Asiatica Film Mediale

“Il telefono cellulare del vecchio Mario suona”: L’audizione “peggior audizione” della carriera della stella di Oppenheimer è una per i libri di storia

“Il telefono cellulare del vecchio Mario suona”: L’audizione “peggior audizione” della carriera della stella di Oppenheimer è una per i libri di storia
Erica

Di Erica

07 Febbraio 2024, 18:58


Sommario

  • David Krumholtz condivide la sua peggiore esperienza di audizione per Cop Out di Kevin Smith, interrotta da un distratto lookalike di Super Mario di 70 anni.
  • Nonostante la distrazione, Krumholtz ha continuato e pensava che gli avrebbero dato un’altra possibilità, ma non lo hanno fatto. Ha riso della situazione con Josh Gad in seguito.
  • Krumholtz ha anche avuto un’esperienza di audizione folle per Oppenheimer di Christopher Nolan, ma alla fine ha ottenuto la parte. Inizialmente pensava di aver sprecato l’opportunità, ma successivamente ha ricevuto una chiamata confermando il suo ruolo.

David Krumholtz condivide la storia della sua “peggiore audizione” della sua carriera, che è stata per Cop Out di Kevin Smith, la commedia poliziesca del 2010 con Bruce Willis e Tracy Morgan. Krumholtz è un attore caratterista famoso per i suoi ruoli come Bernard nella serie di film di Natale con Tim Allen e Charlie Eppes nella serie televisiva Numb3rs. Krumholtz ha avuto la maggiore esposizione della sua carriera in Oppenheimer di Christopher Nolan, con una performance commovente nel ruolo di Isidor Isaac Rabi, un fisico premio Nobel che ha lavorato come consulente nel Progetto Manhattan ed è stato un alleato di Oppenheimer.

Su Twitter/X, David Krumholtz ha recentemente condiviso la sua “peggiore esperienza di audizione di sempre” per Cop Out di Kevin Smith, interrotta da un lookalike di Super Mario di 70 anni il cui cellulare suonava per tutto il tempo. Di seguito, Krumholtz racconta la storia:

Inizia dicendo: “Peggiore esperienza di audizione di sempre? Per Cop Out e Kevin Smith. Incubo. Josh Gad era lì anche lui. Era surreale.”

Krumholtz continua: “Entro. Kevin Smith saluta. Il direttore del casting ribadisce, ‘una sola ripresa, senza pause, solo una scena.’ Ok. C’è un uomo nella stanza che posso solo descrivere come un lookalike di Super Mario di 70 anni. Non si presenta. Non ho idea di perché sia lì.”

Krumholtz conclude: “Inizio. Dopo 3 battute nella scena, il cellulare del vecchio Mario suona. FORTE. Molto FORTE. Mi fermo. Non riesco a concentrarmi. Kevin Smith e il direttore del casting mi dicono di continuare. Il telefono continua a suonare e il vecchio Mario smorfia disperatamente, senza sapere come spegnerlo. ‘Continua.’ Ho continuato. Incredibilmente distratto. Il vecchio Mario spegne finalmente il telefono verso l’ultima battuta della scena. Pensavo che mi avrebbero dato una possibilità in più, per gentilezza. ‘Grazie, David. È stato bello vederti.’ Sono uscito, ho aspettato Josh e l’ho accompagnato a casa. Ci siamo fatti una risata.”

L’audizione di David Krumholtz per Oppenheimer è stata anche folle

Anche se alla fine ha ottenuto la parte, l’audizione di David Krumholtz per Oppenheimer è stata anche folle. Come raccontato durante un’apparizione nell’Inside of You with Michael Rosenbaum podcast, Krumholtz aveva incontrato Christopher Nolan circa 16 anni prima, quando il regista stava cercando location per Il cavaliere oscuro nello stesso studio in cui veniva girato Numb3rs. Nolan si avvicinò a Krumholtz e lodò la sua interpretazione nello show, molto alla sorpresa dell’attore.

