Notizie Serie TVIl successo di Andor non significa che tutte le...

Il successo di Andor non significa che tutte le guerre stellari debbano essere uguali

-


La stagione 1 di Andor ha terminato la sua serie di 12 episodi su Disney+ riscuotendo un ampio successo di pubblico e critica, anche se il suo successo non significa che Star Wars debba essere tutto uguale. Andor è uno spettacolo di Star Wars con uno stile, un tono e una maturità nettamente diversi dagli altri del franchise, differenziandosi da tutto ciò che lo ha preceduto, ad eccezione di Rogue One. Nonostante questi aspetti abbiano suscitato elogi significativi per lo spettacolo grazie alla sua individualità, è un errore pensare che tutto Star Wars dovrebbe essere come Andor.

Una cosa che Andor ha fatto è stata porre fine a una serie di divisivi programmi TV di Star Wars per il 2022, almeno in termini di live-action. Sia The Book of Boba Fett che Obi-Wan Kenobi sono stati pubblicati nel 2022 con reazioni contrastanti. Con l’uscita di Andor, quegli altri progetti televisivi hanno iniziato a ricevere più critiche per le loro differenze rispetto al primo, in particolare nei loro diversi stili o toni. Aspetti come la colorata banda di motociclisti di The Book of Boba Fett o più tipicamente i pezzi d’azione di Star Wars sono stati confrontati negativamente con la rappresentazione più grintosa della galassia di Andor, per esempio. Tuttavia, Andor dimostra solo che Star Wars in realtà prospera sulle sue differenze, invece di dimostrare che ogni storia dovrebbe essere la stessa.

Il tono maturo di Andor funziona perché è così diverso

La prima cosa che è stata immediatamente evidente della stagione 1 di Andor dai suoi primi episodi è stata quanto fosse maturo lo spettacolo. Da cose apparentemente irrilevanti come pause sigaretta, uccisioni ravvicinate, imprecazioni e incontri sessuali casuali, Andor ha mostrato la sua maturità includendo questi aspetti che altri progetti di Star Wars non hanno mai avuto. Ciò che ha fatto è stato differenziare Andor in termini di tono, facendolo risaltare dalle storie più apertamente di Star Wars di Obi-Wan Kenobi e The Mandalorian, ad esempio.

Quegli spettacoli, insieme a The Book of Boba Fett, trattano storie che incorporano gli elementi più noti di Star Wars, come i Sith e i Jedi, la Forza, o che si legano in qualche modo alla Skywalker Saga, quindi si sentono più intrinsecamente Guerre stellari di Andor. Tuttavia, sebbene Andor sia certamente diverso, riesce comunque a catturare quella sensazione intangibile di Star Wars e prospera perché la sua maturità lo rende diverso da tutto ciò che lo ha preceduto. Questo viene dal suo creatore, Tony Gilroy, precedentemente noto per il suo lavoro su progetti dai toni simili come la trilogia originale di Bourne e Rogue One. Come Rogue One, Andor è più interessato alle brutte realtà della guerra e dello spionaggio rispetto ad altri progetti di Star Wars.

Senza altre storie di Star Wars, Andor non funzionerebbe altrettanto bene

Nonostante molti credano che tutti i futuri spettacoli di Star Wars dovrebbero sforzarsi di essere più simili ad Andor, in realtà è il contrario. Andor funziona in gran parte perché gli altri spettacoli di Star Wars sono così diversi, tonalmente, quindi porta qualcosa di nuovo di zecca. Senza il gioco più spensierato e insignificante di The Book of Boba Fett o la continuazione di una storia di Sith e Jedi dai prequel con Obi-Wan Kenobi, le differenze di Andor non sarebbero così incisive. Se ogni altro progetto di Star Wars fosse realizzato con la stessa grinta, maturità e aspetti tonali di Andor, lo spettacolo sembrerebbe stantio e poco originale.

Poiché Andor è realizzato utilizzando tutte quelle cose che altri progetti di Star Wars tendono a non avere al di fuori di Rogue One, la qualità dello spettacolo brilla. Una cosa che i fan di Star Wars hanno chiesto a gran voce è l’allontanamento da aspetti come la Forza e la saga di Skywalker. Andor lo fa e le differenze sono evidentemente il motivo per cui lo spettacolo sta ricevendo così tanto amore, insieme alla narrazione serrata e all’eccellente recitazione. Tuttavia, senza gli elementi di Star Wars che si appoggiano pesantemente a questi argomenti, le differenze di Andor – che senza dubbio continueranno nella stagione 2 di Andor – sarebbero invece una formula non originale di Star Wars.

I programmi TV di Star Wars sono la prova che il franchising può essere variato

Semmai, Andor promuove l’idea che Star Wars dovrebbe essere diverso e che le differenze tra ogni progetto sono ciò che fa funzionare così bene il franchise, contrariamente alle attuali convinzioni del fandom. The Mandalorian, ad esempio, che è uno dei programmi TV di Star Wars più amati insieme ad Andor, racconta una storia di padre e figlio intrisa di western che si appoggia a ciò che Star Wars era inizialmente immaginato nella mente di George Lucas. Questo differisce in natura da qualcosa come The Book of Boba Fett che invece racconta una storia incentrata sul crimine / malavita che richiama alcuni degli archi di Star Wars: The Clone Wars.

Lo stesso Clone Wars è uno spettacolo animato che racconta molte storie diverse e sconnesse sotto forma di archi, ognuno enormemente diverso dagli altri. Dall’arco di Umbara di The Clone Wars che sembra simile a un film di guerra o agli archi di rapina che includono personaggi come Boba Fett per citarne alcuni, lo spettacolo ha anche prosperato nel raccontare storie diverse. Questo è anche diverso dagli altri sforzi animati di Star Wars, con Star Wars: Rebels, ad esempio, che racconta una storia collegata di tre stagioni che è intrisa di aspetti della trilogia originale rispetto agli archi episodici di The Clone Wars ambientati nel prequel. era.

Detto questo, dimostra che la più grande forza di Star Wars è la variazione. Ogni progetto può raccontare una storia che ha uno stile e un tono distinti. Mentre Andor dimostra che le storie più mature a volte possono essere migliori, dimostra anche che non avrebbe avuto lo stesso successo senza la variazione degli spettacoli che l’hanno preceduta. Con i prossimi spettacoli di Star Wars contenenti progetti come Ahsoka che favoriranno l’atmosfera di Rebels o The Acolyte che esploreranno il lato oscuro e una nuova era nell’Alta Repubblica, il futuro di Star Wars dovrebbe portare avanti la tendenza della variazione . Tutto ciò dimostra solo come le differenze di Andor evidenzino il meglio di Star Wars.

Ultime News

In che modo infrangere una regola televisiva segreta ha aiutato il successo dei Soprano

Il rifiuto di David Chase di aderire a una regola non detta in TV ha contribuito a garantire...

L’addestramento del cacciatore dei Winchester ha bisogno di un altro personaggio soprannaturale

Sebbene l'addestramento da cacciatore di John Winchester sia in corso da tempo in The Winchesters, stagione 1, manca...

Come Star Trek sta ispirando la prossima fase di Doctor Who su Disney+

Star Trek sta ispirando la prossima fase della serie Doctor Who su Disney+. Sebbene Doctor Who sia...

Jane Fonda condivide le preoccupazioni per il remake di Sydney Sweeney Barbarella

Jane Fonda condivide le sue preoccupazioni per l'imminente remake di Barbarella di Sydney Sweeney. Diretto da Roger...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te