Notizie Serie TVIl taglio di 2,5 ore di Kenobi migliora lo...

Il taglio di 2,5 ore di Kenobi migliora lo spettacolo di Obi-Wan in 5 modi principali

-


I sei episodi di Obi-Wan Kenobi sono stati ridotti a un film di 2,5 ore e migliora la presentazione originale dello spettacolo in diversi modi chiave. Considerando che originariamente lo spettacolo doveva essere un film, la riedizione potrebbe essere uno sguardo a ciò che avrebbe potuto essere.

Star Wars non è estraneo alle modifiche dei fan, soprattutto grazie alla ricezione divisiva dei film prequel, ma anche l’era Disney ha la sua quota di riedizioni altamente pubblicizzate come le versioni di Star Wars: Gli ultimi Jedi che rimuovono tutte le battute o ridurre il ruolo dei personaggi femminili. Star Wars ha sempre avuto una community di editing di fan particolarmente attiva, ma la modifica di 2,5 ore di Obi-Wan Kenobi è la prima modifica per uno spettacolo di Star Wars ad ottenere così tanta attenzione.

È difficile per le modifiche dei fan competere davvero con il valore della produzione di film e spettacoli ufficiali, ma spesso possono essere un esperimento interessante per mostrare una versione alternativa di un film o spettacolo di Star Wars. Ovviamente, una modifica dei fan non può mai davvero “aggiustare” un film o uno spettacolo poiché le modifiche originali o le modifiche alternative approvate dallo studio saranno sempre le versioni ufficiali, ma la sandbox delle modifiche dei fan offre uno sbocco interessante per riprese alternative e ri- interpretazioni di materiali ufficialmente rilasciati.

Filler meno distratto dà alla storia di Obi-Wan una maggiore attenzione

Ovviamente, la serie di Obi-Wan Kenobi parla di Obi-Wan Kenobi (Ewan McGregor), quindi ha anche un arco narrativo completo nello show, ma grazie a una serie di personaggi extra e trame secondarie, Obi-Wan stesso ottiene un poco perso nel shuffle, specialmente negli episodi precedenti. Il primo episodio dello spettacolo rivela la vita di Obi-Wan in esilio, ma prepara anche gli inquisitori, la ricerca di Reva (Moses Ingram) per trovare Obi-Wan, il confronto di Own Lars (Joel Edgerton) con Reva, Leia (Vivien Lyra Blair). ) atteggiamento ribelle nei confronti di eventi formali e altro ancora. La presentazione nello spettacolo è così impegnata che non comunica completamente lo stato di Obi-Wan poiché è solo uno dei numerosi fili principali della trama in fase di creazione.

La modifica del film di 2,5 ore risolve questo problema rimuovendo molti dei fili estranei della trama e l’esposizione pesante, riformulando le scene di apertura esclusivamente su Obi-Wan. La storia non perde molto dalle scene tagliate, dal momento che la maggior parte di esse erano momenti pesanti per l’esposizione per impostare il personaggio o elementi della storia spiegati in seguito, ma lo spazio di respiro extra consente alle scene dell’esilio di Obi-Wan di indugiare e mostrare davvero la vita monotona e solitaria che vive, il senso di colpa e il tormento per il suo fallimento con Anakin senza andare avanti e indietro costantemente con altri fili della trama in rapido sviluppo.

L’arco di Reva è più piccolo ma di maggiore impatto

La modifica taglia molte scene non necessarie, ma mantiene la stessa trama generale, con Reva che è l’eccezione più grande. Mentre Reva sopravvive fino alla fine dello spettacolo, il montaggio di 2,5 ore la lascia presumibilmente morta dopo essere stata pugnalata da Darth Vader (Hayden Christensen). La modifica rimuove i primi dialoghi sulla sua ossessione per Obi-Wan e rimuove i flashback dell’Ordine 66 che telegrafano la sua svolta nella storia passata.

Nonostante il minor tempo sullo schermo e l’esposizione, il suo arco narrativo di cattiva è più misterioso, il che in realtà la fa sentire più pericolosa e quindi rende più impattante la rivelazione del suo tragico retroscena. Le modifiche apportate alla modifica del film di 2,5 ore non significano necessariamente che sia stata uccisa – dopotutto, lo spettacolo ha presentato la morte falsa del Grande Inquisitore (Rupert Friend) allo stesso modo – ma lascia il suo destino in sospeso aria poiché la sua intera scena su Tatooine viene rimossa nel finale. Anche se questo potrebbe essere stato importante per il suo arco narrativo nello show, posizionarlo dopo che il duello culminante di Vader e Obi-Wan si è sentito appiccicato, in particolare dal momento che il suo arco narrativo era accessorio a quello di Obi-Wan ed era probabilmente incluso per creare la sua storia futura, non perché fosse importante per il viaggio di Obi-Wan o di Vader.

La nuova musica migliora i legami tematici della saga di Skywalker

La musica di Obi-Wan Kenobi è stata ben scritta dalla compositrice Natalie Holt, ma la vicinanza dello spettacolo ai sei film originali di Skywalker Saga, con la colonna sonora di John Williams, e la continuazione del conflitto della trilogia prequel di Anakin e Obi-Wan senza gli stessi motivi Williams introdotti in precedenza storie è stata una grande opportunità persa.

Mentre parte della musica sostitutiva è un po’ improvvisata poiché è composta principalmente da brani di Star Wars esistenti e il mixaggio del suono non è così fluido poiché deve essere mixato su una scena già modificata e segnata, la tematica aggiunta il tocco e il tocco operistico della musica sostitutiva aggiungono dramma e fanno sembrare la storia più come una vera e propria continuazione dei prequel e un’intelligente introduzione alla trilogia originale. È difficile dire che la modifica abbia un punteggio migliore rispetto allo spettacolo originale, ma rivela dove mancava l’approccio dello spettacolo alla musica.

