Notizie FilmIl supereroe gay in Eternals è ciò che il...

Il supereroe gay in Eternals è ciò che il pubblico stava aspettando

-


I fan dei fumetti e dei supereroi LGBTQ aspettano da tempo di vedersi riflessi nelle pagine e nelle storie degli eroi che amano. Mentre il progresso è stato fatto nei libri stessi, quel contenuto è stato spesso minimizzato o completamente cancellato quando si è trattato di adattare quelle storie per il grande schermo. Ora, nel 2021, tutto questo sta finalmente iniziando a cambiare. In particolare, l’uscita di questa settimana di “Eternals”, che presenta il primo supereroe LGBTQ del Marvel Cinematic Universe, è un potente passo avanti per il genere, che si spera aprirà una nuova strada per l’inclusione LGBTQ sul grande schermo.

Gli eroi queer nelle pagine dei fumetti hanno fatto un sacco di titoli solo quest’anno. Eroi riconoscibili e iconici, compresi quelli che prendono il mantello di Superman, Lanterna Verde, Robin, e un nuovo Capitan America, hanno tutti avuto storie a fumetti che esplorano la queerness dei loro personaggi. Tutti questi momenti hanno attirato l’attenzione dei media e l’entusiasmo dei lettori, evidenziando che queste storie non solo sono molto attese, ma che sono anche abbracciate e celebrate dal pubblico ovunque.

Negli ultimi anni, anche la televisione ha iniziato a introdurre eroi LGBTQ significativi. La maggior parte sono apparsi nell’universo delle serie Berlanti, con i punti salienti tra cui l’introduzione di Dreamer, il primo eroe transgender della televisione, su “Supergirl” di The CW, così come un’eroina lesbica nera alla guida di “Batwoman”. Nella sua seconda stagione, “Harley Quinn” di HBO Max ha centrato la sua trama sulla relazione romantica di Harley e Poison Ivy, mentre il personaggio titolare di “Loki” di Disney Plus, uscito quest’anno, si è dichiarato bisessuale.

Nonostante tutti questi progressi, l’inclusione LGBTQ vista sulla pagina e sul piccolo schermo è ancora gravemente carente quando un personaggio fa il salto al grande schermo (e al grande budget). “Birds of Prey” della DC (l’unica uscita nelle sale di grandi studios nel 2020 ad includere un personaggio bisessuale) includeva la tanto attesa conferma cinematografica che Harley Quinn è bisessuale, un momento così rapido che molti spettatori potrebbero averlo perso. I film di “Wonder Woman” continuano a ritrarre Diana come etero – nonostante la sua bisessualità nei fumetti – e ci sono state scene tagliate da “Thor: Ragnarok” e “Black Panther” che avrebbero confermato l’identità dei personaggi queer. “Deadpool 2” e “The New Mutants” sono due esempi di film degli ultimi anni che hanno introdotto eroi queer con un impatto significativo sulla storia, ma nessuno dei due film era parte di universi cinematografici più grandi al momento dell’uscita.

Fortunatamente per i fan dei fumetti e degli eroi queer, le cose stanno cambiando.

Questo venerdì, il primo film del Marvel Cinematic Universe ad includere un eroe LGBTQ arriverà nelle sale. “Eternals” introduce il pubblico ad una nuova squadra di eroi, tra cui il brillante Phastos, un genio e inventore senza pari, nonché marito amorevole di Ben e padre del loro figlio Jack. La relazione della coppia è un aspetto chiave della storia di Phastos e aiuta gli spettatori a trovare un aspetto relazionabile della vita di Phastos. E riescono anche a condividere un momento che si vede ancora così raramente tra coppie queer nei film tradizionali: un bacio.

GLAAD è un consulente frequente dello Studio Disney sulla rappresentazione e l’inclusione LGBTQ nei loro film, e “Eternals” non ha fatto eccezione. Durante la prima proiezione di “Eternals”, non dimenticherò mai di aver sentito l’intero teatro esplodere in applausi ed acclamazioni quando Phastos e Ben si sono finalmente baciati. È chiaro che questo è ciò che il pubblico stava aspettando.

