Asiatica Film Mediale

Incontro di presentazione di Madame Web

Incontro di presentazione di Madame Web
Erica

Di Erica

25 Febbraio 2024, 15:22


Sommario

  • Madame Web è l’ultimo flop dell’insipido Sony Spider-Man Universe, che non riesce a impressionare né la critica né il botteghino.
  • Il film cade vittima di omaggi forzati al mondo di Spider-Man, con trame complicate e sviluppo superficiale dei personaggi.
  • La saga dei supereroi di Sony sta lottando a causa di personaggi oscuri e della mancanza di presenza di Spider-Man, mettendo l’SSU destinato al fallimento.

Alla luce del crollo del film al box office, la serie Pitch Meeting di Screen Rant sta mettendo sotto esame Madame Web. L’ultima aggiunta all’Universo Spider-Man di Sony segna il debutto live-action di Cassandra Webb, una donna che sviluppa abilità chiarauditiva e cerca di salvare tre giovani donne da un ex esploratore maniacale con abilità simili che vuole ucciderle per impedire che diventino Spider-Women in futuro e lo uccidano. Interpretato da Dakota Johnson, Sydney Sweeney, Celeste O’Connor e Isabela Merced, il film ha ottenuto ampie critiche negative.

A poco più di una settimana dal suo debutto cinematografico, l’ultima puntata della serie Pitch Meeting di Screen Rant si concentra su Madame Web. Il video, visibile in cima a questo articolo, offre un’analisi dei vari problemi del film SSU, tra cui la trama piena di buchi, la sceneggiatura goffa e la mancanza di sviluppo complessivo dei personaggi. Il principale punto di critica dell’episodio riguarda gli omaggi forzati all’universo di Spider-Man nel film, in particolare l’inclusione di Ben Parker e sua sorella Mary incinta, la madre di Peter Parker e il finale che spinge per un ruolo più importante per Cassandra in futuro.

Madame Web È Tutto Ciò Che Non Funziona Nell’SSU

Nonostante finora abbia solo quattro film al suo attivo, l’SSU rimane una delle franchise di supereroi che ha ottenuto meno successo attualmente sullo schermo, con Madame Web che segna un punto basso assoluto. A partire da Venom, che si è rivelato un sorprendente successo al botteghino, il suo sequel successivo e Morbius con Jared Leto come protagonista hanno ricevuto recensioni miste o prevalentemente negative dalla critica, seguendo la stessa tendenza sfortunata del film con Johnson. Di seguito i dati del botteghino e di Rotten Tomatoes per l’SSU:

Titolo

Punteggio Critici RT

Botteghino Mondiale

Venom

30%

$856 milioni

Venom: Let There Be Carnage

57%

$506.9 milioni

Morbius

15%

$167.5 milioni

Madame Web

13%

$56.8 milioni (aggiornato al 24/02/2024)

Mentre i primi due film di Venom sono stati generalmente considerati successi al botteghino e con il pubblico grazie alla determinazione e alla performance divertente di Tom Hardy nei panni di Eddie Brock, Morbius e Madame Web hanno deluso. La critica ha principalmente indicato le trame disordinate e le sceneggiature scialbe come i principali problemi dei film, e la fatica generale del pubblico per i supereroi non ha aiutato il botteghino in alcun modo. Il problema principale della saga, come evidenziato dal nuovo episodio di Pitch Meeting, è il desiderio di creare un universo di supereroi con connessioni molto vaghe a Spider-Man.

La ragione principale della presenza dell’SSU è che Sony detiene ancora i diritti dello spiderman e di tutti i personaggi adiacenti, permettendo di realizzare film come Madame Web separati dall’Universo Cinematografico Marvel. Tuttavia, il problema è che molti di questi personaggi non sono noti al grande pubblico e non interessano particolarmente agli appassionati dei fumetti, rendendo difficile per Sony suscitare interesse nella franchise senza la presenza effettiva di Spider-Man. Se lo studio continuerà a procedere con questi progetti senza introdurre finalmente una nuova versione o una versione precedentemente vista dell’eroe Marvel nell’universo, l’SSU è destinato al fallimento.

Fonte: Pitch Meeting

Date di uscita chiave:

  • Kraven the Hunter Data di uscita:2024-08-30
  • Venom 3 Data di uscita:2024-11-08


Potrebbe interessarti

Whoopi Goldberg’s Sister Act 3 riceve un importante aggiornamento da Tyler Perry
Whoopi Goldberg’s Sister Act 3 riceve un importante aggiornamento da Tyler Perry

Sintesi Tyler Perry è frustrato per lo sviluppo lento di Sister Act 3, ma è determinato a creare un film di qualità con Whoopi Goldberg. Perry sottolinea l’importanza di trovare i giusti sceneggiatori, una sceneggiatura e una storia in grado di rendere giustizia ai film originali iconici. Una volta che la sceneggiatura sarà finalizzata, ci […]

Come Moana 2 si è trasformato dai piani dello show di Disney+, spiegato con entusiasmo da Bob Iger.
Come Moana 2 si è trasformato dai piani dello show di Disney+, spiegato con entusiasmo da Bob Iger.

Sommario Dopo il successo di Moana su Disney+, il CEO Bob Iger ha deciso di trasformare lo show pianificato in un sequel cinematografico a lungometraggio. Il prossimo Moana 2 riporterà Dwayne Johnson e Auli’i Cravalho per un’altra avventura magica sul grande schermo. I dirigenti dello studio hanno visto i primi tagli degli episodi dello show […]