Asiatica Film Mediale

Il tanto atteso film sui Masters Of The Universe si concentra sul regista di Bumblebee

Il tanto atteso film sui Masters Of The Universe si concentra sul regista di Bumblebee
Erica

Di Erica

14 Febbraio 2024, 21:40


Sintesi

  • Travis Knight, famoso per Bumblebee, è il favorito per dirigere il film Masters of the Universe.
  • Dopo la cancellazione su Netflix, gli studi Amazon MGM potrebbero dare una seconda possibilità al progetto, facendo progredire il tanto atteso ritorno della linea di giocattoli nei cinema.
  • Il franchise di Masters of the Universe è iniziato nel 1982 con i personaggi d’azione, generando successivamente serie TV, giochi e un film live-action, diventando un amato e duraturo fenomeno multimediale.

Dopo una lunga ricerca, il film di Masters of the Universe potrebbe finalmente avere trovato il suo regista, con Travis Knight di Bumblebee come favorito per riportare Eternia sul grande schermo. Il franchise di Mattel racconta le epiche, colorate e nostalgiche battaglie tra He-Man e il malvagio Skeletor insieme ai loro vari alleati. Mentre il franchise ha trovato recentemente successo attraverso varie serie animate, i tentativi di riportare la linea di giocattoli nei cinema sono stati una battaglia in salita che risale al 2007, con Amazon MGM che diventa l’ultimo studio a impegnarsi nel progetto.

Nonostante la cancellazione di Netflix del loro film Masters of the Universe nel 2023 a causa dei costi crescenti, Deadline riporta che il progetto potrebbe riprendere nuovamente. Si dice che Knight sia stato scelto come regista da Amazon MGM studios, con Chris Butler pronto a riscrivere la sceneggiatura precedente sviluppata da David Callaham e Adam & Aaron Nee. Knight ha contribuito a rilanciare il franchise dei Transformers attraverso il riavvio soft del 2019, Bumblebee, che ha riportato gli spettatori indietro nel tempo al 1987 prima degli eventi della saga di Michael Bay per raccontare una storia più intima tra l’autobot protagonista e la teenager californiana in difficoltà Charlie Watson.

L’approccio di Travis Knight in Bumblebee potrebbe attirare e creare una nuova generazione di fan di Masters of the Universe

Pur non avendo una storia forte con le trasposizioni live-action, come si è visto nell’infame film di Masters of the Universe del 1987 con Dolph Lundgren, potrebbe essere il momento perfetto per provare a riportare Eternia sul grande schermo. Nonostante l’età del franchise, le recenti serie televisive come She-Ra and the Princesses of Power e la saga animata in corso di Kevin Smith hanno aiutato la serie a continuare a prosperare. Queste serie non solo hanno attirato vecchi fan, ma hanno anche rivitalizzato la proprietà per una nuova generazione che può goderne, garantendone una vita più lunga.

Se Knight si unisse al progetto e lo portasse alla sua realizzazione, potrebbe ripetere il successo nel rilancio del franchise dei Transformers. Nonostante la complessa mitologia introdotta da Bay in cinque film, Knight ha avuto successo con Bumblebee riducendo il franchise a pochi elementi di base essenziali, focalizzandosi su permettere agli spettatori di investire emotivamente nel viaggio di Bumblebee e Charlie prima che il conflitto intergalattico arrivi in California. Sebbene il personaggio giocattoloso e più grande della vita di Masters of the Universe possa risultare una sfida più impegnativa, un approccio semplificato alla lore potrebbe aiutare gli spettatori casuali ad investirsi di più.

Dopo l’incredibile successo finanziario e critico di Barbie, Mattel ha chiarito rapidamente che spera che il lampo possa colpire due volte con le sue altre franchigie. Anche se adattamenti cinematografici di proprieta come Hot Wheels e Magic 8 Ball potrebbero lasciare perplessi alcuni potenziali spettatori, Masters of the Universe si distingue come una proprietà con una densa mitologia provata che vale la pena esplorare. E con il prequel focalizzato sui personaggi di Knight che ha rivitalizzato quel franchise, il regista potrebbe essere la scelta migliore per dare a Prince Adam la strada per battere Skeletor con un cuore divertente ma sincero.

Le serie animate Masters of the Universe di Kevin Smith e She-Ra and the Princesses of Power sono disponibili per lo streaming su Netflix.

Fonte: Deadline

Masters of the Universe è un franchise multimediale che ha avuto inizio nel 1982 con i personaggi d’azione da 5,5 pollici di Mattel. Come molti giocattoli popolari degli anni ’80, He-Man and the Masters of the Universe hanno avuto il loro show televisivo a partire dall’anno successivo, nel 1983. Il franchise ha avuto varie serie TV, giochi, fumetti e persino un film live-action con Dolph Lundgren nel 1987.

Creato da: Roger Sweet

Primo film: Masters of the Universe (1987)

Cast: John Erwin, Alan Oppenheimer, Linda Gary, Lou Scheimer, George DiCenzo, Dolph Lundgren, Kyle Allen, Frank Langella, Meg Foster, Billy Barty, Courtney Cox, Robert Duncan McNeill, Jon Cypher, Chelsea Field, James Tolkan, Christina Pickles, Erika Scheimer, Jay Scheimer

Serie TV: He-Man and the Masters of the Universe (1983), Masters of the Universe: Revelation, He-Man and the Masters of the Universe

Personaggi: He-Man, Skeletor, Prince Adam, Cringer, Battle Cat, Beast Man, Man-At-Arms, Orko, Teela


Potrebbe interessarti

Star Wars svela la storia dell’Alta Repubblica del pianeta natale di Padmé, Naboo.
Star Wars svela la storia dell’Alta Repubblica del pianeta natale di Padmé, Naboo.

Riassunto Naboo, il pianeta natale di Padmé Amidala, è stato imprigionato dietro la Stormwall durante l’Era dell’Alta Repubblica, impossibilitato a ricevere aiuti o commerciare con altri pianeti. I Nihil, un gruppo di predoni, hanno tagliato sia la Fascia Esterna che Naboo con la Stormwall, dimostrando il loro potere e la loro portata. Naboo ha una […]

Pedro Pascal rompe il silenzio sul casting di Marvel’s Fantastic Four, utilizza un hashtag criptico.
Pedro Pascal rompe il silenzio sul casting di Marvel’s Fantastic Four, utilizza un hashtag criptico.

Riassunto Pedro Pascal rompe il silenzio sul suo casting come Mr. Fantastic nel reboot di Fantastic Four nell’Universo Cinematografico Marvel. Il post su Instagram di Pascal mostra un’immagine concettuale di lui insieme ai suoi compagni di scena, celebrando l’annuncio del giorno di San Valentino. La didascalia del post fa un accenno criptico all’importanza dell’amore con […]