Notizie FilmJamie Lee Curtis ricorda di aver lavorato a The...

Jamie Lee Curtis ricorda di aver lavorato a The Fog di John Carpenter

-


Jamie Lee Curtis ricorda il tempo trascorso a lavorare a The Fog di John Carpenter. Dopo il successo di Halloween nel 1978, Carpenter ha diretto The Fog, una storia di fantasmi sui marinai uccisi 100 anni fa in un naufragio vicino alla costa della California. Proprio come The Thing nel 1982, The Fog non è stato ben accolto quando è stato rilasciato nel 1980, ma ora è considerato un classico dell’horror. Un remake è uscito nel 2005 con Tom Welling, Maggie Grace e Selma Blair e ha ottenuto recensioni orribili sia da parte di fan che di critica.

Carpenter dirigeva cortometraggi dagli anni ’60, ma ha iniziato a ottenere importanti riconoscimenti solo dopo Halloween. Questo è stato più o meno lo stesso periodo in cui Curtis ha iniziato a crescere in popolarità, che era apparsa solo in programmi TV prima della sua grande occasione ad Halloween. L’inizio della carriera di attrice di Curtis era incentrato sull’horror, ma da allora è diventata nota come un’attrice diversa, apparendo in un’ampia varietà di progetti nel corso dei decenni. Tuttavia, Curtis è stato spesso riportato nel genere horror. Ha ripreso il ruolo di Laurie Strode per cinque sequel di Halloween, con il suo sesto in arrivo entro la fine dell’anno con Halloween Ends.

Anche se potrebbe essere più conosciuta come Laurie Strode, Curtis ha recentemente pubblicato su Instagram per ricordare di aver lavorato a The Fog. Camminare nella nebbia la sera prima le ha ricordato i suoi giorni nel film dell’orrore. Ha anche espresso quanto fosse grata a Carpenter e Debra Hill per averle scritto la parte, soprattutto perché aveva problemi a trovare lavoro. Il post originale dell’attrice può essere letto di seguito:

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Jamie Lee Curtis (@curtisleejamie)

Clicca qui per vedere il post originale

Nel corso degli anni, i fan hanno chiesto a Carpenter di realizzare sequel di alcuni dei suoi film horror e di fantascienza più famosi. Una delle migliori scelte è un sequel di The Thing, che originariamente ha lasciato sconosciuti i destini di MacReady e Childs. Un sequel deve ancora essere realizzato, ma nell’agosto 2020 è stato riferito che era in fase di sviluppo un riavvio. Carpenter ha espresso interesse a realizzare They Live 2, che potrebbe essere un intrigante ritorno per il regista, dato l’attuale clima politico degli Stati Uniti. Carpenter non dirige un film dal 2010, quando è uscito The Ward, quindi non si sa se sarebbe davvero tornato per dirigere un sequel di uno dei suoi film. Se The Fog 2 andrà avanti, è più probabile che Carpenter agisca come scrittore, produttore e/o compositore.

Dal momento che il genere horror è ancora una parte importante della vita di Curtis, è naturale per lei ripensare ai suoi primi giorni di recitazione. Se non fosse stato per l’Halloween di Carpenter, potrebbe non aver mai avuto la possibilità di mettersi alla prova come attrice. The Fog potrebbe non essere il suo film più famoso, ma faceva parte del suo successo iniziale, ed è chiaro che Curtis ha bei ricordi di aver lavorato al film. È troppo presto per dire se The Fog 2 includerà il personaggio di Elizabeth Solley, ma se il sequel dovesse andare avanti, è possibile che Curtis possa essere interessato a tornare.

Fonte: Jamie Lee Curtis

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Latest news

After Ever Happy: tutto ciò che sappiamo sul film After 4

Il terzo film della serie After, After We Fell, è arrivato su Netflix e ha sollevato dubbi su...

È morto a 37 anni Gaspard Ulliel, attore francese e star di Moon Knight

Gaspard Ulliel, l'attore che interpreta Midnight Man in Moon Knight, è morto all'età di 37 anni. Ulliel, nato...

Come i Transformers di Michael Bay hanno riscattato la linea di giocattoli più strana del franchise

Con l'inclusione di Alice (Isabel Lucas) in Transformers: La vendetta dei caduti, i film di Michael Bay hanno...

Secondo quanto riferito, il programma TV live-action di Lost Judgment è in fase di sviluppo

Secondo quanto riferito, un programma televisivo live-action di Judgment è in fase di sviluppo con la star Takuya...

Will Smith Ballando con sua madre è il video commovente di cui il 2022 ha bisogno

Will SmithIl post sui social media di lui che balla con sua madre il giorno del suo 85°...

Trailer della sesta stagione di Outlander: Jamie interpreta entrambe le parti in Revolutionary War

Jamie lotta per interpretare sia il lealista che il ribelle nel trailer della sesta stagione di Outlander. ...

Must read

You might also likeRELATED
Recommended to you