Asiatica Film Mediale

In che modo il test degli effetti visivi di Infinity War Thanos ha cambiato le prestazioni di Josh Brolin

In che modo il test degli effetti visivi di Infinity War Thanos ha cambiato le prestazioni di Josh Brolin
Erica

Di Erica

30 Maggio 2022, 14:05


L’artista degli effetti visivi Marvel Kelly Port rivela come le riprese di prova iniziali di Avengers: Infinity War abbiano contribuito a informare la performance di Josh Brolin nei panni di Thanos. Lo spettacolo cinematografico del 2018, Avengers: Infinity War, è diventato un successo immediato poiché gli eventi del suo atto finale hanno alterato per sempre il corso del Marvel Cinematic Universe. Diretto da Joe e Anthony Russo, Avengers: Infinity War ha incassato oltre 2 miliardi di dollari al botteghino mondiale e ha visto i Vendicatori affrontare la loro più grande minaccia fino ad oggi, Thanos, che ha cercato di spazzare via metà dell’universo in un atto contorto di “salvezza”. .’

L’ingresso di Brolin nel MCU ha segnato un cambiamento nella traiettoria dei già ambiziosi progetti dello studio. Dopo essere apparso nella scena dei titoli di coda di Avengers: Age of Ultron, il debutto ufficiale di Brolin nel MCU in Avengers: Infinity War ha riscosso enormi consensi sia dalla critica che dai fan. L’attore ha fornito sia il motion capture che la voce per Thanos, con molti che non solo hanno elogiato l’agghiacciante ritratto di Brolin del Titano Matto, ma anche gli effetti visivi che hanno contribuito a dare vita al personaggio. Brolin è tornato ancora una volta in Avengers: Endgame del 2019, che descriveva in dettaglio le ricadute del devastante Snap di Thanos e vedeva gli eroi del MCU unirsi per sconfiggerlo una volta per tutte.

Mentre si sedeva con Corridor Crew per discutere alcuni dei migliori e peggiori CGI della storia del cinema, Port ha discusso di come una delle prime riprese di prova degli effetti visivi abbia effettivamente alterato il modo in cui Brolin ha realizzato la sua interpretazione di Thanos. Port ha condiviso come il principale punto di partenza di Brolin dal test fosse che qualsiasi movimento esagerato o agito in modo eccessivo non era necessario quando si trattava di motion capture e che l’attore lo teneva a mente quando si trattava di girare effettivamente Infinity War. Port ha discusso di quanto siano diventate importanti queste sottigliezze per il personaggio di Thanos, rivelando che il motion capture di Brolin è stato lasciato “al cento per cento non manipolato” durante il test. Dai un’occhiata alla citazione completa di Port di seguito.

“Penso che fossimo davvero nervosi con Thanos. Eravamo abbastanza contenti, ma sapevamo che dovevamo tirare fuori qualcosa che non era mai stato realizzato prima. Josh Brolin non aveva ancora visto la nostra prova del concetto e questo è stato il primo giorno delle riprese di Josh Brolin nei panni di Thanos, e gliel’hanno mostrato poche ore prima. Quindi, è stato un po’ snervante. Come ho detto, ci siamo sentiti bene, ma ha finito per mi piace davvero molto. E penso che più di ogni altra cosa, il risultato del test sia stato il modo sottile in cui poteva interpretare la performance. In genere, molti artisti lo faranno, sapendo che stanno eseguendo motion capture, motion capture facciale o persino corpo cattura – tendono a diventare più grandi perché sentono che c’è una sorta di filtro che, se diventano più grandi, verrà fuori una parte maggiore delle loro prestazioni. Sai, non funziona davvero in questo modo. Fa solo sembrare più grande. E io penso che sia stato così bello che abbiamo finito per mostrarlo quel giorno perché ha finito per interpretare il personaggio che era y. E ce ne siamo assicurati nel nostro test di verifica del concetto [Brolin’s performance] era al cento per cento non manipolato da qualsiasi tipo di animazione aggiuntiva su di esso. Questo era proprio come è venuto direttamente dalla cattura facciale”.

Brolin in precedenza aveva rivelato che sarebbe tornato felicemente a indossare ancora una volta la sua tuta da mo-cap per riprendere il suo ruolo di Thanos se si fosse adattato alla traiettoria delle fasi future della Marvel. È interessante notare che l’uso della CGI da parte dello studio è stato al centro di molti dibattiti di recente, dopo l’attesissimo rilascio del trailer di She-Hulk: Attorney at Law. L’apparizione del personaggio principale della serie, Jennifer Walters, ha scatenato un feroce contraccolpo online dopo che gli spettatori hanno espresso la loro insoddisfazione per la qualità della CGI mostrata nel trailer, con alcuni addirittura sostenendo che la qualità degli effetti speciali della Marvel è diminuita negli anni trascorsi da Avengers: Guerra infinita.

I modi calmi di Thanos si aggiungono sicuramente alla natura minacciosa del suo personaggio, quindi è interessante sentire che questi movimenti più sottili sono stati ispirati dai primi test di Brolin per il film. Molti considerano la performance di Brolin in Avengers: Infinity War come una per i libri di storia, avendo portato una tale profondità a un personaggio che è deciso alla distruzione. Dato il destino di Thanos in Avengers: Endgame, una rappresaglia di Brolin è improbabile nel prossimo futuro. Tuttavia, con la natura in continua evoluzione dell’MCU e la recente introduzione del multiverso, non si può certo dire mai.

Fonte: Equipaggio del corridoio

Date di uscita chiave Thor: Love and Thunder (2022)Data di uscita: 08 luglio 2022 Black Panther: Wakanda Forever/Black Panther 2 (2022)Data di uscita: 11 novembre 2022 The Marvels/Captain Marvel 2 (2023)Data di uscita: luglio 28, 2023 Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023) Data di uscita: 05 maggio 2023 Ant-Man and the Wasp: Quantumania (2023) Data di uscita: 17 febbraio 2023


Potrebbe interessarti

Video Doctor Strange 2 BTS: Realizzazione dell’attacco Kamar-Taj di Scarlet Witch
Video Doctor Strange 2 BTS: Realizzazione dell’attacco Kamar-Taj di Scarlet Witch

Un nuovo video dietro le quinte mostra la realizzazione della battaglia Kamar-Taj di Scarlet Witch Il dottor Strange nel multiverso della follia. L’ultima aggiunta al MCU introduce una miriade di personaggi nelle sue sequenze d’azione che sconvolgono l’universo. Benedict Cumberbatch torna nel ruolo del Dottor Stephen Strange, affiancato da Elizabeth Olsen nei panni di Wanda […]

Film A24 reinventati come un parco a tema in stile Disney World su Cool Website
Film A24 reinventati come un parco a tema in stile Disney World su Cool Website

Un nuovo sito Web creativo reinventa i film A24 come un parco a tema in stile Disney World. A24 è una società di distribuzione indipendente fondata nel 2012. Sebbene l’azienda provenga da umili origini, negli ultimi due anni ha visto un’enorme crescita di popolarità. A24 ha ampliato la sua gamma di titoli, anche supportando il […]