Asiatica Film Mediale

“I’m Actively Being Ignorant”: Pedro Pascal Evita le Reazioni del Finale di Last of Us.

“I’m Actively Being Ignorant”: Pedro Pascal Evita le Reazioni del Finale di Last of Us.
Debora

Di Debora

07 Aprile 2023, 20:06



L’articolo contiene spoiler per la prima stagione di The Last of Us. Pedro Pascal, protagonista di The Last of Us, ha recentemente dichiarato di essere “attivamente ignorante” per evitare reazioni al finale scioccante della prima stagione. Basata sull’omonimo videogioco di PlayStation, la serie horror di HBO ha visto Pascal nel ruolo di Joel Miller, un contrabbandiere esperto incaricato di accompagnare la maleducata Ellie di 14 anni (Bella Ramsey) attraverso gli Stati Uniti, 20 anni dopo un apocalisse zombie devastante. La serie si è dimostrata immensamente popolare, battendo record di ascolti per HBO. Tuttavia, la conclusione controversa della prima stagione ha suscitato accese discussioni tra i fan della serie.

In un’intervista con Yahoo! Entertainment, Pascal ha dichiarato di aver evitato le reazioni al finale della prima stagione di The Last of Us. L’attore ha spiegato di aver volutamente mantenuto una certa “distanza” dalla discussione riguardante le azioni controverse di Joel, rivelando di non aver ancora avuto qualcuno che lo interrogasse sulla strada riguardo alla conclusione della serie. Ecco le parole di Pascal:

“Mi sento protetto dal discorso in un certo senso. E credo che personalmente non sia stato pronto per farlo finire, quindi ho mantenuto una certa distanza dalla sua conclusione. Non ha intaccato la mia esperienza in termini di opinioni favorevoli o contrarie, in termini di una decisione molto specifica che il personaggio prende. Suppongo che stia attivamente ignorando come tutti si sentono al riguardo, ma non è stato troppo difficile da fare, se ha senso. Nessun mi ha gridao per strada. O mi ha detto: ‘Come hai potuto fare una cosa del genere?'”.

Sebbene The Last of Us presenti una storia post-apocalittica piena di creature terribilmente grottesche, il nucleo narrativo si concentra sulla relazione tra Joel ed Ellie. Nei decenni seguenti all’omicidio brutale della figlia di Joel, Sarah (Nico Parker), il sopravvissuto logoro continua a lottare con il suo trauma profondamente radicato. Tuttavia, il suo incontro fatale con Ellie lo mette su una nuova via nella vita, dove intende crescere la giovane orfana come se fosse sua figlia.

All’inizio del loro viaggio pericoloso verso la sede dei Firefly, Joel ed Ellie non avevano nulla a che fare l’uno con l’altra. Sebbene Ellie portasse l’immunità alla letale infezione fungina Cordyceps, una possibile cura per il mondo, Joel la considerava soltanto un carico. Durante il loro viaggio di quasi un anno attraverso un paese pieno di infetti e sopravvissuti assassini, i due hanno formato un legame indissolubile. Tuttavia, per creare un vaccino che avrebbe permesso al mondo di liberarsi finalmente del Cordyceps, Ellie sarebbe dovuta morire sul tavolo operatorio. Di fronte al dilemma di salvare il mondo o salvare Ellie, Joel ha scelto quest’ultima, massacrando i restanti Firefly nel processo.

Dopo la conclusione della prima stagione di The Last of Us, i telespettatori hanno immediatamente preso a discutere le azioni di Joel sui social media. Molti credono che le azioni di Joel siano egoiste, ritenendo che il sacrificio di Ellie sia giustificato poiché sta dando la sua vita per potenzialmente salvare milioni di altre. Tuttavia, una grande parte della fanbase è anche dalla parte di Joel, citando la plausibilità della cura e il fatto che i Firefly non abbiano ottenuto alcun tipo di consenso informato da Ellie. Con The Last of Us, la seconda stagione destinata a iniziare le riprese entro quest’anno, sarà interessante vedere come le azioni di Joel influiranno sulla sua relazione con Ellie in futuro.

Fonte: Yahoo! Entertainment


Potrebbe interessarti

Star Wars: The Acolyte Data di rilascio ufficialmente confermata da Lucasfilm.
Star Wars: The Acolyte Data di rilascio ufficialmente confermata da Lucasfilm.

Lucasfilm ha ufficialmente confermato l’anno di uscita di Star Wars: The Acolyte. The Acolyte, una serie TV di Star Wars creata da Leslye Headland, è stato uno dei progetti presentati durante il pannello della Lucasfilm Studio Presentation a Star Wars Celebration 2023. Oltre alla data di uscita di The Acolyte, è stata anche mostrata in […]

Tornerà presto l’Unità anticrimine 20 di NCIS in Italia?
Tornerà presto l’Unità anticrimine 20 di NCIS in Italia?

La serie televisiva poliziesca NCIS – Unità anticrimine è giunta alla ventesima stagione e i fan italiani sono ansiosi di conoscere la data di uscita dell’episodio 14 e della trasmissione degli ultimi episodi. Tuttavia, la programmazione della serie non si è ancora conclusa neanche negli Stati Uniti su CBS, e si prevede che l’episodio 18 […]