Asiatica Film Mediale

Intervista con il controverso casting di Tom Cruise di The Vampire spiegato dal regista

Intervista con il controverso casting di Tom Cruise di The Vampire spiegato dal regista
Erica

Di Erica

19 Febbraio 2023, 19:20


Neil Jordan, regista dell’adattamento di Interview With The Vampire del 1994, ha spiegato la sua controversa decisione di scegliere Tom Cruise per il ruolo del vampiro Lestat. Basato sul romanzo bestseller del 1976 di Anne Rice, Interview With The Vampire segue la storia del bicentenario Louis de Pointe du Lac di Brad Pitt mentre racconta la sua vita da vampiro a un giornalista moderno (interpretato da Christian Slater). Quando Cruise è stato scritturato per la prima volta al fianco di Pitt nei panni del suo padre vampiro e compagno immortale, Rice si è notoriamente opposto alla decisione e ha raccomandato diverse altre opzioni ai produttori, tra cui l’attore britannico Julian Sands.

Più di recente Jordan ha parlato con /Film sul retro della sua ultima uscita, il thriller poliziesco diretto da Liam Neeson Marlowe. Durante la conversazione, l’argomento è passato al suo film sui vampiri del 1994 e alla sua decisione di mettere Cruise nel ruolo di Lestat de Lioncourt. Suggerendo che l’enorme fama della star potrebbe aiutare a dare forma alla sua interpretazione del personaggio, il regista ha evidenziato i parallelismi tra l’essere una celebrità e un succhiasangue immortale. Dai un’occhiata ai suoi commenti qui sotto:

Ho anche visto, suppongo, che la vita di Tom – perché all’epoca era la più grande star del mondo – deve ritirarsi nell’ombra perché non può esporsi troppo. […] Ho visto una sorta di parallelo tra la vita di un vampiro e la vita di una stella molto, molto grande, mettiamola così.

Perché il casting di Cruise è stato controverso (e come ha dimostrato a tutti che si sbagliavano)

Da quando Cruise ha portato Lestat per la prima volta sullo schermo, il suo personaggio è stato interpretato sia da Stuart Townsend in Queen of the Damned del 2002 che da Sam Reid nella più recente serie televisiva della AMC. C’è stato un tempo, tuttavia, in cui i seguaci delle opere originali della Rice si sono molto interessati a chi alla fine sarebbe stato il primo attore ad ottenere il ruolo del suo famoso Brat Prince. Con i piani per un adattamento cinematografico di Interview With The Vampire che risalgono a prima ancora che il primo libro fosse pubblicato ufficialmente, la speculazione dilagava tra i lettori di Rice quando Jordan prese le redini nei primi anni ’90.

Quando è stato annunciato per la prima volta che Cruise avrebbe affrontato il ruolo, molti hanno suggerito che fosse gravemente sbagliato, persino l’autrice originale stessa. Suggerendo che il casting di Cruise fosse “così bizzarro; è quasi impossibile immaginare come funzionerà”, la Rice una volta suggerì persino a Jordan di scambiare i ruoli e di affidare a Pitt il ruolo di Lestat. Jordan, tuttavia, era fiducioso nella sua decisione e andò avanti a prescindere, e Cruise alla fine avrebbe continuato a dimostrare che i suoi dubbiosi si sbagliavano.

Infondendo a Lestat un disinvolto senso del fascino e un’arroganza sicura di sé, l’attore di Mission: Impossible avrebbe persino convinto la Rice che era l’uomo giusto per il lavoro, nonostante i suoi dubbi molto pubblici e vocali. Quando la Rice ha finalmente visto il film finito, l’autrice e molti dei suoi lettori hanno rapidamente ritrattato le loro precedenti dichiarazioni, con la Rice che ha persino chiamato la star per scusarsi e ammettere che aveva torto. Ora, anni dopo, la performance di Cruise in Interview With The Vampire rimane ancora una delle sue uscite più memorabili in una straordinaria carriera durata quattro decenni.

Fonte: /Film


Potrebbe interessarti

Liam Neeson inizialmente aveva dei dubbi sul suo iconico discorso preso
Liam Neeson inizialmente aveva dei dubbi sul suo iconico discorso preso

La star di Taken Liam Neeson rivela che inizialmente non pensava che il suo discorso ormai iconico all’inizio del film fosse molto buono. Taken, diretto da Pierre Morel e co-sceneggiato da Luc Besson, vede Neeson nei panni dell’ex ufficiale della CIA Bryan Mills, che si reca a Parigi per salvare sua figlia dopo che è […]

Perché il corpo di Jennifer ha fallito all’inizio secondo la star Adam Brody
Perché il corpo di Jennifer ha fallito all’inizio secondo la star Adam Brody

La star di Jennifer’s Body, Adam Brody, condivide i suoi pensieri sul motivo per cui il film ha fallito all’inizio. Rilasciato nel 2009, Jennifer’s Body ha interpretato Megan Fox nei panni di Jennifer Check, una popolare cheerleader del liceo che è posseduta da un demone e inizia a uccidere i suoi compagni di classe maschi. […]