Asiatica Film Mediale

Il titolo tradotto in italiano sarebbe: “Il film di Death Stranding di A24 cambierà il gioco e darà inizio a un “Universo””, svela Hideo Kojima.

Il titolo tradotto in italiano sarebbe: “Il film di Death Stranding di A24 cambierà il gioco e darà inizio a un “Universo””, svela Hideo Kojima.
Erica

Di Erica

14 Dicembre 2023, 18:39


Riassunto

  • In un recente annuncio, il creatore di Death Stranding Hideo Kojima svela che il film non sarà una semplice trasposizione del gioco e che sarà destinato a “chiunque ami il cinema”.
  • Kojima fa anche intendere che il film fa parte di un universo più ampio pianificato per la IP di Death Stranding.
  • Non tradurre direttamente il gioco per il film è una buona notizia, poiché le differenze tra i due mezzi richiedono dei cambiamenti.

Hideo Kojima, creatore di Death Stranding, rivela come il prossimo film prodotto da A24 cambierà il gioco e darà inizio a un nuovo “universo”. Uscito nel 2019, il videogioco di Kojima Productions porta i giocatori in un futuro post-apocalittico degli Stati Uniti, in cui si vestono i panni di Sam Porter Bridges, interpretato da Norman Reedus, un corriere che consegna rifornimenti a postazioni sparse. Mentre i giocatori attendono notizie sul futuro Death Stranding 2, A24 ha recentemente annunciato che una trasposizione cinematografica del gioco è ufficialmente in lavorazione.

In concomitanza con l’annuncio dell’adattamento cinematografico live-action di Death Stranding da parte di A24, lo stesso Kojima ha condiviso una dichiarazione sul film sul sito web di Kojima Productions. La dichiarazione svela che tipo di adattamento possono aspettarsi i giocatori del gioco e rivela che si tratta di una parte più ampia e interconnessa dell’universo della IP. Ecco il commento completo di Kojima:

“A24 è nato in questo mondo una decina d’anni fa, la sua presenza è unica nell’industria, è diverso da qualunque altra cosa. I film che stanno portando al mondo sono di alta qualità e molto innovativi. Mi sono sentito attratto dalle loro creazioni e mi hanno anche ispirato nel mio lavoro. La loro approccio innovativo alla narrazione si allinea con quello che Kojima Productions fa da otto anni.

“Ora, stiamo realizzando insieme un film su Death Stranding. Ci sono molti ‘film tratti da videogiochi’ là fuori, ma quello che stiamo creando non è una semplice traduzione del gioco. L’intenzione è che il nostro pubblico sia costituito non solo da fan dei giochi, ma che il nostro film sia per chiunque ami il cinema. Stiamo creando un universo di Death Stranding che non è mai stato visto prima, realizzabile solo attraverso il mezzo del film, nascerà così.”

L’annuncio di Hideo Kojima su Death Stranding è una buona notizia

Come avviene per ogni adattamento tra differenti mezzi, il gioco di Death Stranding non dovrebbe essere una semplice ricreazione identica. I videogiochi e i film, dopo tutto, sono molto diversi e un ritmo e uno stile narrativo che funzionano in uno probabilmente non funzionerebbero nell’altro. Anche senza l’ultimo annuncio di Kojima, sarebbe ragionevole supporre che cambiamenti rispetto al materiale originale sarebbero necessari per qualsiasi adattamento cinematografico.

Anche se A24 è principalmente conosciuta come una casa di produzione indipendente, il prossimo film dell’azienda, Civil War di Alex Garland, ha un budget di $75 milioni, il suo progetto più costoso finora. Ciò suggerisce che Kojima otterrà le risorse necessarie per portare in vita il vasto e visivamente intenso mondo di Death Stranding.

Un’altra ragione per cui l’annuncio di Kojima è rassicurante è che significa che coloro che hanno giocato a Death Stranding avranno un’esperienza nuova ed emozionante con il film. Pur mantenendo il medesimo mondo unico e lo stesso stile narrativo di Kojima, non sarà solo una ripetizione di ciò che i giocatori hanno già vissuto. Tuttavia, ciò che non è chiaro è cosa significhi l’affermazione di Kojima per il cast di Death Stranding e se il pubblico dovrebbe aspettarsi che attori come Reedus, Mikkelsen, Seydoux e Qualley tornino per il film.

Con Kojima che fa intendere che il film di Death Stranding non sarà solo per coloro che hanno giocato al gioco, il franchise ha il potenziale per un’entusiasmante espansione. Se il primo film riscuote successo tra tutti i tipi di pubblico, ad esempio, e riesce ad attirare coloro che non sono interessati ai videogiochi, potrebbe aprire le porte a un universo cinematografico più ampio. Resta da vedere come si svilupperà il film di Death Stranding, ma le cose sembrano sicuramente promettenti.

Fonte: Kojima Productions


Potrebbe interessarti

Wonka 2 Opportunità Affrontate da Timothée Chalamet
Wonka 2 Opportunità Affrontate da Timothée Chalamet

Riassunto Timothée Chalamet ritiene che ci sia una storia da raccontare per un potenziale Wonka 2, ma non sa quale potrebbe essere. Il successo iniziale di Wonka al botteghino e le recensioni positive rendono un sequel più probabile. La performance del film ha superato lo scetticismo iniziale e sta aprendo la strada per la continuazione […]

Il punteggio di Rotten Tomatoes di Leave The World Behind divide critica e pubblico
Il punteggio di Rotten Tomatoes di Leave The World Behind divide critica e pubblico

Riassunto Una netta divisione tra critici e pubblico riguarda il film “Leave the World Behind”, nonostante la sua popolarità su Netflix. La natura ambigua del film e il suo finale sono probabilmente i motivi di questa divisione, con i critici che apprezzano mentre il pubblico potrebbe restare deluso. Le modifiche rispetto al romanzo e l’inclusione […]