Asiatica Film Mediale

Immagini e dettagli della storia della settima stagione di Blue Bloods svelano un episodio dedicato al tributo a Treat Williams.

Immagini e dettagli della storia della settima stagione di Blue Bloods svelano un episodio dedicato al tributo a Treat Williams.
Debora

Di Debora

29 Febbraio 2024, 01:14


Riassunto

  • Il ruolo di Treat Williams nel personaggio di Lenny Ross in Blue Bloods è stato piccolo ma significativo, guadagnandogli un adeguato commiato nell’episodio imminente.
  • Gli spettatori e i colleghi hanno reso omaggio a Williams dopo la sua scomparsa, riconoscendo il suo affascinante rapporto sullo schermo con il personaggio di Tom Selleck, Frank Reagan.
  • Man mano che Blue Bloods si avvicina alla conclusione con la stagione 14, il tributo a Williams è un riconoscimento appropriato del suo impatto sulla serie e sui suoi spettatori.

Treat Williams ha ricoperto un ruolo piccolo ma vitale in Blue Bloods

Treat Williams ha avuto una carriera veramente eccezionale e prolungata, che gli ha valso diverse prestigiose nomination e meritati riconoscimenti. Iniziata nel 1969, la carriera del veterano attore, scomparso a seguito di un incidente motociclistico, è stata contraddistinta dalla partecipazione a innumerevoli celebri serie TV e film classici, come Once Upon A Time In America, The Phantom e Everwood della WB.

Pur avendo un filmografia vastamente impressionante, il suo ruolo ricorrente nel personaggio di Lenny Ross in Blue Bloods è stato uno dei suoi ruoli più recenti e notevoli. Williams si è unito allo show poliziesco nella sesta stagione, instaurando rapidamente una coinvolgente partnership con Frank Reagan (Selleck) sia sullo schermo che al di fuori delle telecamere. Nonostante il suo personaggio sia apparso nello show solo per sei episodi, è riuscito comunque a conquistare gli spettatori, diventando uno dei migliori guest star ad aver calcato le scene di Blue Bloods.

Blue Bloods: perché i Reagan hanno smesso di pregare e altre 10 cose che non sapevi sulle scene dei pasti familiari

La scomparsa sfortunata di Williams ha suscitato un’enorme quantità di amore e onore da parte dei fan e degli attori, in particolare dai suoi colleghi di Blue Bloods, indicando quanto fosse importante nella serie. Poiché Blue Bloods è destinato a concludersi con la stagione 14, è appropriato che Williams riceva un tributo adeguato nella stagione finale.

Fonte: TVLine

Blue Bloods: Dramma poliziesco ambientato a New York City, Blue Bloods segue le vite della famiglia Reagan, di origini irlandesi, che riveste ruoli di grande importanza nel Dipartimento di Polizia di New York.


Potrebbe interessarti

Suits LA Spinoff sceglie l’attrice protagonista
Suits LA Spinoff sceglie l’attrice protagonista

Introduzione Sommario Il nuovo spin-off di Suits ambientato a Los Angeles presenta Stephen Amell nel ruolo principale di Ted Black, che guiderà il suo studio legale attraverso una crisi. La serie ha avuto l’ordine per un episodio pilota dopo il successo di streaming di Suits sulla USA Network. Lex Scott Davis è stata scelta per […]

Richard Lewis, attore di Curb Your Enthusiasm e comico di Stand Up, muore a 76 anni.
Richard Lewis, attore di Curb Your Enthusiasm e comico di Stand Up, muore a 76 anni.

Riassunto Richard Lewis, l’iconico comico, è scomparso all’età di 76 anni, lasciando dietro di sé un’eredità nella stand-up comedy e nella recitazione. Bette Midler e il pubblicista Jeff Abraham hanno confermato la morte di Lewis, mentre la moglie Joyce Lapinsky ha chiesto privacy. L’importanza di Lewis nella comicità è stata significativa, evidenziata dal suo umorismo […]