Notizie FilmJason Isaacs di Harry Potter risponde alla controversia anti-trans...

Jason Isaacs di Harry Potter risponde alla controversia anti-trans di JK Rowling

-


L’attore di Harry Potter Jason Isaacs ha risposto alla controversia di JK Rowling e ha ammesso che, sebbene non sia d’accordo con lei, non la “pugnalerà alle spalle” senza prima aver parlato con lei. L’attore inglese è noto soprattutto per aver interpretato Lucius Malfoy nel franchise di Harry Potter. Isaacs ha interpretato il ruolo del freddo e calcolato cattivo e padre di Draco Malfoy (Tom Felton) in sei dei film di Harry Potter tra il 2002 e il 2011. La serie di otto film di Harry Potter è basata sui libri con lo stesso nome scritti da Rowling, pubblicati tra il 1997 e il 2007 e diventando un fenomeno globale.

Negli ultimi anni, la Rowling è stata esaminata per le sue opinioni sulla comunità transgender. Le sue opinioni hanno acquisito un’ampia conoscenza del pubblico a partire dal 2019, quando la Rowling ha twittato il sostegno a Maya Forstater, una donna che ha citato in giudizio il suo posto di lavoro dopo che il suo contratto non è stato rinnovato, sostenendo di essere stata licenziata per le sue convinzioni sulla comunità transgender. La Rowling ha ampliato le sue opinioni nel corso degli anni, esprimendo la convinzione che il genere sia determinato dalla biologia. Di conseguenza, la Rowling è stata chiamata TERF (femminista radicale trans-esclusiva) e transfobica perché queste convinzioni invalidano le identità di uomini e donne trans, così come le persone non binarie. Il franchise di Harry Potter ha tentato di ridurre la presenza della Rowling in mezzo alla controversia, ma come creatrice di Harry Potter, rimane coinvolta. Le opinioni della Rowling hanno diviso il pubblico, così come le star dei film di Harry Potter.

In un’intervista con il Telegraph (tramite People), Isaacs ha risposto alle convinzioni anti-trans della Rowling e ha affermato che non la “pugnalerà alle spalle”. Isaacs ha ammesso che le sue opinioni differiscono molto da quelle della Rowling, ma che la situazione è “complicata”. Isaacs sottolinea anche che l’autore è piuttosto caritatevole e ha fatto molto bene per i bambini di tutto il mondo con la sua organizzazione Lumos. Isaacs conclude che non la pugnalerà alla schiena finché non avrà almeno avuto “una conversazione” con lei. Leggi la dichiarazione completa di Isaacs di seguito:

“Ci sono un sacco di cose su Jo. Sai, interpreto le persone complicate, mi interessano le persone complicate. Non voglio essere coinvolto nelle questioni trans, parlando di loro, perché è un campo minato così straordinario. Lei ha le sue opinioni, io ho le mie. Differiscono in molte aree diverse. Ma una delle cose che anche le persone dovrebbero sapere su di lei – non come contro-argomentazione – è che ha versato un’enorme quantità della sua fortuna per creare il mondo un posto molto migliore, per centinaia di migliaia di bambini vulnerabili, attraverso il suo ente di beneficenza Lumos. E questo è inequivocabilmente positivo. Molti di noi attori di Harry Potter hanno lavorato per questo e hanno visto sul campo il lavoro che fanno. Quindi, per tutto questo ha detto alcune cose molto controverse, non avrei saltato per pugnalarla davanti – o dietro – senza una conversazione con lei, cosa che non sono ancora riuscito ad avere”.

Isaacs è il più recente di una lunga lista di star che hanno risposto alle polemiche della Rowling. Alcune star si sono affrettate a criticare la Rowling per le sue opinioni, mentre altre, come Isaac, si sono sentite più in conflitto sulla questione. Ad esempio, lo stesso Harry Potter, Daniel Radcliffe, si è scusato con la comunità trans per il saggio della Rowling del 2020, scrivendo: “A tutte le persone che ora sentono che la loro esperienza con i libri è stata offuscata o sminuita, sono profondamente dispiaciuto per il dolore che questi commenti hanno causato ti ha causato». L’attore ha chiarito le sue opinioni personali scrivendo anche “Le donne transgender sono donne”, confermando di non avere le stesse opinioni della Rowling.

Più recentemente, Rupert Grint, la star di Harry Potter di Radcliffe e Isaacs, ha descritto la Rowling come sua “zia” e qualcuno che rimane sua zia anche se è fortemente in disaccordo con le sue opinioni. Isaacs sembra condividere un sentimento simile con Grint in quanto non è d’accordo con la Rowling, ma è riluttante a dire molto di più su di lei perché la sua identità e il suo rapporto con lui vanno oltre le sue opinioni. Isaacs non specifica esattamente quali siano le sue opinioni sulla comunità trans, afferma semplicemente che differiscono da quelle della Rowling. Mentre la Rowling continua a parlare apertamente e pubblicamente delle sue opinioni anti-trans, e mentre rimane coinvolta nel franchise di Harry Potter attraverso i suoi doveri di sceneggiatura della serie di film Animali fantastici, continua a essere strettamente intrecciata con il marchio multimediale nonostante le sue convinzioni.

Fonte: Telegraph (tramite Persone)

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Erica
Erica
Sono Erica, una donna di mezza età per metà italiana e metà americana, appassionata di cinema americano. Scrivo articoli per Asiatica Film Mediale, ma il mio segreto è che amo scrivere anche poesie. I miei film preferiti sono Il Padrino, Schindler's List e Inception, e un aneddoto che mi riguarda è quando, da piccola, ho visto Jurassic Park al cinema e non ho smesso di urlare fino alla fine del film!

Ultime News

Grant Gustin ricrea perfettamente il meme “The Flash accanto alla tomba di Oliver Queen” in una nuova foto.

Il protagonista di The Flash, Grant Gustin, ricrea il popolare meme della tomba di Oliver Queen con un...

Film horror di natale dallo stella barbaro, scrittore bizzarro, uscirà nelle sale questo novembre.

Riassunto Il film "It's a Wonderful Knife", diretto da Tyler MacIntyre e scritto da Michael Kennedy, è un film...

Gareth Edwards non ha piani per il sequel di Creator: “La mia parte preferita della storia è la fine”

Il regista Gareth Edwards non ha piani per un sequel di The Creator, poiché crede nel potere di...

The Fall Of The House Of Usher debutta su RT con il miglior punteggio di sempre per Mike Flanagan

Il film di Mike Flanagan, L'incubo di Casa Usher, ha ottenuto il punteggio più alto mai registrato da...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

Avventuratevi nel cuore pulsante dell'orrore con la nostra raccolta...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te