Asiatica Film Mediale

Il sequel di Blade Runner 2099 è in arrivo da Ridley Scott

Il sequel di Blade Runner 2099 è in arrivo da Ridley Scott
Debora

Di Debora

12 Febbraio 2022, 01:23


Blade Runner 3 è in arrivo mentre Amazon pianifica un sequel TV di Blade Runner 2049. Ridley Scott ha diretto il classico di fantascienza Blade Runner nel 1982.

Ovviamente Blade Runner di Scott non ha mai assunto una forma definitiva poiché nel corso degli anni sono emersi diversi tagli del film. Lo status del film di fantascienza visivamente sbalorditivo come un classico di culto ha anche garantito che i fan si sarebbero struggeti per sempre per un sequel. Quel sequel è finalmente arrivato nel 2018 con Denis Villeneuve che ha assunto incarichi di regia e Harrison Ford che è tornato nel ruolo di Deckard al fianco di Ryan Gosling. Sfortunatamente, la performance relativamente debole al botteghino di Blade Runner 2049 ha messo a tacere i discorsi su un altro film di Blade Runner che sarebbe arrivato nelle sale.

Ma in questi giorni con la proliferazione di servizi di streaming e altri punti vendita di contenuti c’è sempre la possibilità che progetti di film morti si realizzino in altre forme. Questo è il caso dell’atteso seguito di Blade Runner 2049, che si conferma essere in fase di sviluppo come programma TV di Amazon. Intitolato Blade Runner 2099, lo spettacolo sarà prodotto esecutivamente dallo stesso Scott, con il venerabile regista di Blade Runner che potrebbe anche assumere incarichi di regia. I compiti di scrittura sono affidati a Silka Luisa, la showrunner del prossimo show fantasy di fantascienza Shining Girls di Apple TV Plus. Secondo Deadline, una stanza degli scrittori è attualmente in fase di allestimento.

Blade Runner 2099 è infatti il ​​primo show televisivo live-action di Blade Runner ad essere sviluppato. C’è ovviamente anche lo spettacolo anime Blade Runner: Black Lotus su Adult Swim, ambientato nell’anno 2032. Il Blade Runner originale è stato notoriamente ambientato a Los Angeles nel lontano anno 2019 e ha coinvolto il Deckard di Ford che dava la caccia al sintetico canaglia umani, detti “replicanti”. Blade Runner 2049 ha fatto un balzo in avanti di 30 anni nel futuro e ha visto il replicante K di Gosling cercare Deckard come parte di un nuovo mistero. I dettagli della trama su Blade Runner 2099 non sono ovviamente disponibili in quanto lo spettacolo non è ancora stato scritto, ma il titolo almeno regala un altro importante salto temporale per l’universo di Blade Runner, questa volta di 50 anni.

Blade Runner ora diretto al piccolo schermo dopo che due film realizzati a distanza di decenni non dovrebbero francamente essere una grande sorpresa dopo che il 2049 ha fatto solo $ 259 milioni al botteghino con un budget fino a $ 185 milioni. Allo stesso tempo, è ancora triste pensare che Blade Runner sia stato ridotto di portata dopo la festa visiva fornita dai due film. Ma in verità Blade Runner è un titolo di fantascienza di nicchia che probabilmente appartiene al regno della TV/streaming, dove non deve competere per gli occhi del cinema con film di supereroi e grandi avventure animate. Anche senza la grafica del grande schermo, Blade Runner 3 ha la possibilità di essere una storia affascinante, data la ricchezza del mondo che è già stata stabilita dai film. E se Scott finisce davvero per dirigere alcuni episodi, l’intera impresa diventa ancora più avvincente per i fan del film originale.

Fonte: Scadenza

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

La terza stagione di Snowpiercer affronta il peggior peccato di Wilford [Exclusive Clip]
La terza stagione di Snowpiercer affronta il peggior peccato di Wilford [Exclusive Clip]

Screen Rant ha una clip esclusiva della stagione 3 di Snowpiercer, episodio 4, “Bound By One Track”, in cui Alex Cavill (Rowan Blanchard) affronta il più grande peccato del signor Wilford (Sean Bean). La terza stagione ricca di azione di Snowpiercer ha appena visto il Great Ark Train riunito dopo sei mesi. Andre Layton (Daveed […]

Peacemaker ha organizzato segretamente un altro colpo di scena malvagio
Peacemaker ha organizzato segretamente un altro colpo di scena malvagio

Attenzione: contiene spoiler per l’episodio 7 di Peacemaker. Nell’episodio 7 di Peacemaker uno dei cattivi viene ucciso, ma il programma televisivo DCEU potrebbe aver creato un altro cattivo come una svolta segreta. Peacemaker ha ripreso da dove l’apparizione di Chris Smith in The Suicide Squad si era interrotta con il personaggio che si stava riprendendo […]