Asiatica Film Mediale

Insidious 5 ottiene un nuovo titolo che mette in evidenza la iconica località della franchise.

Insidious 5 ottiene un nuovo titolo che mette in evidenza la iconica località della franchise.
Erica

Di Erica

02 Aprile 2023, 01:57



Inizialmente con un nome più ambiguo, Insidious 5 ha ottenuto un nuovo titolo che mette in evidenza una posizione iconica della franchise. Il prossimo capitolo della serie horror vedrà il ritorno di Ty Simpkins e Patrick Wilson nei ruoli di Dalton e Josh Lambert, con padre e figlio impegnati in un viaggio on the road per portare il primo all’università, solo per far ritornare i demoni del loro passato. Oltre ad interpretare un ruolo, Wilson farà il suo debutto alla regia in Insidious 5, su una sceneggiatura di Scott Teems di Halloween Kills, basata a sua volta su una storia del creatore e protagonista della franchise Leigh Whannell.

Con la primavera ormai a metà, Sony Pictures ha rivelato il calendario delle nuove uscite previste per l’estate 2023. Tra queste c’è Insidious 5, completo del nuovo titolo di Insidious: The Red Door. Il film, diretto dal protagonista Patrick Wilson, era precedentemente intitolato Insidious: Fear the Dark, e il nuovo sottotitolo mette meglio in evidenza una posizione iconica della franchise.

In aggiunta a Wilson e Simpkins, è previsto il ritorno della star originale Rose Byrne nei panni della matriarca Renai Lambert e di Andrew Astor come il fratellino Foster di Dalton, anche se non è ancora chiaro quanto grandi saranno i loro ruoli rispetto a quelli di Wilson e Simpkins. Sebbene nessun’altra star della franchise sia stata annunciata per il ritorno al momento, il nuovo sottotitolo di The Red Door fa pensare alla probabilità che il demone Lipstick-Faced di Joseph Bishara faccia nuovamente la sua apparizione.

La famosa Red Door è stata vista per la prima volta nel film originale di Insidious, situata nella soffitta della casa dei Lambert e come via d’accesso diretta del demone Lipstick-Faced nel The Further, dove tormenta Dalton e la sua famiglia. L’entità ora iconica di Bishara è tornata brevemente in entrambi Insidious: Chapter 3 e The Last Key, con apparizioni cameo, quest’ultimo film in particolare spiegando come Elise di Lin Shaye abbia involontariamente aperto quella porta che ha portato al tormento dei Lambert.

Se Insidious: The Red Door dovesse realmente includere il ritorno del demone Lipstick-Faced di Bishara, si può sperare che questo porti anche all’apparizione di Elise di Shaye nel The Further per aiutare Dalton e Josh a combattere contro di lui e qualsiasi altra entità che siano costretti ad affrontare. Sarebbe altresì un’opportunità mancata se l’apparizione di Elise non portasse anche al ritorno di Specs di Whannell e Tucker di Angus Sampson, se non altro per apparizioni cameo che affrontino le loro interazioni con Elise dopo la sua morte.


Potrebbe interessarti

Il film dei Super Mario Bros. includerà la famosa canzone di Donkey Kong.
Il film dei Super Mario Bros. includerà la famosa canzone di Donkey Kong.

Nonostante la mancanza di successo tra i fan del franchise, Seth Rogen ha rivelato che il film The Super Mario Bros. includerà la famosa canzone di Donkey Kong, “DK Rap”. Il film animato rappresenta la seconda trasposizione del celebre platform di Nintendo, seguendo il protagonista idraulico trasportato nel magico Regno dei Funghi e incaricato di […]

Il personaggio del film DnD di Chris Pine era quasi molto diverso (e poco divertente)
Il personaggio del film DnD di Chris Pine era quasi molto diverso (e poco divertente)

Considerato uno dei momenti salienti del film fin dal momento della sua promozione, Chris Pine rivela che il suo personaggio in Dungeons & Dragons: Honor Among Thieves sarebbe potuto essere molto differente e poco divertente. Pine guida il cast del nuovo adattamento del gioco da tavolo iconico, che ruota intorno a un gruppo di ladri […]