno, che sia attraverso una serie TV o un film o facendolo debuttare nel suo progetto autonomo. Non c’è dubbio che Momoa sarebbe perfetto per il ruolo di Lobo, e gli darebbe qualcosa di nuovo da fare anziché interpretare un altro supereroe come Aquaman. Ma per ora, solo il tempo dirà cosa sta realmente accadendo con il coinvolgimento di Momoa nell’universo DC di Gunn e Safran.

Fonte: Yadvender Singh Rana/Instagram

Date di uscita principali

  • Data di uscita di Aquaman and the Lost Kingdom: 22 dicembre 2023
  • Data di uscita di Joker: Folie a Deux: 4 ottobre 2024
  • Data di uscita di Superman: Legacy: 11 luglio 2025
  • Data di uscita di The Batman – Part II: 3 ottobre 2025


Potrebbe interessarti

Aggiornamento sul Reboot di Scarface svela l’uscita del regista mentre i problemi di sviluppo continuano dopo 12 anni
Aggiornamento sul Reboot di Scarface svela l’uscita del regista mentre i problemi di sviluppo continuano dopo 12 anni

RIASSUNTO Il reboot di Scarface, in fase di sviluppo da oltre un decennio, ha ricevuto un altro aggiornamento sconsolante. Il nuovo film sarà una rielaborazione della storia, che incorporerà elementi sia dalla versione del 1932 che da quella del 1983. Il regista Luca Guadagnino, precedentemente coinvolto nel progetto, ha confermato di non lavorare più a […]

Mattel ha sollevato preoccupazioni riguardo a una scena alle sceneggiatrici di Barbie: “Un dirigente Mattel deve essere sparato?”
Mattel ha sollevato preoccupazioni riguardo a una scena alle sceneggiatrici di Barbie: “Un dirigente Mattel deve essere sparato?”

Sommario Mattel ha corso un rischio permettendo a Greta Gerwig di esplorare temi non tradizionali nel film di Barbie, inclusa la patriarcato e la crisi esistenziale. Nonostante una riserva su una scena, Mattel ha dato a Gerwig una grande fiducia e libertà nel processo creativo. La libertà concessa da Mattel ha permesso a Gerwig di […]