Sappiamo che la comunità LGBTQ sta crescendo rapidamente, con un membro della Gen Z americana su sei che si identifica come LGBTQ. I dati mostrano anche che il pubblico LGBTQ ha il 22% in più di probabilità di andare a vedere una nuova uscita nelle sale, e che vedere personaggi LGBTQ è uno dei fattori chiave nel sostegno di una persona per la comunità al di fuori della conoscenza personale di qualcuno che è LGBTQ.

Vedere un potente supereroe gay baciare suo marito e sentire la reazione in quel cinema è stato un esempio reale del perché è importante che le nostre storie siano raccontate – specialmente nei film che viaggiano nelle grandi città e nei piccoli paesi del mondo.

Il più recente studio Studio Responsibility Index di GLAAD ha rilevato che solo 10 film usciti in sala da otto grandi studi di distribuzione includevano personaggi LGBTQ nel 2020, e solo 22 su 118 nel 2019 – lo studio più recente che non è stato influenzato da COVID. Dei 22 film inclusivi di LGBTQ che GLAAD ha contato in 2019, più della metà dei personaggi LGBTQ (28 di 50, 56%) ha ricevuto meno di tre minuti di tempo totale sullo schermo, con 21 di quelli che appaiono per meno di un minuto, tra cui “Avengers: Endgame” “Grieving Man”.

“Eternals” segna un nuovo percorso in avanti per la Marvel – espandendo l’idea di chi può essere un eroe in un modo non ancora visto nel cinema, specialmente alla scala o al budget di un progetto MCU. Inoltre, i piani annunciati per il futuro del MCU sembrano rendere chiaro che l’introduzione di eroi che assomigliano e amano di più a quelli del mondo che difendono è un obiettivo sostenuto per lo studio andando avanti.

America Chavez, un’eroina lesbica latina, sarà introdotta nel film “Doctor Strange in the Multiverse of Madness” del 2022, e “Thor: Love and Thunder” della prossima estate è destinato a portare una rinnovata attenzione su Valchiria, il nuovo re di Asgard, che “ha bisogno di trovare la sua regina”. Anche al di là di queste conferme, ci sono così tante opportunità sulle pagine dei fumetti per gli eroi queer di regnare supremi sui grandi schermi di tutto il mondo.

L’intrattenimento rimane la nostra più grande esportazione culturale ed è essenziale che quelle storie includano le persone LGBTQ. Soprattutto, devono riflettere la piena diversità della nostra comunità e delle nostre esperienze, dagli eroi ai cattivi agli impiegati dell’ufficio che vorrebbero solo poter andare al lavoro senza che alieni e Vendicatori distruggano la città. “Eternals” può essere stata la prima volta che ho potuto vedere un super eroe queer vivere la sua vita migliore nei cinema, ma so che non sarà l’ultima.

Megan Townsend è il direttore di GLAAD per la ricerca e l’analisi dell’intrattenimento, e l’autore principale dell’annuale Studio Responsibility Index di GLAAD e degli studi Where We Are on TV sull’inclusione nel cinema e nella televisione. Come forza dinamica dei media, GLAAD affronta questioni difficili per plasmare la narrazione e provocare il dialogo che porta al cambiamento culturale.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultime News

Perché il divario tra l’età del cast della quarta stagione di Stranger Things non è stato il più difficile dello show

I creatori di Stranger Things, i Duffer Brothers, discutono dell'invecchiamento del giovane cast in vista della stagione 4,...

IT’s Pennywise diventa David Bowie in Clever Crossover Art

La nuova grafica crossover immagina Pennywise di IT di Bill Skarsgård nei panni dell'icona pop David Bowie. ...

Christopher Lloyd risponde ai rapporti sul ruolo della terza stagione di Mandalorian

Christopher Lloyd risponde per la prima volta al casting riportato nella terza stagione di The Mandalorian. La...

No, il regista Jordan Peele spiega l’origine di Scorpion King Horses Joke

Jordan Peele spiega come una battuta su Il Re Scorpione si sia fatta strada nel suo ultimo film,...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te