Notizie FilmIl sequel di Batman dimostra che l'argomento TDKR Joker...

Il sequel di Batman dimostra che l’argomento TDKR Joker di Nolan è sbagliato

-


The Batman anticipa una futura squadra tra L’Enigmista e Joker, smentendo completamente una teoria di Christopher Nolan da The Dark Knight Rises. Dopo la nenia DC di Batman & Robin, pochi registi avrebbero potuto far rivivere le fortune cinematografiche del Cavaliere Oscuro come Christopher Nolan. Togliendo i campanelli e i fischietti per rivelare un vigilante urbano ultra-realistico, la trilogia de Il cavaliere oscuro di Nolan ha prodotto i film di Batman più radicati e minacciosi di sempre… fino a quando Matt Reeves non è arrivato con The Batman.

Reinventando quello che in origine era un progetto DCEU diretto e interpretato da Ben Affleck, Reeves ha scelto Robert Pattinson per il ruolo di Batman del secondo anno per la generazione moderna e ha completamente rivisto la sceneggiatura esistente, aggiungendo l’Enigmista – interpretato da Paul Dano – come suo cattivo principale. Sebbene nessuno dei due franchise possa essere descritto come allegro, l’oscurità di The Batman è una marca di nero diversa rispetto alla trilogia di Nolan: meno militarista, più in contatto con la “D” di “DC” e leggermente inclinata verso il ritratto psicologico gli stili di Joker del 2019.

Inevitabilmente, tuttavia, si possono ancora tracciare parallelismi tra le ere Nolan e Reeves di Batman. Entrambi spacciano una visione da supereroe più cupa, entrambi cercano un realismo che Tim Burton e Zack Snyder hanno abbandonato, e l’Enigmista di Dano si imbarca in una campagna di terrore in stile guerrigliero che ricorda piuttosto l’iconico Joker di Heath Ledger de Il Cavaliere Oscuro. Ed è questa giustapposizione malvagia che ricorda – poi smentisce rapidamente – un paragone di Christopher Nolan tra Joker e l’Enigmista.

Perché Christopher Nolan non voleva L’Enigmista in The Dark Knight Rises

Christopher Nolan non ha iniziato a lavorare a Il cavaliere oscuro con un terzo film in mente, ma quando il suo sequel di Batman è stato presentato per la prima volta con un successo stratosferico, una trilogia è diventata inevitabile. Se non fosse stato per la tragica scomparsa di Heath Ledger, lo stesso Joker sarebbe tornato per The Dark Knight Rises, ma l’amara realtà non ha lasciato altra scelta che selezionare un altro ladro dalla galleria di Batman. The Dark Knight Rises alla fine ha deviato Bane nel punto principale dell’antagonista, ma L’Enigmista era sia molto vociferato che fortemente considerato, con la Warner Bros. particolarmente desiderosa di riportare Emerald Enigma della DC nei film per la prima volta da Jim Carrey in Batman Forever del 1995 . I media hanno persino allegato al ruolo il favorito di Nolan Leonardo DiCaprio, ma uno dei principali ostacoli si è ostacolato… lo stesso Christopher Nolan.

Per The Dark Knight Rises, Nolan ha cercato di allontanarsi il più realisticamente possibile da The Joker, scegliendo Bane sulla base del desiderio di una minaccia “fisica” per il Crociato incappucciato di Christian Bale, piuttosto che un fanatico delle parole crociate che non ha mai sollevato un peso in vita sua . Ancora più famigerato, Nolan ha anche suggerito che l’Enigmista fosse una versione annacquata di The Joker e che la loro innata somiglianza ha spinto la selezione di Bane come l’esatto opposto di entrambi.

