Notizie FilmIntervista sul cambiamento climatico virale Gli specchi inquietanti non...

Intervista sul cambiamento climatico virale Gli specchi inquietanti non guardano il video

-


Una recente intervista nel mondo reale sul cambiamento climatico rispecchia stranamente una scena di Don’t Look Up. Il film satirico diretto da Adam McKay racconta la storia del tentativo di due astronomi di avvertire il mondo di una cometa in avvicinamento che avrà un impatto sulla Terra con una forza tale da cancellare tutta l’umanità dalla faccia del pianeta. In una critica diretta della moderna disinformazione politica, i governi del mondo lottano con la realtà che affrontano mentre inciampano su se stessi con una risposta appropriata alla catastrofe. Critici e pubblico erano divisi nella loro risposta alla schiettezza della commedia nera, ma molti scienziati hanno approvato il messaggio del film.

Sebbene molti abbiano visto Don’t Look Up come un film sulla pandemia di COVID-19, il film era effettivamente in produzione prima dell’inizio della crisi sanitaria mondiale. McKay ha scritto il film come risposta a come percepisce che i media e i governi stanno gestendo l’attuale emergenza del cambiamento climatico. Indipendentemente dall’accordo quasi universale secondo cui l’industrializzazione dell’umanità ha avuto conseguenze dannose sul pianeta, molti politici, società di media e governi hanno compiuto uno sforzo concertato per ignorare o negare la crisi.

Ora, The Mehdi Hasan Show condivide un video modificato di un’intervista nel mondo reale sul cambiamento climatico che rispecchiava stranamente una scena di Don’t Look Up. La scena in questione è avvenuta poco dopo che la notizia della scoperta della cometa è trapelata alla stampa in seguito all’apatia del presidente americano verso l’imminente disastro. Il dottor Randall Mindy (Leonardo DiCaprio) e la dottoranda Kate Dibiasky (Jennifer Lawrence) vengono intervistati in uno spettacolo mattutino da due conduttori che non sembrano prendere sul serio la loro morte imminente, spingendo Dibiasky ad arrabbiarsi visibilmente. La scena ricorda molto quella avvenuta durante un recente scambio di battute nel programma mattutino britannico Good Morning Britain, quando Miranda Whelehan di Just Stop Oil ha visitato lo spettacolo per discutere del cambiamento climatico con i suoi ospiti Richard Madeley e Ranvir Singh. Dai un’occhiata al video qui sotto.

Il film “Don’t Look Up” ha rispecchiato stranamente la realtà questa settimana quando un attivista per il clima è apparso nel programma mattutino britannico “Good Morning Britain”.
Quindi mettiamo fianco a fianco la vita reale e il film affinché tutti possano vederlo. 👀 pic.twitter.com/1BTngNvIso

— Il Mehdi Hasan Show (@MehdiHasanShow) 13 aprile 2022

Clicca qui per visualizzare il post originale

L’intervista al programma mattutino nella vita reale era sorprendentemente simile alla satira sceneggiata di Don’t Look Up, dando credito al vecchio adagio che “la vita imita l’arte”. Sia nella discussione reale che in quella scritta, la parte interessata affronta la questione con calma con fatti e cifre, mentre i padroni di casa dei rispettivi spettacoli sminuiscono il significato delle crisi. La scena di Don’t Look Up culmina con Dibiasky che si emoziona per la continua mancanza di riconoscimento da parte degli ospiti per la serietà della cometa. The Good Morning Britain si conclude anche con Whelehan infuriato dopo che l’ospite dello spettacolo ha criticato l’attivista per aver indossato abiti che sarebbero stati prodotti utilizzando combustibili fossili.

Molte volte l’arte è ispirata dalla vita in cui momenti, come il monologo di apertura di The Newsroom di Aaron Sorkin in cui una giovane studentessa affronta un feroce rimprovero quando chiede perché gli Stati Uniti sono il più grande paese del mondo, ricordano al pubblico le molte scambi durante dibattiti e municipi. A volte, quando la vita imita l’arte, il risultato può essere divertente, come quando un serpente è caduto dal deposito durante un volo per Città del Messico, ricordando ai passeggeri il classico cult del 2006 Snakes on a Plane. Ma con Don’t Look Up, un film che affronta la gravità di un evento catastrofico, il divertimento può trasformarsi in terrore o addirittura imbarazzo quando la satira palese colpisce troppo vicino a casa.

Fonte: The Mehdi Hasan Show

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }



Ultime News

La quinta stagione di Stranger Things riporta insieme la banda originale di Hawkins

Avvertimento! Spoiler avanti per Stranger Things stagione 4. La quinta stagione di Stranger Things vedrà la banda originale...

Stranger Things Stagione 5 Dettagli iniziali presi in giro dai fratelli Duffer

Attenzione: spoiler in arrivo per la stagione 4 di Stranger Things! I creatori Matt e Ross Duffer rivelano alcuni...

Christian Bale e Margot Robbie guidano il cast di All-Star nel trailer di Amsterdam

Il primo trailer di Amsterdam di David O. Russell mostra un cast stellare guidato da Christian Bale, Margot...

Thor: Love & Thunder Guida completa al cast – Spiegazione di ogni personaggio MCU

Thor: Love and Thunder della Marvel è il film più stravagante del MCU e aiuta il fatto che...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te