A causa del loro incontro precedente, Krumholtz non era intimidito quando doveva fare l’audizione di fronte al regista. Tuttavia, quando è arrivato all’audizione, Krumholtz era l’unico attore presente, il che lo ha preoccupato. Ha letto solo due scene per Nolan, e il regista gli ha fatto fare l’audizione tre volte, cercando di dare una performance diversa ogni volta. Dopo la terza volta, Nolan gli ha detto: “Voglio che lo faccia di nuovo, ma questa volta voglio che lo faccia pensando ‘Avrei dovuto farlo in quel modo’ mentre torna a casa da questa audizione.”

Convinto di aver sprecato una delle più grandi opportunità della sua carriera, Krumholtz ha lasciato l’audizione, è andato dritto in un birrificio e ha “buttato giù un bel po’ di birra” per affogare i suoi dispiaceri. Dopo aver bevuto circa tre o quattro birre, Krumholtz ha ricevuto una chiamata dal suo agente che gli comunicava che aveva ottenuto la parte, anche se non aveva idea di quanto sarebbe stato importante per il film. Krumholtz ha precisato di essere rimasto sobrio per 14 mesi dopo l’incidente.

Mentre Cop Out non è disponibile in streaming, Oppenheimer sarà disponibile su Peacock dal 16 febbraio.

Fonte: David Krumholtz

Anche l’audizione di David Krumholtz per Oppenheimer è stata folle

Anche se alla fine ha ottenuto la parte, a differenza di Cop Out di Kevin Smith, l’audizione di David Krumholtz per Oppenheimer è stata anche folle. Come raccontato durante un’apparizione nell’Inside of You with Michael Rosenbaum podcast, Krumholtz aveva incontrato Christopher Nolan circa 16 anni prima, quando il regista stava cercando location per Il cavaliere oscuro nello stesso studio in cui veniva girato Numb3rs. Nolan si avvicinò a Krumholtz e lodò la sua interpretazione nello show, molto alla sorpresa dell’attore.

A causa del loro incontro precedente, Krumholtz non era intimidito quando doveva fare l’audizione di fronte al regista. Tuttavia, quando è arrivato all’audizione, Krumholtz era l’unico attore presente, il che lo ha preoccupato. Ha letto solo due scene per Nolan, e il regista gli ha fatto fare l’audizione tre volte, cercando di dare una performance diversa ogni volta. Dopo la terza volta, Nolan gli ha detto: “Voglio che lo faccia di nuovo, ma questa volta voglio che lo faccia pensando ‘Avrei dovuto farlo in quel modo’ mentre torna a casa da questa audizione.”

Convinto di aver sprecato una delle più grandi opportunità della sua carriera, Krumholtz ha lasciato l’audizione, è andato dritto in un birrificio e ha “buttato giù un bel po’ di birra” per affogare i suoi dispiaceri. Dopo aver bevuto circa tre o quattro birre, Krumholtz ha ricevuto una chiamata dal suo agente che gli comunicava che aveva ottenuto la parte, anche se non aveva idea di quanto sarebbe stato importante per il film. Krumholtz ha precisato di essere rimasto sobrio per 14 mesi dopo l’incidente.

Mentre Cop Out non è disponibile in streaming, Oppenheimer sarà disponibile su Peacock dal 16 febbraio.


Potrebbe interessarti

“Hardly Remember Filming That”: Perché Masters Of The Air è stata un’esperienza così difficile per Austin Butler
“Hardly Remember Filming That”: Perché Masters Of The Air è stata un’esperienza così difficile per Austin Butler

Summary Austin Butler ha affrontato delle sfide nel passaggio dal suo iconico ruolo come Elvis al suo ruolo in Masters of the Air. Turner elogia Butler per la sua capacità di passare da una mentalità all’altra e di offrire una performance fantastica nel drama storico. Butler ha faticato a separarsi dalla voce di Elvis, anche […]

“Io Non Li Capisco”: Henry Cavill si Pronuncia Contro le Scene di Sesso nei Film
“Io Non Li Capisco”: Henry Cavill si Pronuncia Contro le Scene di Sesso nei Film

Henry Cavill critica le scene di sesso nei film: sono spesso superflue e ne è contrario Henry Cavill critica le scene di sesso nei film, che sono diventate oggetto di dibattito negli ultimi anni. Salito alla ribalta per il suo ruolo principale in Man of Steel, Cavill è diventato una delle star cinematografiche più riconoscibili […]