Al livello più elementare, Nolan potrebbe avere ragione. Joker ed Enigmista sono entrambi pericolosi a causa del loro cervello, piuttosto che dei loro muscoli o armi, ed entrambi sono notoriamente anime stravaganti a un pipistrello di una colonia. In un certo senso, The Batman dimostra effettivamente il punto di Nolan. Anche se difficilmente si può dire che sia annacquato, l’Enigmista di Paul Dano canta innegabilmente dallo stesso foglio di inni del Joker di Heath Ledger, anche se detto foglio è capovolto e ha punti interrogativi dove dovrebbero essere le crome. Entrambi prendono di mira figure importanti a Gotham, entrambi si divertono a giocare con Bruce/Batman, ed entrambi stanno usando le brave persone di Gotham per dimostrare un punto filosofico. Proprio come il pubblico potrebbe avvicinarsi al modo di pensare di Christopher Nolan, tuttavia, il pungiglione del sequel di Batman dimostra con veemenza il contrario.

Il sequel di Batman dimostra che Joker ed Enigmista possono essere distinti

The Batman evita il tuo stereotipato lieto fine da supereroe, ma Very Dark Knight di Robert Pattinson almeno rinchiude l’Enigmista ad Arkham con successo. Ahimè, Bruce potrebbe aver appena raddoppiato i suoi problemi, poiché L’Enigmista incontra un compagno di cella che, nonostante l’aura di ambiguità di Reeves, è chiaramente il più grande nemico di Batman e il più famoso cattivo dei fumetti di tutti i tempi: il temuto… Senza nome Prigioniero di Arkham! Sotterfugi a parte, il finale di The Batman stuzzica chiaramente una partnership tra Joker ed Enigmista facendo in modo che il Principe Clown del Crimine risolva un indovinello con “un amico” come risposta.

La scena va contro l’affermazione di Christopher Nolan secondo cui Joker ed Enigmista condividono troppo DNA per coesistere da un film all’altro. Mentre Nolan ha rifiutato le speranze della Warner Bros di seguire Joker ne Il cavaliere oscuro con l’Enigmista ne Il cavaliere oscuro – Il ritorno di Matt Reeves, Matt Reeves sembra fiducioso di passare direttamente dall’Enigmista in The Batman a Joker in The Batman 2. In effetti, sta andando meglio, se il la presa in giro di squadra dà i suoi frutti, assilleranno insieme Robert Pattinson nel sequel di Reeves.

Se Matt Reeves condividesse la convinzione di Nolan che l’Enigmista e il Joker siano due uccelli di una piuma particolarmente vile, non li unirebbe in The Batman 2. Inoltre, non ci sarebbe tanta eccitazione attorno al potenziale di questo terribile tandem (né lo farebbe Reeves disturbati a provarci) se l’Enigmista fosse solo il Joker con abiti più verdi. Invece, The Batman dimostra che le interpretazioni individuali dei cattivi dei fumetti sono più importanti dei cattivi stessi. In altre parole, non è chi sono i personaggi, ma cosa fa ogni interpretazione che li definisce…

Christopher Nolan ha ragione nel senso che l’Enigmista e Joker possono essere presentati in luci molto simili: eccentrici, cerebrali, stravaganti ideologizzati che cadono come scatole di cartone fradicio dopo un pugno di Batman. Il crossover tra Paul Dano e Heath Ledger lo conferma. Ma unendo i due cattivi, The Batman conferma anche che l’Enigmista e il Joker sono due creazioni malleabili benedette con una gamma così diversificata di caratterizzazioni comiche, che possono coesistere all’interno dello stesso franchise cinematografico (all’interno dello stesso singolo film, anche) senza calpestare l’un l’altro le dita dei piedi.

Come l’Enigmista e il Joker potrebbero coesistere in The Batman 2 (e nella trilogia di Nolan)

Con Matt Reeves che afferma che l’Enigmista e Joker possono lavorare insieme sullo schermo, The Batman 2 ha bisogno di creare una formidabile collaborazione in cui una parte non è intercambiabile con l’altra. L’Enigmista di Paul Dano è già affermato nei miti di Batman, quindi l’onere ricade proprio sul Joker di Barry Keoghan di fare qualcosa di diverso. I parallelismi tonali tra le rispettive interpretazioni dei cattivi di Dano e Heath Ledger significano che il Joker di Keoghan non può avvicinarsi troppo alla sua controparte de Il cavaliere oscuro, ma le ispirazioni di Zodiac Killer di Enigmista significano che nemmeno il “serial killer Joker” è un’opzione.

