Notizie Serie TVJames Gunn rivela che ogni episodio di Peacemaker avrà...

James Gunn rivela che ogni episodio di Peacemaker avrà scene post-credits

-


Lo sceneggiatore/regista James Gunn rivela che ogni episodio della prossima serie del DC Extended Universe, Peacemaker, avrà scene post-crediti. L’attesissima serie si svolgerà direttamente dopo gli eventi di The Suicide Squad di Gunn, che è stato rilasciato all’inizio di quest’anno. Come suggerisce il titolo, Peacemaker vedrà John Cena tornare come la sua “versione scema di Capitan America” ​​dopo che la sua interpretazione nel film di punta ha stabilito Christopher Smith come un personaggio interessante, ma in gran parte inesplorato. I primi tre episodi della serie sono attualmente previsti per il debutto su HBO Max il 13 gennaio.

Dopo una resa dei conti apparentemente fatale con Bloodsport (Idris Elba) in The Suicide Squad, la scena post-crediti del film ha confermato che Peacemaker è sopravvissuto agli eventi di Corto Maltese. Il team che lavorava sotto Amanda Waller (Viola Davis), ARGUS (Advanced Research Group Uniting Super-Humans), ha reclutato Peacemaker all’ospedale per aiutarli a “Salvare il fottuto mondo del re”. Ora, diversi trailer e clip che hanno portato all’uscita di Peacemaker hanno preso in giro la dinamica del team e Vigilante di Freddie Stroma. La serie includerà anche Danielle Brooks, Robert Patrick, Jennifer Holland, Steve Agee, Christopher Heyerdahl, Chukwudi Iwuji, Lochlyn Munro, Annie Chang, Elizabeth Faith Ludlow e Rizwan Manji.

Di recente, Gunn si è rivolto ai social media per confermare che tutti gli otto episodi di Peacemaker conterranno “qualcosa di speciale” per coloro che guardano i titoli di coda. Essendo che Peacemaker è una serie di fumetti, i fan avevano già teorizzato che lo spettacolo avrebbe caratterizzato scene di crediti come le sue controparti cinematografiche DCEU e gli spettacoli dei Marvel Studios su Disney+. Dai un’occhiata al tweet di Gunn qui sotto:

Ogni episodio. È il mio modo per darvi qualcosa di speciale per aver visto i titoli di coda della nostra laboriosa troupe. #Peacemaker https://t.co/tQZcl23z8w

— James Gunn (@JamesGunn) 30 dicembre 2021

Clicca qui per visualizzare il post originale

Mentre le scene dei titoli di coda nei film sono state la norma per un po’ di tempo, il Marvel Cinematic Universe e spettacoli come WandaVision possono essere ampiamente accreditati per averli portati sul piccolo schermo nel 2021. Tuttavia, raramente ogni episodio contiene una scena dei titoli di coda/qualcosa di speciale, aggiungendo ancora un altro elemento unico a Peacemaker. Secondo il suo creatore, la serie esplorerà i problemi del mondo reale attraverso l’obiettivo di un antieroe contorto con seri problemi con i papà, espandendo allo stesso tempo ciò che Gunn ha iniziato con The Suicide Squad.

Gunn ha diretto i Guardiani della Galassia del 2014 e i Guardiani della Galassia Vol. 2 prima di essere brevemente licenziato da Disney/Marvel Studios, cosa che ha portato all’assunzione di Gunn da parte della Warner Bros./DC Films. Gunn è attualmente al lavoro sull’ultimo capitolo della sua trilogia Marvel, Guardiani della Galassia Vol. 3. Detto questo, lo sceneggiatore/regista ha scherzato sul fatto che potrebbe avere ancora più spin-off DC pianificati dopo l’uscita di Peacemaker. Quindi, ci sono buone probabilità che le scene della serie e/o dei crediti alluderanno a trame future con personaggi nuovi e di ritorno che si svolgono nel “Gunn-Verse” di DC.

Fonte: James Gunn

Date di uscita principali The Batman (2022)Data di uscita: 04 marzo 2022 Black Adam (2022)Data di uscita: 29 luglio 2022 The Flash (2022)Data di uscita: 04 novembre 2022 Aquaman e il regno perduto (2022)Data di uscita: 16 dicembre 2022 Shazam! Fury of the Gods (2023)Data di uscita: 02 giugno 2023 DC League of Super-Pets (2022)Data di uscita: 20 maggio 2022

Latest news

Sam Raimi reagisce al ritorno di Tobey Maguire in Spider-Man: No Way Home

Sam Raimi, regista della trilogia originale di Spider-Man, ha condiviso la sua reazione a Spider-Man: No Way Home,...

Le riprese del prossimo film di Bradley Cooper come regista inizieranno a maggio

Il prossimo progetto di Bradley Cooper come regista, Maestro, inizierà le riprese a maggio. L'attore quattro volte...

Perché Taylor Lautner non è tornato come Sharkboy in We Can Be Heroes

Taylor Lautner spiega perché ha deciso di non tornare come Sharkboy per We Can Be Heroes di Robert...

La star di Eternals non vedeva Harry Styles come un supereroe prima del casting dell’MCU

La star di Eternals, Lia McHugh, rivela che inizialmente non poteva pensare all'idea di Harry Styles come supereroe...

Le star di The Office John Krasinski e Steve Carell si riuniscono in un nuovo film

Gli ex co-protagonisti di Office Steve Carell e John Krasinski si riuniranno nel nuovo film della Paramount If,...

La Disney risponde alle critiche al film Biancaneve di Peter Dinklage

La Disney ha risposto alle critiche dell'attore Peter Dinklage sul nuovo adattamento live-action di Biancaneve. Basato sul...

Must read

You might also likeRELATED
Recommended to you