Asiatica Film Mediale

James Gunn ha presentato a Chris Pratt un’idea per Jurassic World che avrebbe cambiato la franchise.

James Gunn ha presentato a Chris Pratt un’idea per Jurassic World che avrebbe cambiato la franchise.
Erica

Di Erica

29 Marzo 2023, 17:06



La star di Jurassic World, Chris Pratt, ha rivelato che il regista e collaboratore frequente James Gunn gli ha una volta proposto un’idea per la franchigia sui dinosauri che avrebbe cambiato tutto. Dopo tre film di Jurassic Park negli anni ’90 e nei primi anni 2000, la franchigia è stata riavviata nel 2015 con Jurassic World. La trilogia riavviata ha introdotto nuovi personaggi come Owen di Pratt e Claire di Bryce Dallas Howard ed è arrivata alla conclusione con l’ultimo divisivo Jurassic World Dominion dell’anno scorso.

In una recente intervista con Collider, Pratt rivela ora dove vorrebbe che la franchigia di Jurassic World andasse dopo, rivelando che Gunn, con cui ha lavorato su Guardiani della Galassia, gli ha proposto un’idea piuttosto selvaggia. Mentre Pratt esprime interesse nell’esplorare più a fondo i dinosauri d’acqua profonda, l’idea di Gunn coinvolge una radicale aggiunta alla franchigia.

Sebbene non sia chiaro come l’introduzione del DNA dell’uomo delle caverne nella franchigia potrebbe essere interpretata, è chiaro che il prossimo film di Jurassic World dovrebbe essere una reinvenzione sostanziale della franchigia. Entrambi i sequel di Jurassic Park sono generalmente considerati aggiunte scialbe alla serie e, sebbene Jurassic World del 2015 sia stato popolare, entrambi i suoi sequel hanno consegnato, in modo discutibile, meno valore.

Jurassic World Dominion è di gran lunga l’entrata più deludente della franchigia fino ad ora per una varietà di ragioni, ma lascia anche alla franchigia poco spazio per crescere. Alla fine del film, gli umani e i dinosauri vivono sostanzialmente in armonia. Per evitare di ripetere gli errori di Jurassic World Dominion, la franchigia dovrebbe prendere una svolta decisa, introducendo nuovi personaggi e cancellando la lavagna o evolvendola drasticamente.

Invece di cercare di raccontare ancora una volta una storia sull’umanità e i dinosauri che co-esistono su larga scala, forse andare a una scala più ridotta sarebbe una partenza interessante. Il prossimo film potrebbe raccontare una storia più contenuta in un laboratorio sotterraneo top secret o su un’isola privata, riportando la franchigia alle sue radici. In alternativa, ovviamente, come suggerisce Gunn, forse l’introduzione di alcune sequenze di DNA delle caverne nell’universo di Jurassic World sarebbe esattamente ciò di cui la franchigia ha bisogno.


Potrebbe interessarti

‘Super Mario Bros.’ Seth Rogen ammette le critiche sulla voce di Donkey Kong
‘Super Mario Bros.’ Seth Rogen ammette le critiche sulla voce di Donkey Kong

Seth Rogen, interprete di Donkey Kong in The Super Mario Bros. Movie, ammette che la voce del personaggio è semplicemente la sua. Il film rappresenta il primo tentativo dei fratelli idraulici di avventurarsi nel mondo del cinema dal disastroso Super Mario Bros. del 1993. La nuova pellicola segue la strada dell’animazione per tutta la famiglia, […]

Trailer di Beau è spaventato: il nuovo film di Ari Aster è il Signore degli Anelli ebraico?
Trailer di Beau è spaventato: il nuovo film di Ari Aster è il Signore degli Anelli ebraico?

Beau is Afraid ha un nuovo trailer che annuncia l’ampio spettro del film. Il progetto è il terzo film del celebre regista Ari Aster, che si è fatto notare con i suoi film horror prodotti da A24, Hereditary e Midsommar. Espanso dal suo cortometraggio Beau del 2011, il film vede Joaquin Phoenix protagonista, interpretando un […]