Asiatica Film Mediale

Jackson ha una profonda ragione per godersi ancora Nick Fury dopo 14 anni

Jackson ha una profonda ragione per godersi ancora Nick Fury dopo 14 anni
Erica

Di Erica

08 Aprile 2022, 14:18


Samuel L. Jackson spiega perché ama ancora interpretare Nick Fury dopo 14 anni nel ruolo. L’amato attore è apparso come l’ex regista di SHIELD in 11 film del MCU, inclusi ruoli cameo, da quando ha informato per la prima volta Tony Stark della Avengers Initiative in Iron Man del 2008. Sul piccolo schermo, reciterà nella serie Disney+ Secret Invasion quest’anno, e ha confermato i ruoli sia in The Marvels che in Ant-Man and the Wasp: Quantumania, entrambi in uscita nelle sale nel 2023.

Essendo un attore molto rispettato e con una storia di ruoli di primo piano in progetti di genere, portare Jackson nei panni di Nick Fury è stato un casting ispirato che ha sicuramente aiutato il MCU a diventare il colosso del botteghino che è oggi. Il suo tempo sullo schermo può variare in modo significativo, dall’apparire solo in una scena dei titoli di coda al funzionare come un importante attore di supporto in film come Captain Marvel, ma per i fan è una figura di spicco nel franchise come tutti i supereroi principali. Anche se si sa molto poco della storia di Secret Invasion, la prospettiva di vedere Fury in un ruolo da protagonista per sei episodi ha entusiasmato gli spettatori.

Ora, in un’intervista con Collider, Jackson riflette sul suo lungo periodo come personaggio preferito dai fan e conferma che gli piace ancora tanto quanto gli è mai piaciuto. Nota che la posizione di Fury come leader indiscusso di persone con superpoteri, nonostante non abbia abilità speciali lui stesso, lo rende un personaggio unico da interpretare. Ed essere nell’universo Marvel è ancora significativo per Jackson, che sottolinea il suo continuo apprezzamento per i fumetti. Dai un’occhiata alla sua risposta completa di seguito:

Sì. Amo Nick Fury. Ovviamente. Dai. È un ragazzo che non ha superpoteri, che si occupa delle persone che hanno superpoteri, e loro lo lasciano stare. È qualcosa di speciale in lui. È un leader di uomini molto diversi, in un altro modo. È molto gratificante far parte di un mondo che ho ammirato per così tanto tempo quando ero un bambino. Compro ancora fumetti. Vado ancora in fumetteria. Li leggo ancora. Ma essere in grado di essere quel personaggio in questo, è lo stesso di quando stavo facendo Afro Samurai, o uno qualsiasi di quei personaggi dei fumetti. Significa qualcosa essere parte di un canone culturale che le persone venerano e che rispettano, in un altro modo.

Come dice Jackson, parte della magia di Nick Fury è che non si sente mai fuori posto in un ruolo così importante all’interno di una squadra di supereroi, e per quanto l’intelletto del personaggio meriti un po’ di credito, la presenza sullo schermo dell’attore è la ragione principale per Quello. La sua prospettiva di essere all’interno del MCU mostra anche perché è così amato dai fan del genere, che apprezzano sempre l’opportunità di vedere qualcuno con il suo talento trattare il materiale con rispetto. Dato che Jackson’s Fury non è apparso (in live-action) da Spider-Man: Far From Home, quando è stato rivelato che era effettivamente in vacanza nello spazio per tutto il tempo, non è chiaro cosa abbia in serbo la Fase 4 dell’MCU, felice per il multiverso. per lui.

Il roster di eroi della Marvel sta attualmente subendo una revisione in seguito alla partenza di Stark e Steve Rogers, e con così tanti nuovi giocatori che devono ancora lavorare insieme, è possibile che la storia si ripeta. In The Avengers del 2012, Fury è stata in grado di trasformare la morte dell’agente Coulson nell’ispirazione per la collaborazione della squadra, e con il prossimo grande cattivo, Kang il Conquistatore, ha confermato per Ant-Man and the Wasp: Quantumania, la morte dello stesso Fury a le sue mani potrebbero servire a quello scopo per questa nuova coorte. Se questo fosse il piano, i fan dell’MCU possono almeno consolarsi sapendo che molto di Fury è ancora avanti nel 2022 e nel 2023.

Fonte: Collider

Date di uscita chiave Doctor Strange in the Multiverse of Madness (2022)Data di uscita: 06 maggio 2022 Thor: Love and Thunder (2022)Data di uscita: 08 luglio 2022 Black Panther: Wakanda Forever/Black Panther 2 (2022)Data di uscita: 11 novembre 2022 The Marvels/Captain Marvel 2 (2023) Data di uscita: 17 febbraio 2023 Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023) Data di uscita: 05 maggio 2023 Ant-Man and the Wasp: Quantumania (2023) Data di uscita: 28 luglio 2023


Potrebbe interessarti

Spider-Man: No Way Home rivela la clip dietro le quinte di Spidey e Goblin Fight [EXCLUSIVE]
Spider-Man: No Way Home rivela la clip dietro le quinte di Spidey e Goblin Fight [EXCLUSIVE]

Screen Rant è orgogliosa di presentare una clip esclusiva dietro le quinte dell’imminente uscita per l’home entertainment di Sony Pictures di Spider-Man: Far From Home, in cui vediamo cosa è successo nella creazione dell’epico combattimento tra Spider-Man e Green Goblin che si svolge nell’appartamento di Happy. Spider-Man: No Way Home era il ventisettesimo film del […]

Miss Congeniality 2 non sarebbe dovuto succedere, dice Sandra Bullock
Miss Congeniality 2 non sarebbe dovuto succedere, dice Sandra Bullock

La star Sandra Bullock dice che Miss Congeniality 2: Armed and Fabulous non sarebbe dovuto succedere, ma ha una ragione per non pentirsi di aver realizzato il sequel. La commedia del 2005 riprende qualche tempo dopo gli eventi della prima Miss Congeniality, quando l’agente dell’FBI di Bullock, Gracie Hart, sta lottando per adattarsi alla vita […]