Asiatica Film Mediale

Il video di MTV News dell’era degli anni ’90 chiede dove si trovino i Calabroni prima della seconda stagione.

Il video di MTV News dell’era degli anni ’90 chiede dove si trovino i Calabroni prima della seconda stagione.
Debora

Di Debora

23 Marzo 2023, 18:36



In vista della prima della seconda stagione di Yellowjackets, un video di MTV dal tema anni ’90 chiede dove sia scomparsa la squadra protagonista. Yellowjackets ha debuttato l’anno scorso su Showtime, raccontando una storia a doppia linea temporale su come una squadra di calcio femminile scolastica sopravviva ad un incidente aereo nelle foreste del Canada negli anni ’90 e come l’esperienza continui a tormentarle anche a distanza di oltre due decenni. La prima stagione lascia molte domande senza risposta e la seconda stagione è pronta a riprendere da dove erano stati lasciati gli spettatori.

Fatando riferimento al tipo di trasmissione giornalistica che si vedeva negli anni ’90, MTV ha condiviso su Twitter un divertente video in-universe, con il presentatore Kurt Loder che rivela che sono passati tre mesi da quando la squadra di Yellowjackets è scomparsa. Vedi il video qui sotto:

Il video include anche un link a wherearetheyellowjackets.com, un sito web dal tema anni ’90 che chiede aiuto per trovare la squadra perduta. Entrando nella stagione 2 di Yellowjackets, non è ancora chiaro esattamente dove sia caduta la squadra o come siano stati eventualmente soccorsi. Sebbene rimangano alcune domande, la prima stagione ha chiarito che la foresta in cui la squadra si trova durante il periodo di sopravvivenza negli anni ’90 potrebbe essere afflitta da una sorta di forza soprannaturale.

Cosa aspettarsi dalla stagione 2 di Yellowjackets

Dopo diverse anticipazioni nella prima stagione, è probabile che la stagione 2 di Yellowjackets esplori maggiormente il cannibalismo. La prima stagione mostra il gruppo cacciare e mangiare uno dei propri membri all’inizio, ma non è ancora chiaro chi sia esattamente la vittima o come il gruppo abbia fatto il salto al cannibalismo. Con l’arrivo dell’inverno nella stagione 2 di Yellowjackets, che corrisponde all’ambientazione delle scene di cannibalismo nella prima stagione, sembra che le cose stiano per peggiorare molto per la squadra di calcio protagonista.

Lo spettacolo ha anche lanciato diverse linee narrative nella timeline del presente, soprattutto quella che riguarda l’adulto Taissa (Tawny Cypress). La finale della prima stagione di Yellowjackets mostra che gli orrori del suo tempo nel bosco sono rimasti con lei, con le ultime scene che mostrano il suo cane mutilato come parte di un’offerta in un santuario contorto nel suo seminterrato. Oltre ad approfondire ciò che sta accadendo con Taissa, altri nuovi personaggi adulti si uniranno alla linea temporale del presente.

Lo scorso anno è stato annunciato che Simone Kessell interpreterà Lottie adulta e Lauren Ambrose interpreterà Van adulta nella stagione 2 di Yellowjackets, confermando che entrambi i personaggi sopravvivono agli eventi della linea temporale passata. Christina Ricci Misty avrà anche una grande parte da interpretare in questa stagione, mentre Elijah Wood è stato confermato come Walter, qualcuno che la sfiderà in modi interessanti. Rimangono molte domande, ma l’attesa per la stagione 2 di Yellowjackets è fortunatamente quasi finita.


Potrebbe interessarti

Bob Odenkirk rende omaggio alla leggenda di SNL Chris Farley con una toccante storia.
Bob Odenkirk rende omaggio alla leggenda di SNL Chris Farley con una toccante storia.

Bob Odenkirk ha reso omaggio alla leggenda di Saturday Night Live Chris Farley con un toccante racconto sulla loro collaborazione. Farley è stato conosciuto per la sua comicità di Chicago’s Second City Theater e successivamente come membro del cast di SNL dal 1990 al 1995, che lo ha portato alla superstardom. Il comico ha poi […]

Zendaya elogia la performance del co-protagonista di Euphoria in The Last of Us.
Zendaya elogia la performance del co-protagonista di Euphoria in The Last of Us.

Zendaya elogia la straordinaria performance della sua collega di Euphoria, Storm Reid, nel settimo episodio di The Last of Us. Intitolato “Left Behind”, l’episodio è un flashback che vede l’amica di Ellie, Riley (Reid), tornare nella zona di quarantena di Boston e portare Ellie in un centro commerciale abbandonato per una notte di divertimento prima […]