Asiatica Film Mediale

Il trailer onesto di Boba Fett chiama The Show Mandalorian Season 3 Filler

Il trailer onesto di Boba Fett chiama The Show Mandalorian Season 3 Filler
Debora

Di Debora

02 Marzo 2022, 02:53


Un nuovo Honest Trailer mette in evidenza gli abbondanti cameo che hanno agito come “rinforzi” nella seconda metà di The Book of Boba Fett. Lo spettacolo vede come protagonisti Temuera Morrison nei panni di Boba Fett, il favorito di lunga data dai fan e Ming-Na Wen nei panni dell’assassino d’élite Fennec Shand. Morrison ha rianimato Boba nella seconda stagione di The Mandalorian, dove l’ex cacciatore di taglie ha recuperato la sua armatura e ha aiutato Din Djarin (Pedro Pascal) a riportare indietro il suo trovatello Grogu (“Baby Yoda”) da Moff Gideon (Giancarlo Esposito). Il suo revival nella serie ha lasciato diverse domande tra gli spettatori, ma la maggior parte voleva sapere solo una cosa: come è sopravvissuto Boba alla fossa di Sarlacc? Una scena post-crediti alla fine della seconda stagione di The Mandalorian che annunciava The Book of Boba Fett ha dimostrato che questa domanda e molte altre avrebbero avuto risposta.

La serie ha risposto a queste domande nei primi 4 episodi con flashback ogni volta che Boba si è immerso nella sua vasca di bacta per la guarigione. Quando non era in un flashback, Boba è stato visto nel palazzo del defunto Jabba e Mos Espa mentre tentava di diventare un signore del crimine insieme a Fennec Shand. I flashback di Boba gli hanno ricordato l’importanza di avere una tribù mentre ricordava i suoi anni trascorsi con i Tusken, mentre i suoi momenti odierni mostravano la sua lotta per applicare quella lezione alla sua vita attuale. Il quinto episodio della serie, tuttavia, ha preso una brusca svolta poiché ha aggiunto qualcun altro all’elenco dei protagonisti: Pascal nei panni di Din. “Capitolo 5: Il ritorno del Mandalorian” è stato interamente dedicato all’ormai amato personaggio, che è rimasto al fianco di Boba e Fennec negli ultimi 2 episodi della serie. Altri personaggi apparsi nella seconda metà includevano Peli Motto, Ahsoka Tano, Grogu, Luke Skywalker, Cad Bane e Cobb Vanth.

Ora, Screen Junkies ha presentato la sua interpretazione della serie con un nuovo trailer onesto che chiama questi personaggi i “rinforzi” di cui lo spettacolo aveva bisogno. Il trailer prende particolarmente in giro i lunghi soggiorni di Boba nella sua vasca bacta e la sua mancanza di attività criminali come nuovo signore del crimine di Tatooine. Riassume anche la serie come “ingressi drammatici al cinquanta per cento” e “riunioni al cinquanta per cento”. Inoltre, sfida direttamente l’idea di Luke che Tatooine sia il pianeta più noioso della galassia, dal momento che a Mos Espa c’è un’area metropolitana così grande e molta azione e crimine. Guarda il video esilarante qui sotto:

La mancanza di Boba e la pletora di cameo nella seconda metà di The Book of Boba Fett è stato un argomento ampiamente discusso tra il suo pubblico. I capitoli 5 e 6 hanno concesso a Boba un totale di 2-3 minuti sullo schermo senza dialoghi, il che ha lasciato disillusi gli spettatori che hanno guardato Boba specificamente. Tuttavia, la maggior parte degli spettatori ha convenuto che i capitoli 5 e 6 non erano solo i migliori episodi della serie, ma anche alcuni dei migliori contenuti di Star Wars mai creati. I cameo hanno creato una sensazione generale agrodolce all’interno del pubblico mentre lottavano con la mancanza di Boba e il brivido di ciò che la seconda metà della stagione aveva da offrire.

Nel complesso, gli spettatori sono stati divisi sulle loro opinioni su The Book of Boba Fett. Al momento della stesura di questo articolo, non ci sono notizie sul fatto che lo spettacolo avrà o meno una seconda stagione, anche se vari cast e troupe, incluso Wen, hanno espresso la loro volontà di fornirne una se il pubblico lo desidera. Tuttavia, dopo aver visto la seconda metà della prima stagione, diventa chiaro che questo spettacolo era destinato esclusivamente a servire sia come mezzo per dare a Boba più profondità del personaggio, sia per collegare insieme la storia di Din tra le stagioni 2 e 3 di The Mandalorian. Sebbene non sia noto se Morrison tornerà o meno come Boba, gli è aperta la possibilità di interpretare il comandante Cody nella prossima serie Obi-Wan Kenobi o il Capitano Rex nella serie Ahsoka, il che significa che il tempo di Morrison con Star Wars è probabilmente lontano da terminato.

Fonte: Screen Junkies

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Good Omens Stagione 2 avvolge con immagine BTS di riferimento stagione 1
Good Omens Stagione 2 avvolge con immagine BTS di riferimento stagione 1

La seconda stagione di Good Omens ha ufficialmente terminato le riprese, poiché il regista Douglas McKinnon celebra l’occasione con un’immagine dietro le quinte adatta. Good Omens è una serie di commedie fantasy di Amazon Prime basata sull’omonimo libro scritto da Terry Pratchett e Neil Gaiman. Good Omens stagione 1, andata in onda nel 2019, vede […]

Star Trek: Picard: l’immagine della seconda stagione rivela Whoopi Goldberg nei panni di Guinan
Star Trek: Picard: l’immagine della seconda stagione rivela Whoopi Goldberg nei panni di Guinan

Una nuova immagine da Star Trek: Picard stagione 2 rivela Whoopi Goldberg come Guinan. Goldberg è stato introdotto per la prima volta in Star Trek: The Next Generation 2 come l’enigmatico barista 10 Forward che funge da stretto confidente del Capitano dell’Enterprise, Jean-Luc Picard (Patrick Stewart). Ora, Guinan farà il suo ritorno nella seconda stagione […]