Asiatica Film Mediale

In che modo gli Harfoot sono diversi dagli Hobbit in LOTR: Rings of Power Explained

In che modo gli Harfoot sono diversi dagli Hobbit in LOTR: Rings of Power Explained
Debora

Di Debora

23 Luglio 2022, 00:23


La differenza tra Harfoots e Hobbit dal vivo è stata finalmente spiegata nel pannello SDCC de Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere. Basato sull’omonima serie di libri fantasy di JRR Tolkien, l’imminente serie The Rings of Power di Prime Video riporterà gli spettatori nella Terra di Mezzo. A differenza dell’amata trilogia di Peter Jackson, tuttavia, The Rings of Power si svolge durante la Seconda Era, migliaia di anni prima che Frodo e Sam partissero per il loro viaggio verso Mordor.

Oltre a una serie di nuovi personaggi (e alcune versioni più giovani dei personaggi di ritorno), The Rings of Power è anche un’aggiunta cruciale in termini di razze della Terra di Mezzo. Mentre molti fan del Signore degli Anelli avranno familiarità con Hobbit, Elfi e Nani, The Rings of Power presenta anche un certo numero di personaggi di Harfoot. I trailer di The Rings of Power hanno preso in giro alcuni di ciò che verrà dai personaggi adiacenti agli Hobbit, tra cui Sadoc Burrows di Lenny Henry e Marigold Brandyfoot di Sara Zwangobani, e hanno chiarito che gli Harfoots sono diversi da artisti del calibro di Frodo, Sam e gli altri Personaggi Hobbit visti nei film Il Signore degli Anelli di Jackson.

Come parte del panel dello spettacolo all’SDCC, a cui era presente Screen Rant, sono state chiarite alcune delle distinzioni tra Harfoots e Hobbit. A differenza degli Hobbit, gli Harfoot sono più migratori e nomadi e preferiscono nascondersi da molti degli elementi più oscuri della Terra di Mezzo. Questo non vuol dire che gli Harfoots non condividano somiglianze con gli Hobbit, tuttavia, con il gruppo che abbraccia il loro amore per la canzone, la danza e l’umorismo spensierato.

Nei libri de Il Signore degli Anelli, Tolkien descrive gli Harfoots come una delle tre razze di Hobbit, il che significa che il gruppo non è una razza completamente nuova che viene introdotta, ma solo un sottoinsieme di una esistente. Nonostante apparentemente siano ancora sotto l’ombrello degli Hobbit, gli Harfoots ne Gli anelli del potere sembrano essere molto diversi da quelli che il pubblico degli Hobbit ha visto prima sullo schermo, specialmente in termini di stile di vita nomade. Per fortuna, tuttavia, l’amore per il canto e la danza degli Harfoots li farà sicuramente sentire familiari ai fan della trilogia di Jackson.

Mentre gran parte dell’azione e dei combattimenti nei film di Jackson de Il Signore degli Anelli è stata realizzata da Uomini, Nani ed Elfi, gli Hobbit hanno sempre rappresentato il cuore puro della storia. Resta da vedere se questo rimarrà vero per The Rings of Power, ma sarà interessante vedere una variante della razza Hobbit prendere vita per la prima volta sullo schermo. Per fortuna, il pubblico non deve aspettare molto per vedere Harfoots in azione da solo, con Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere che uscirà su Prime Video all’inizio di settembre.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Rings Of Power ha appena reso il dibattito sul Balrog di LOTR ancora più confuso
Rings Of Power ha appena reso il dibattito sul Balrog di LOTR ancora più confuso

The Rings of Power si insinua nel dibattito dell’ala di Balrog Il Signore degli Anelli – ma da dove viene? JRR Tolkien creò molte famose bestie della Terra di Mezzo, dagli Hobbit dai piedi pelosi ai giganti draghi sputafuoco. Uno dei mostri più memorabili dell’autore è senza dubbio il Balrog di The Fellowship of the […]

E se fosse stata rivelata la versione all’inizio del 2023 della stagione 2 e confermata la stagione 3
E se fosse stata rivelata la versione all’inizio del 2023 della stagione 2 e confermata la stagione 3

Al San Diego Comic Con 2022, è stato rivelato che la Marvel’s What If…? rilascerà la sua stagione 2 all’inizio del 2023 e avrà ufficialmente una stagione 3. Marvel’s What If…? è iniziata come una serie di fumetti nel 1977, a metà del secondo decennio di successo mainstream della Marvel Comics. Cosa succede se…? ha […]