Notizie Serie TVJames Gunn reagisce alle critiche sulla scena di sesso...

James Gunn reagisce alle critiche sulla scena di sesso del film di supereroi di Soderbergh

-


Il regista James Gunn risponde alla convinzione del regista Steven Soderbergh che “nessuno fottuto” nei film di supereroi. Soderbergh è il regista della trilogia di Oceans Eleven, così come di film acclamati come Out of Sight, Traffic, Erin Brockovich, Magic Mike e Logan Lucky, che ha iniziato la sua carriera con Sex, Lies e Videotape nel 1989. Gunn è il famoso regista del franchise dei Guardiani della Galassia, così come The Suicide Squad e il suo spin-off, Peacemaker, attualmente in onda su HBO Max.

Soderbergh ha dichiarato di recente in un’intervista con The Daily Beast che il motivo per cui non dirige film di supereroi ad alto budget è che “a parte il fatto che posso piegare il tempo e sfidare la gravità e sparare raggi dalle mie dita, non c’è f * cking.” Soderbergh continua dicendo che è “troppo legato alla terra” nella sua narrazione per abbracciare il genere dei supereroi, affermando che “non è uno snob” al riguardo e non considera il genere “di livello inferiore in alcun modo”. Per molti, il problema con la sua affermazione è che non tiene conto della lunga lista di film e programmi TV di supereroi, che vanno fino a Superman II, che sfidano la sua teoria.

Ora, anche Gunn sta richiamando la teoria di Soderbergh, mostrando solo alcuni esempi dei suoi stessi film per smentirla, comprese le riprese di Guardiani della Galassia Vol. 2, The Suicide Squad e Peacemaker. Mentre Guardiani della Galassia Vol. 2 è più una scena post-coitale che coinvolge Yondu, sia The Suicide Squad che Peacemaker hanno scene di sesso reale, una che coinvolge Harley Quinn e un dittatore sudamericano, l’altra con Peacemaker, Vigilante e una donna a caso, per non parlare di una precedente scena che ha coinvolto Peacemaker e una donna che si è rivelata una “farfalla” malvagia. Gunn non ha evitato le scene di sesso nel suo lavoro tradizionalmente, con il suo precedente film di supereroi, il giustamente intitolato Super interpretato da Rainn Wilson, con uno abbastanza esplicito. Dai un’occhiata al tweet di risposta di Gunn di seguito:

Io & Zack Snyder & Richard Donner & Chloe Zhao & Tim Miller fuori di testa. Ma, a merito di Soderbergh, il sesso sembra essere inesistente in molti film di fumetti, quindi non è che la sua affermazione sia infondata. https://t.co/PDMsQvOZXx

— James Gunn (@JamesGunn) 8 febbraio 2022

Gunn continua citando altri registi che hanno realizzato film di supereroi e interpretato temi sessuali o sessuali che semplicemente sfidano le affermazioni secondo cui nessuno di questi personaggi ce l’ha. Il regista cita Zack Snyder, che aveva scene di sesso nel suo adattamento del 2009 di Watchmen, così come una scena molto suggestiva in una vasca da bagno tra Lois e Clark in Batman v Superman: Dawn of Justice. Anche Superman II di Richard Donner ha caratterizzato la coppia in una beatitudine post-coitale, rendendo l’intero film essenzialmente su Superman che diventa umano per “essere” con Lois. Gunn menziona anche Chloé Zhao, che ha incluso la prima scena di sesso in assoluto in un film del MCU con Eternals, così come Tim Miller, che ha diretto il primo Deadpool, che ha avuto un anno di scene di sesso tra Ryan Reynolds e Morena Baccarin in un particolare sequenza di montaggio.

Gunn ha ragione a sottolineare queste discrepanze, anche se Soderbergh non è completamente fuori base. Tradizionalmente, i fumetti di supereroi evitano il sesso, almeno direttamente, poiché sono realizzati principalmente per lettori più giovani o di “tutte le età”. I film di supereroi ad alto budget hanno seguito l’esempio, attenendosi principalmente alle valutazioni PG-13, che ospitano i temi più spaventosi, la violenza, il sangue leggero e il sangue. In poche parole, non è che i personaggi non facciano sesso, semplicemente non viene mostrato mentre lo fanno, anche se Gunn, Snyder e molti altri stanno spingendo i confini e mostrando i loro personaggi in situazioni intime che contrastano con la tendenza di tenerlo nascosto porte. Con il genere in continua espansione, è probabile che il sesso si insinuerà in un numero sempre maggiore di film e spettacoli di supereroi, aggirando il limite per la tariffa ad alto budget.

Fonte: James Gunn

Date di uscita chiave The Batman (2022)Data di uscita: 04 marzo 2022 DC League of Super-Pets (2022)Data di uscita: 20 maggio 2022 Black Adam (2022)Data di uscita: 29 luglio 2022 The Flash (2022)Data di uscita : 04 novembre 2022 Aquaman and the Lost Kingdom (2022)Data di uscita: 16 dicembre 2022 Shazam! Fury of the Gods (2023)Data di uscita: 02 giugno 2023 Blue Beetle (2023)Data di uscita: 18 agosto 2023

Ultime News

Il video di Doctor Strange 2 rivela Clea di Illuminati e Charlize Theron

Il filmato ufficiale di Doctor Strange in the Multiverse of Madness rivela l'introduzione degli Illuminati e della Clea...

Star Wars: Le immagini di Tales of the Jedi rivelano il primo sguardo a Baby Ahsoka Tano

Immagini da Star Wars: I racconti dello Jedi rivela il primo sguardo a Baby Ahsoka Tano. Ahsoka...

Star Wars Exec spiega come Boba Fett Armor ha influenzato i soldati clone

Il vicepresidente della Lucasfilm, Doug Chiang, spiega come l'armatura di Boba Fett abbia influenzato il design di Clone...

Dave Filoni di Star Wars dirigerà gli episodi dello spinoff di Ahsoka

Dave Filoni dirigerà diversi episodi della prossima serie di Star Wars Ahsoka con Rosario Dawson. Filoni è...

Da Non Perdere

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

45,6 Miliardi Di Won In Euro Quanti Sono? Squid Game Lo Rivela

È ufficiale: la seconda stagione di Squid Game su...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te