Asiatica Film Mediale

Il trailer di She Said rivela l’indagine sul NYT Harvey Weinstein

Il trailer di She Said rivela l’indagine sul NYT Harvey Weinstein
Erica

Di Erica

15 Luglio 2022, 14:25


Carey Mulligan e Zoe Kazan sono le reporter del New York Times nel trailer di She Said. She Said si concentra sulla storia di due scrittrici del New York Times, Megan Twohey e Jodi Kantor. Insieme, questi giornalisti hanno contribuito a scrivere una storia culturalmente vitale, vincitrice del Premio Pulitzer, che ha reso giustizia alle vittime di aggressioni sessuali a Hollywood e ha contribuito a dare il via al movimento #MeToo.

Pubblicato dalla Universal Pictures, il trailer di She Said cattura l’implacabile reportage delle due donne che, mentre erano al NYT, hanno indagato sugli abusi di potere a Hollywood, che le hanno portate da Harvey Weinstein. In tutto il trailer, i personaggi di Mulligan e Kazan lavorano per trovare donne che saranno disposte a parlare di questo problema e ad essere intervistate sulle loro esperienze, mettendo insieme il diffuso problema degli abusi sessuali a Hollywood attraverso una serie di resoconti personali. L’ostacolo trainante per Mulligan e Kazan è riassunto nella battuta cruciale del trailer: “L’unico modo in cui queste donne entreranno nel disco è se saltano tutte insieme”. Guarda il trailer di She Said qui sotto:

Clicca qui per vedere il trailer su YouTube

La regista Maria Schrader (I’m Your Man, Unorthodox) affronta questa storia cruciale con un audace dramma da thriller in un trailer che ricorda un altro caso cruciale del giornalismo investigativo: Spotlight, il film sull’indagine del Boston Globe sulla Chiesa cattolica. È chiaro che la posta in gioco in She Said è immensamente alta e dovrebbe essere trattata come tale. Se l’intero film è all’altezza della promessa del trailer, She Said potrebbe essere una rappresentazione incredibilmente d’impatto di questo momento nel movimento #MeToo.

Oltre a Mulligan e Kazan, She Said presenta anche Samantha Morton, Patricia Clarkson e Tom Pelphrey. È prodotto dal team altamente decorato di Brad Pitt, Lexi Barta, Megan Ellison, Dede Gardner, Jeremy Kleiner, Sue Naegle, Alexander O’Neal e Lila Yacoub. She Said è prodotto da Plan B e Annapurna Pictures e distribuito da Universal Pictures.

Fonte: Universal Pictures

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Avengers: Infinity War e Endgame hanno messo a dura prova i fratelli Russo
Avengers: Infinity War e Endgame hanno messo a dura prova i fratelli Russo

Joe e Anthony Russo rivelano come lavorare su Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame abbia avuto un impatto fisico su di loro. Sono passati alcuni anni dal culmine di Infinity Saga e il duo di registi è passato ad altri progetti al di fuori del MCU attraverso il proprio studio, AGBO Films. Detto questo, essendo […]

Perché i Russo dubitano di poter tornare a Praga dopo Grey Man
Perché i Russo dubitano di poter tornare a Praga dopo Grey Man

I registi di The Grey Man Joe e Anthony Russo sospettano che non saranno più ammessi a Praga dopo aver girato The Grey Man. I registi, conosciuti colloquialmente come i fratelli Russo, hanno diretto e prodotto il thriller d’azione in uscita The Grey Man, che Joe Russo ha anche co-scritto. Il cast stellato del film […]