Tuttavia, l’Enigmista di Dano e il Joker di Ledger prosperano entrambi come vagabondi solitari e perduti in una crociata personale. Altre incarnazioni di Joker si basano sul loro fascino e sulla loro misteriosa capacità di manipolare gli altri affinché eseguano i loro ordini. Toccando il suo nuovo alleato di Arkham, il Joker di Batman sta già puntando in quella direzione, e la scena eliminata di 5 minuti di Barry Keoghan continua a spingere l’idea di un Joker traboccante di magnetismo interpersonale e oscura sicurezza. In The Batman 2, potremmo vedere Joker come il portavoce rivolto verso l’esterno, mentre l’Enigmista interpreta la mente solitaria, con entrambi che fanno del loro meglio per evitare di essere traditi dall’altro. Dano e Keoghan si sarebbero quindi sentiti tangibilmente distinti in un modo in cui il motivo per cui Christopher Nolan ha lasciato l’Enigmista suggeriva non era possibile.

Se The Batman 2 riesce a destreggiarsi con successo tra Riddler e Joker, The Dark Knight Rises avrebbe potuto fare lo stesso trucco, piuttosto che prendere una scommessa su Bane? C’è una versione dell’Enigmista nella considerevole tradizione comica della DC che non avrebbe innescato flashback su Heath Ledger? Una delle migliori rappresentazioni dell’Enigmista della DC arriva in Detective Comics #822, dove un Ed Nigma amnesico si riforma, incanalando la sua immensa intelligenza come detective consulente. Più sgargiante di Batman e sempre in bilico sul ritorno al crimine, Nigma è come Sherlock Holmes andato storto. Questa versione dell’Enigmista è a un milione di miglia dal Joker di Heath Ledger, e forse avrebbe potuto dare a Christopher Nolan spunti di riflessione prima di The Dark Knight Rises – L’Enigmista nei panni di un investigatore dilettante e famoso che inizia a commettere i propri crimini quando li risolve non lo è abbastanza.

Molti seguaci della DC hanno sempre creduto che il licenziamento dell’Enigmista di Christopher Nolan fosse in qualche modo ingiustificato. Avendo il coraggio di riunire la pericolosa coppia in un futuro sequel, The Batman finalmente lo dimostra.

Date di rilascio chiave DC League of Super-Pets (2022)Data di rilascio: 29 luglio 2022 Black Adam (2022)Data di rilascio: 21 ottobre 2022 Shazam! Fury of the Gods (2022)Data di uscita: 16 dic 2022 Aquaman and the Lost Kingdom (2023)Data di uscita: 17 marzo 2023 The Flash (2023)Data di uscita: 23 giugno 2023 Blue Beetle (2023)Data di uscita: ago 18, 2023

Ultime News

Tutto ciò che abbiamo imparato da Thor: le recensioni di Love & Thunder

ATTENZIONE: contiene spoiler per Thor: Love & Thunder Anche se il film non arriverà nelle sale fino all'8 luglio,...

Il creatore di Friends si rammarica della gestione da parte dello show del genitore transgender di Chandler

Subito dopo aver risposto alle critiche sulla mancanza di diversità della sitcom, la co-creatrice di Friends Marta Kauffman...

L’anime di Dragon Ball Super potrebbe tornare nel 2023

Il popolare leaker “SUPER クロニクル (@DBChronicles)ha condiviso un aggiornamento assicurando che la produzione dell'anime Dragon Ball Super è...

I fratelli Duffer rispondono a cose strane che portano al successo in collina

I Duffer Brothers rispondono al successo di "Running Up That Hill" di Kate Bush dopo il suo utilizzo...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te