Le scene hanno un ritmo migliore e le modifiche migliorano il flusso della storia

Per la natura della creazione di Obi-Wan Kenobi come una serie di sei episodi invece di un film come originariamente previsto, il semplice schiaffo insieme gli episodi uno dopo l’altro non creerà un film ben ritmato, ma la storia come un l’intero beneficia davvero del formato più condensato. Gran parte di questo miglioramento deriva dalla rimozione delle scene di riempimento per accelerare il ritmo di alcuni momenti o consentire ad altri di respirare, rendendo complessivamente un flusso migliore dall’inizio alla fine.

Molte scene individuali sono anche molto avvantaggiate. Cose come l’inseguimento di Leia attraverso i boschi su Alderaan, che è stato completamente deriso per il suo montaggio imbarazzante e il suo strano blocco, o la corsa di parkour di Reva sui tetti di Daiyu, che conteneva molteplici lanci e rotazioni confuse e inutili e una serie di importanti errori di continuità nel montaggio , sono stati quasi completamente rimossi. Nonostante la perdita di azione, il ritmo accelerato della storia ha effettivamente fatto sentire la posta in gioco più alta poiché gli eventi si svolgevano più rapidamente sullo schermo.

Vengono corretti o rimossi anche numerosi errori di continuità strani o momenti di montaggio imbarazzanti, come su Mapuzo quando gli stormtrooper che cavalcano con Obi-Wan e Leia dicono che Obi-Wan ha molto tempo per raccontare loro la sua (falsa) storia passata solo per annunciare immediatamente che avevano raggiunto la loro fermata una volta che la storia di Obi-Wan era finita. Problemi di editing minori come questo sono prevalenti durante lo spettacolo e la semplice rimozione di solito è una soluzione immediata senza conseguenze.

Darth Vader è un miglior cattivo principale

Una delle scene più migliorate è il primo duello di Obi-Wan e Vader su Mapuzo. Il duello originale soffriva di un montaggio goffo, aggravato dal modo in cui Vader apparentemente si teletrasportava su un campo di battaglia per lo più aperto dove non c’era un modo chiaro per nascondersi. La nuova modifica accorcia l’incontro, rimuovendo le modifiche imbarazzanti e il teletrasporto di Vader, pur mantenendo il dialogo in modo tale che ora la battaglia è più sensata dal punto di vista logistico e la sconfitta di Obi-Wan da parte di Vader è molto più rapida, rendendolo una minaccia molto più imponente.

Non è solo il primo duello che rende Vader più spaventoso, ma ridurre l’attenzione sugli Inquisitori bilancia anche il tempo relativo sullo schermo di Vader e lo riporta al tipo di minaccia inarrestabile che è in Star Wars Rebels o Rogue One: A Star Wars Story invece di sentirsi come backup per gli Inquisitori. Poiché la storia principale riguarda Obi-Wan e Anakin/Vader, riposizionare il loro secondo duello come unico climax dà più risalto al loro scambio finale, elevando entrambi i personaggi senza l’aggiunta prolungata dell’attacco di Reva alla fattoria di Lars

Nel complesso, potrebbe non essere possibile mantenere lo stesso valore di produzione dello spettacolo poiché la modifica ha solo il materiale pubblicato dello spettacolo con cui lavorare, ma anche questo è un fattore limitante dati gli effetti visivi imbarazzanti, le ovvie riprese a parete LED e altri problemi tecnici come l’errore irreversibile nell’illuminazione blu della spada laser di Obi-Wan, ci sono alcune cose che sono semplicemente impossibili da risolvere con una modifica dei fan.

Anche se il montaggio dei fan non può essere buono come avrebbe potuto essere una vera versione cinematografica di questa storia, funziona come una fenomenale prova del concetto per mostrare come un film di Obi-Wan Kenobi avrebbe potuto essere di gran lunga superiore allo spettacolo. Lucasfilm è noto per aver assunto artisti che hanno fornito soluzioni a problemi tecnici con altri spettacoli come YouTuber che ha migliorato l’aspetto del CGI Luke Skywalker di The Mandalorian, quindi si spera che l’energia creativa dietro questa modifica possa contribuire a un risultato altrettanto produttivo invece che semplicemente essere sfruttato contro Star Wars come una forma di critica negativa, in particolare perché il franchise sta lottando per tornare sul grande schermo.

Date di rilascio chiave

  • Rogue Squadron (2023) Data di uscita: 22 dicembre 2023

Ultime News

Jason Segel farebbe un cameo in How I Met Your Father, se richiesto

I cameo di How I Met Your Father potrebbero continuare, poiché Jason Segel conferma che sarebbe disposto a...

Secondo quanto riferito, il creatore di Arrowverse ha ridotto il coinvolgimento di DC

Secondo quanto riferito, il creatore di Arrowverse, Greg Berlanti, sta cercando di ridurre il suo coinvolgimento in DC....

Nicole Kidman e Maya Erskine adattano il libro The Perfect Nanny per HBO

Nicole Kidman e Maya Erskine reciteranno nell'adattamento della HBO del libro francese The Perfect Nanny. Scritto da...

Che malattia ha Frank in The Last Of Us?

Avvertimento! Questo episodio contiene importanti spoiler per l'episodio 3 di The Last of Us. L'episodio 3 di...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te