Asiatica Film Mediale

Il Sarlacc è molto più pericoloso di quanto sei stato portato a credere

Il Sarlacc è molto più pericoloso di quanto sei stato portato a credere
Debora

Di Debora

25 Gennaio 2022, 00:13


Attenzione: contiene SPOILER per The Book of Boba Fett episodio 4.

Il famigerato sarlacc trovato nella Grande Fossa di Carkoon ritorna nel Libro di Boba Fett, ed è molto più pericoloso di quanto suggerisse la sua apparizione in Il ritorno dello Jedi. Il tortuoso processo di digestione del sarlacc ha reso da mangiare uno dei metodi di Jabba the Hutt per giustiziare i suoi nemici, anche se Boba Fett è diventato imbarazzante uno dei suoi pasti durante la sua battaglia con Luke Skywalker. Mentre il sarlacc ha dimostrato di essere estremamente pericoloso in Il ritorno dello Jedi, Il libro di Boba Fett mostra che le sue capacità sono di gran lunga maggiori di quelle mostrate dal suo debutto cinematografico.

Il sarlacc è un predatore stazionario che si trova su numerosi mondi, ma il più famoso è Tatooine. Qualsiasi creatura abbastanza sfortunata da essere inghiottita da un sarlacc viene tenuta in vita per mille anni poiché viene digerita in modo atroce. Grazie alla sua armatura di Beskar mandaloriana altamente resistente, Boba Fett ha combattuto per uscire dalla Fossa di Carkoon, anche se la sua esposizione all’acido ha reso necessarie regolari sessioni di guarigione del bacta per un certo periodo.

Il ritorno dello Jedi mostra che il sarlacc non è sempre un predatore passivo, poiché usa i tentacoli per afferrare e tirare la preda nelle sue fauci se si avvicina troppo ad esso. Questo è quasi successo a Lando Calrissian, ma è stato salvato da un fulmine ben piazzato sparato da Han Solo. Nell’episodio 4 di The Book of Boba Fett, “The Gathering Storm”, lo stesso sarlacc si aggrappa allo Slave I, quasi mangiando Boba Fett ancora una volta prima che Fennec Shand uccidesse la creatura con una carica sismica. Ciò dimostra che il sarlacc non può solo attira umani o umanoidi nelle sue fauci ma anche astronavi a grandezza naturale, rendendolo molto più pericoloso di quanto mostrato in precedenza.

La rappresentazione del sarlacc ne Il libro di Boba Fett sembra contraddire quanto mostrato ne Il ritorno dello Jedi. Nel film, il sarlacc afferra Lando e lo tira lentamente verso la sua bocca, con Han e Chewbacca che forniscono resistenza allontanandolo dalla creatura con una picca. I potenti motori e il repulsorlift dello Slave 1 avrebbero dovuto consentirgli di liberarsi facilmente dai tentacoli del sarlacc e i suoi cannoni blaster avrebbero dovuto fare molti più danni al sarlacc rispetto alla pistola blaster confiscata di Han Solo.

Ci sono diverse spiegazioni per la maggiore forza del sarlacc nel Libro di Boba Fett rispetto a Il ritorno dello Jedi. Nella linea temporale di Legends, un sarlacc ha più stomaci, con gli stomaci secondari più grandi e più forti utilizzati per prede più grandi dei singoli umanoidi. La creatura su Tatooine ingoiò un intero Sandcrawler poco dopo Il ritorno dello Jedi, con il sarlacc che mangia Boba Fett per la seconda volta. Probabilmente anche le fosse del sarlacc dell’universo canonico hanno più stomaci e forse hanno anche tentacoli secondari che sono molto più forti di quelli mostrati in Il ritorno dello Jedi.

Per quanto riguarda la resistenza, Han ha fatto esplodere un solo tentacolo, facendogli lasciare andare Lando. I cannoni blaster dello Slave I non stavano colpendo i tentacoli del sarlacc e potrebbero non aver nemmeno colpito il corpo della creatura. La carica sismica fu consumata dalla lingua a becco del sarlacc e la sua detonazione assicurò la fine della mostruosa creatura. Il sarlacc stava solo cercando di consumare un singolo essere umano in Il ritorno dello Jedi, ma i suoi tentativi di mangiare un’astronave in Il libro di Boba Fett hanno mostrato agli spettatori quanto sia veramente pericoloso.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Come finirà la stagione 4 di Ozark, parte 2 – Spiegazione della teoria più grande
Come finirà la stagione 4 di Ozark, parte 2 – Spiegazione della teoria più grande

Sembra una questione di quando, non se, i Byrdes imploderanno e ora che i pezzi sono stati spostati al loro posto, sembra chiaro come accadrà nella stagione 4 di Ozark, parte 2. Netflix ha diviso l’ultima stagione del loro acclamato dramma poliziesco in due parti, rilasciando i primi sette episodi a gennaio 2022, con altri […]

L’euforia che cerca di farti simpatizzare con il padre di Nate è un errore
L’euforia che cerca di farti simpatizzare con il padre di Nate è un errore

Attenzione: SPOILER per Euphoria stagione 2, episodio 3. Euphoria stagione 2, episodio 3 inizia con un lungo flashback all’ultimo anno di liceo di Cal Jacobs, presumibilmente nel tentativo di convincere il pubblico a simpatizzare con lui, ma questo pone la domanda: perché? Cal, interpretato da Eric Dane di Grey’s Anatomy, è stato introdotto all’inizio della […]