Asiatica Film Mediale

Il video di Blood Origin promette risposte ai misteri di The Witcher

Il video di Blood Origin promette risposte ai misteri di The Witcher
Debora

Di Debora

20 Dicembre 2022, 01:31


Mentre il franchise continua a crescere, un nuovo video di The Witcher: Blood Origin promette che l’attesissimo prossimo show di Netflix fornirà risposte a molti dei misteri di The Witcher. La nuova serie limitata è un prequel del popolare programma televisivo fantasy, The Witcher. Basato sulla serie di romanzi scritti dall’autore polacco Andrzej Sapkowski, lo spettacolo originale è incentrato su Geralt di Rivia (Henry Cavill), il cacciatore di mostri incantato titolare la cui vita si intreccia con lotte politiche e di potere tra vari regni, con il risultato di diventare il protettore di una principessa giovane ma incredibilmente potente, Ciri (Freya Allen).

Con la premiere della serie il giorno di Natale, Netflix ha rilasciato un nuovo video di The Witcher: Blood Origin che promette di fornire risposte ai molti misteri di The Witcher. Intitolato The Witcher: Blood Origin: A Beginner’s Guide, il video utilizza una narrazione entusiasta per dare un nuovo sguardo al mondo elfico dello spettacolo prequel, assicurando al contempo che le domande riguardanti la Congiunzione delle Sfere e l’origine dei mostri troveranno risposta. Guarda il nuovo video di The Witcher: Blood Origin qui sotto:

Tutto ciò che sappiamo sull’origine del sangue di The Witcher

Ambientato 1.200 anni prima degli eventi dello spettacolo originale, The Witcher: Blood Origin esisterà principalmente nell’era d’oro degli Elfi. Questo periodo di tempo rappresenta l’apice delle civiltà elfiche e dei loro vari clan, molto prima delle loro violente guerre con gli umani e del successivo declino che spinse gran parte della razza a nascondersi. Insieme alla Congiunzione delle Sfere e all’introduzione dei primi mostri che terrorizzeranno il mondo di Witcher, lo spettacolo prequel presenterà anche la creazione del primissimo Witcher. Tuttavia, secondo il co-creatore di The Witcher: Blood Origin Declan de Barra, il cacciatore di mostri originale sarà una prima versione di un Witcher, diverso da qualsiasi cosa vista in The Witcher o The Witcher: Nightmare of the Wolf film d’animazione.

The Witcher: Blood Origin sarà incentrato su un gruppo disordinato di sette improbabili compatrioti che devono lavorare insieme per combattere le forze del male che minacciano il regno. Scian (Michelle Yeoh) è uno dei combattenti più esperti della squadra. Ex guerriera del Clan Fantasma degli Elfi, il suo popolo è stato tradito dal Re di Xintrea costringendola ad allinearsi con il Clan dei Corvi. Lì ha fatto da mentore e ha addestrato Éile (Sophia Brown) al combattimento, tuttavia, Éile ha rifiutato la spada e mira a diventare una musicista. Alla coppia si unisce anche Fjall Stoneheart (Laurence O’Fuarain) del Dog Clan, un brutale guerriero armato di ascia.

Tuttavia, i fan della serie originale di The Witcher saranno accolti da un volto amichevole di ritorno nonostante il precedente periodo di tempo dello show. L’ultimo trailer dello show presenta il bardo itinerante Jaskier (Joey Batey) che arriva un millennio prima della sua esistenza attraverso l’uso della magia eseguita dal misterioso mago Seanchai (Minnie Driver). Il suo scopo nello spettacolo prequel è stato tenuto nascosto, ma poiché The Witcher: Blood Origin arriverà su Netflix il 25 dicembre, il pubblico non dovrà aspettare molto per avere finalmente una risposta a molte delle loro domande urgenti.

Fonte: The Witcher Netflix


Potrebbe interessarti

Il co-creatore della serie The Last of Us dà alla storia del gioco il massimo elogio
Il co-creatore della serie The Last of Us dà alla storia del gioco il massimo elogio

Il co-creatore della serie televisiva The Last of Us, Craig Mazin, ha recentemente elogiato la storia del videogioco originale. Il titolo di Naughty Dog del 2013 prevedeva che i giocatori interpretassero principalmente il ruolo di Joel Miller, un sopravvissuto all’apocalisse di zombi. In un mondo in cui un’infezione fungina trasforma le persone in folli creature […]

Le stelle dell’NCIS si uniscono nelle prime immagini dell’evento crossover a tre spettacoli
Le stelle dell’NCIS si uniscono nelle prime immagini dell’evento crossover a tre spettacoli

I cast di NCIS, NCIS: Los Angeles e NCIS: Hawai’i si uniscono per la prima volta in una serie di immagini in anteprima per la trama dell’evento crossover in tre spettacoli del franchise. Il franchise è iniziato nel 2003 con l’originale NCIS, che era esso stesso uno spin-off della serie JAG. In seguito avrebbe prodotto […]