Asiatica Film Mediale

James Gunn prende in giro la sua interpretazione di Adam Warlock in Guardiani della Galassia 3

James Gunn prende in giro la sua interpretazione di Adam Warlock in Guardiani della Galassia 3
Erica

Di Erica

26 Luglio 2022, 03:24


Durante un’intervista a Screen Rant, Guardiani della Galassia Vol. Il regista di 3 James Gunn ha discusso della versione del film di Adam Warlock e di come intende rendere giustizia al personaggio. Guardiani della Galassia Vol. 3, che debutterà il prossimo maggio, è stata una proprietà MCU tanto attesa dall’uscita di Guardians of the Galaxy Vol. 2. Nonostante sia stato utilizzato in Thor: Love and Thunder di questa estate, il team dei Guardiani, composto da eroi come Star-Lord di Chris Pratt, Drax di Dave Bautista e Rocket Raccoon di Bradley Cooper, è stato in una sorta di limbo. Alla fine, il progetto è stato bloccato non solo a causa del MCU più grande che utilizzava il team dei Guardiani in Avengers Infinity War e Avengers Endgame, ma la controversia ha temporaneamente escluso Gunn dal progetto e lo ha portato alla DC per dirigere The Suicide Squad e Peacemaker.

Tuttavia, poiché la produzione su GOTG Vol. 3 terminato all’inizio di quest’anno, i fan hanno anticipato la direzione che prenderà questa terza e ultima puntata. Ciò che è stato confermato è la presenza di Will Poulter nei panni del preferito dai fan dei fumetti Adam Warlock, che secondo quanto riferito sarà il principale cattivo che i Guardiani dovranno affrontare nel prossimo sequel. Gunn ha accennato all’arrivo del sopraffatto Warlock sin dalla fine del Vol. 2, e con la sovrana regina Ayesha, la madre di Warlock nei fumetti, tenendo conto del vol. 3, inoltre, una trama centrale epica per Warlock sembra quasi certa. Sapendo come se la cavava Gunn con altri cattivi cosmici della Marvel come Ronan l’Accusatore ed Ego il pianeta vivente, i fan sono ansiosi di vedere come Gunn e il suo equipaggio interpretano questo nuovo cattivo.

Parlando con Screen Rant durante la press line al Comic-Con di San Diego, Gunn ha parlato del suo approccio all’adattamento di Adam Warlock e ha accennato a una trama cinematografica soddisfacente per l’amato personaggio. Sebbene sia rimasto nascosto su come opererà esattamente il personaggio, così come su come Poulter lo interpreterà, Gunn ha sottolineato quanto Warlock sarà simile ai personaggi preesistenti dei Guardiani e che è orgoglioso della loro interpretazione del personaggio. Leggi la citazione completa qui sotto:

“Penso che, come tutti i Guardiani, abbia una personalità molto specifica. Quando hai un personaggio come Adam, che è stato scritto da un gruppo di scrittori di fumetti diversi, ognuno ha la propria opinione su Adam. Questa è la nostra affronta Adam e penso che sia un personaggio piuttosto spettacolare”.

L’intervista è arrivata dopo il panel della Marvel Hall H di sabato sera al Comic-Con, che includeva una piccola vetrina GOTG che includeva un trailer reveal per Vol. 3. Anche se il trailer di Guardians 3 deve ancora debuttare online, i commenti di Gunn sul tono enorme ed emotivo del film, fino all’uso di “Do You Realize” dei Flaming Lips nel trailer, hanno colpito i fan. Alcuni partecipanti hanno descritto il trailer come “strappolante” e gli utenti online hanno già iniziato a speculare sulla gravità e l’importanza che potrebbero rendere questo film GOTG più grande dei due precedenti. Un Adam Warlock formidabile, con la stessa mentalità e ricco di personalità avrebbe sicuramente contribuito a quel presunto tono.

L’insistenza di Gunn nel fare bene ad Adam Warlock parla del suo recente track record di adattamento, in particolare del suo modo di portare l’intimidatoria entità DC Starro sullo schermo in The Suicide Squad. Parla anche del suo passato di fan dei fumetti e regista di genere, nonché di un fidato regista di MCU. L’attenzione di Gunn ai dettagli e l’enfasi sul cuore rispetto alla violenza ha reso i primi due film GOTG i preferiti dai fan del MCU. Ma la determinazione di Gunn a fare bene Adam Warlock si lega alla sua speranza di realizzare Guardiani della Galassia Vol. 3 soddisfacente per i fan che lo aspettavano da anni. La sua fiducia, così come la fiducia del suo cast e della troupe, la dice lunga anche a poco meno di un anno prima dell’uscita del tanto atteso sequel.

Date di rilascio chiave

  • Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023) Data di uscita: 05 maggio 2023


Potrebbe interessarti

L’attore Black Adam Hawkman prende in giro i potenziali piani futuri del DCEU del personaggio
L’attore Black Adam Hawkman prende in giro i potenziali piani futuri del DCEU del personaggio

Aldis Hodge parla del futuro di Hawkman dopo Black Adam. Il prossimo lungometraggio della DCEU vede Dwayne Johnson affrontare il ruolo del protagonista Man in Black. Nel film, il guerriero vendicativo di Johnson riemergerà dopo essere stato imprigionato ingiustamente 5.000 anni fa, e insieme a lui farà il suo debutto cinematografico anche la Justice Society […]

Guardiani della Galassia 3 Star spiega come è cambiata Mantis
Guardiani della Galassia 3 Star spiega come è cambiata Mantis

Pom Klementieff, che interpreta Mantis in Guardiani della Galassia Vol. 3, discute di come il personaggio è cambiato nella terza puntata del franchise. Guardiani della Galassia ha dato il via al franchise nel 2014, presentando al pubblico la banda di disadattati dei viaggi spaziali della Marvel. Il film è stato un successo di critica e […]