Asiatica Film Mediale

In che modo il bombardamento di Avatar 2 al botteghino cambierebbe il piano di franchising

In che modo il bombardamento di Avatar 2 al botteghino cambierebbe il piano di franchising
Erica

Di Erica

06 Novembre 2022, 17:00


Prima dell’uscita di Avatar: La via dell’acqua, il regista James Cameron rivela che il franchise potrebbe cambiare drasticamente se il film avesse prestazioni inferiori al botteghino. Rilasciato nel 2009, il primo Avatar ha presentato al pubblico la luna aliena di Pandora e Jake Sully di Sam Worthington. Il film segue Sully mentre tenta di infiltrarsi in una comunità di abitanti nativi di Pandora, i Na’vi, ma presto unisce le forze con loro contro gli invasori umani. Avatar è stato un grande successo al botteghino ed è attualmente il film con il maggior incasso di tutti i tempi, con quattro sequel attualmente in fase di sviluppo.

Il primo sequel, Avatar: The Way of Water, uscirà entro la fine dell’anno, continuando la storia di Jake, Ney’tiri (Zoe Saldana) e dei loro figli. I trailer di Avatar 2 hanno già preso in giro la grafica altamente impressionante del progetto, con Cameron che ha trascorso anni a sviluppare telecamere e tecnologia di motion capture che daranno vita alle sequenze subacquee del film. Avatar: The Way of Water si svolge 14 anni dopo gli eventi del film originale, seguendo Jake e Ney’tiri mentre tentano di tenere unita la loro famiglia dopo l’emergere di una nuova minaccia. Avatar 3 è già in post-produzione e il produttore Jon Landau ha recentemente rivelato che le riprese di Avatar 4 sono già sorprendentemente lontane.

In una recente intervista con Total Film Magazine (via /Film), il regista James Cameron spiega come cambierà il piano del franchise se Avatar: The Way of Water esploderà al botteghino. Sebbene Avatar dovrebbe ottenere quattro sequel in totale, il regista rivela che Avatar 3 potrebbe essere trasformato in una conclusione in franchising se il secondo film non avesse prestazioni. Dai un’occhiata al commento completo di Cameron qui sotto:

“Il mercato potrebbe dirci che abbiamo finito in tre mesi, o potremmo essere semi-finiti, il che significa: ‘Ok, completiamo la storia nel film tre e non andiamo avanti all’infinito’, se non è redditizio.. . Ora siamo in un mondo diverso da quello in cui eravamo quando ho scritto questa roba, anche. È l’uno-due pugno – la pandemia e lo streaming. O, al contrario, forse ricorderemo alla gente cosa significa andare a teatro . Questo film lo fa sicuramente. La domanda è: quante persone danno come *** adesso?”

Perché Avatar 2 probabilmente non sarà un fallimento al botteghino

Le prime proiezioni al botteghino di Avatar: La via dell’acqua hanno già previsto che il film in uscita guadagnerà 650 milioni di dollari a livello nazionale, che è appena inferiore al film originale ma è comunque un numero impressionante. Sebbene i sequel di Avatar rimangano ancora una sorta di rischio finanziario, la recente riedizione di Avatar si è rivelata molto popolare al botteghino, suggerendo che l’interesse del pubblico per il franchise è ancora alto nonostante i 13 anni trascorsi dal film originale. Anche le proiezioni al botteghino non tengono conto delle prestazioni all’estero, con l’Avatar originale che si comporta bene in altri mercati, in particolare in Cina.

Il commento di Cameron afferma che, per lo meno, i fan del franchise riceveranno Avatar 3 indipendentemente dalle prestazioni del sequel in arrivo. Con successi come Terminator, Aliens e Titanic alle spalle, Cameron ha costantemente dimostrato di non essere sottovalutato come regista, il che significa che Avatar: La via dell’acqua potrebbe sfidare le aspettative e superare le proiezioni al botteghino. Mentre il panorama teatrale evoluto significa Avatar: La via dell’acqua quasi certamente non raggiungerà i massimi al botteghino del film originale, ci sono comunque buone ragioni per aspettarsi che il piano di emergenza di Cameron potrebbe non essere necessario.

Fonte: Total Film Magazine (tramite /Film)

Date di rilascio chiave

  • Avatar: La via dell’acqua Data di rilascio: 16-12-2022
  • Data di rilascio di Avatar 3: 20-12-2024
  • Data di rilascio di Avatar 4: 18-12-2026
  • Data di rilascio di Avatar 5: 22-12-2028


Potrebbe interessarti

Secondo quanto riferito, Animali fantastici 4 non è attualmente in fase di sviluppo
Secondo quanto riferito, Animali fantastici 4 non è attualmente in fase di sviluppo

Sebbene il terzo film della serie sia stato presentato in anteprima a luglio, Animali fantastici 4 non è in sviluppo presso la Warner Bros. Animali fantastici è una serie di film spinoff del franchise di Harry Potter, che funge da prequel dei film originali che raccontano la storia del magizoologo Newt Scamandro mentre viene coinvolto […]

L’MCU non romperà la sua frustrante ossessione per i sequel fino al 2024
L’MCU non romperà la sua frustrante ossessione per i sequel fino al 2024

Il Marvel Cinematic Universe ha una frustrante ossessione per i sequel e, con la sequenza temporale delle fasi 5 e 6 ora rilasciata, i film in arrivo non infrangeranno quel piano fino al 2024. Il 2022 ha visto il MCU continuare ad espandere il suo universo, introducendo nuovi personaggi nei programmi TV come la signora […]