Asiatica Film Mediale

Il trucco di Batman di Homelander prefigura il colpo di scena della terza stagione di His Boys

Il trucco di Batman di Homelander prefigura il colpo di scena della terza stagione di His Boys
Debora

Di Debora

08 Giugno 2022, 00:50


ATTENZIONE: Spoiler in vista per la stagione 3 di The Boys

Homelander è generalmente conosciuto come la risposta dei ragazzi a Superman… quindi perché copia un famoso trucco di Batman nella stagione 3? Non è un segreto che molti eroi della parodia di The Boys siano personaggi della Marvel e della DC: Queen Maeve è Wonder Woman, Soldier Boy è Captain America, Eagle the Archer è Hawkeye, ecc. Come eroe tutto americano con un’immagine pulita e un spaventoso insieme di poteri, Homelander è il Superman di The Boys. Entrambi sono icone patriottiche, entrambi volano e possiedono una vista calorosa, ed entrambi si godono un rinfrescante bicchiere di latte…

Nella terza stagione di The Boys, tuttavia, Homelander fa una mossa direttamente dal playbook di Batman. Il Cavaliere Oscuro ha sviluppato la fastidiosa abitudine di scomparire improvvisamente e silenziosamente nel mezzo delle conversazioni. Jim Gordon parlerà con il suo amico in costume su un tetto, distoglierà lo sguardo per una frazione di secondo e Batman sarà già svanito quando il suo sguardo tornerà indietro. Il Batman di Christian Bale era famigerato per questo nella trilogia de Il cavaliere oscuro di Christopher Nolan, ma altre incarnazioni hanno mostrato il proprio disprezzo per le sottigliezze sociali.

Stranamente, Homelander di Antony Starr copia questo caratteristico insulto di Batman esattamente nel primo episodio della terza stagione di The Boys, “Payback”. La star di Vought fa visita al Billy Butcher di Karl Urban nel suo appartamento, chiedendo la posizione di Ryan e promettendo che arriverà un’onnipotente resa dei conti. Sono a metà conversazione quando Butcher lancia un’occhiata momentanea verso la sua cucina (e il V-24 dentro la sua barattolo di biscotti), ma in quella frazione di secondo, Homelander ha evacuato silenziosamente il suo posto ed è uscito dall’edificio. Non è davvero così impressionante quando l’eroe in questione ha superpoteri, ma la domanda più grande qui è perché una parodia di Superman sta usando una mossa caratteristica che appartiene a Batman. Una risposta si trova nella svolta della celebrazione del compleanno della terza stagione di The Boys, poiché imitare Batman prefigura in realtà lo sfogo drammatico dell’episodio 2 di Homelander.

Nella tradizione DC, Superman è quasi sempre il supereroe moralmente retto e dalla coscienza pulita che fa la cosa giusta e segue le regole. Batman rappresenta il lato opposto di quella medaglia. Entrambi gli uomini lottano per lo stesso obiettivo, ma Batman infrange le regole e segue un percorso etico più oscuro rispetto al suo collega di Justice League dai colori vivaci. Batman sostiene (e spesso fa) che la sua metodologia è la necessità realistica, mentre Superman asseconda l’accettabilità pubblica. Questa famosa dinamica potrebbe spiegare perché Homelander prende in prestito il trucco evanescente di Batman nella terza stagione di The Boys. Nell’episodio subito dopo “Payback”, la facciata di Homelander si incrina in pubblico per la prima volta. Lascia cadere il mantello di bontà morale in stile Superman e lascia uscire la sua vera natura: l’egoista sadico che crede che l’umanità sia al di sotto di lui. Copiare Batman dimostra perfettamente la “morte” dell’esterno pubblico simile a Superman di Homelander.

In quanto razzista di estrema destra che uccide per divertimento, Homelander non potrebbe essere meno simile a Bruce Wayne se avesse dei genitori. Tuttavia, Homelander usando un trucco reso famoso dall’antitesi di Superman prefigura stranamente come il leader dei Sette lasci cadere il suo personaggio di “boy scout americano” e abbracci la sua vera natura in The Boys. Smette di placare le persone con gentilezza per diventare la figura di cui crede che il mondo abbia bisogno. Batman e Homelander potrebbero avere tanto in comune quanto Butcher e Mr. Rogers, ma il Cavaliere Oscuro della DC ha abbracciato la sua vera natura oscura ogni volta che indossava un mantello. Nella terza stagione di The Boys, Homelander sta facendo esattamente lo stesso.

Unisciti ad Amazon Prime: guarda migliaia di film e programmi TV in qualsiasi momento

Inizia subito la prova gratuita

The Boys continua venerdì su Prime Video.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Il creatore di Ozark descrive in dettaglio il futuro della famiglia Byrde a cinque anni dal finale
Il creatore di Ozark descrive in dettaglio il futuro della famiglia Byrde a cinque anni dal finale

Il creatore di Ozark, Chris Mundy, descrive in dettaglio cosa ne sarà della famiglia Byrde e come sarà il loro futuro 5 anni dopo il finale. Pubblicato per la prima volta su Netflix nel 2017, Ozark è diventato rapidamente un successo per lo streamer, in seguito alle gesta criminali del riciclatore di denaro Marty Byrde […]

La stagione 22 di Law & Order riporta Sam Waterston nei panni di Jack McCoy
La stagione 22 di Law & Order riporta Sam Waterston nei panni di Jack McCoy

La stagione 22 di Law & Order riporta Sam Waterston nei panni del procuratore distrettuale Jack McCoy. Lo spettacolo della NBC è stato presentato in anteprima trent’anni fa nel 1990 ed è andato in onda per 20 stagioni, terminando il suo lungo periodo nel 2010. Anni dopo, la NBC ha rianimato la serie per la […]