Asiatica Film Mediale

Il ritorno di Jimmy McGill dopo che Gene è stato preso in giro da Better Call Saul Stars

Il ritorno di Jimmy McGill dopo che Gene è stato preso in giro da Better Call Saul Stars
Debora

Di Debora

29 Luglio 2022, 18:18


Meglio chiamare Saulo le stelle Bob Odenkirk e Rhea Seehorn suggeriscono che “Gene” non è la fine per Jimmy McGill. La creazione di Vince Gilligan e Peter Gould Breaking Bad la serie prequel, che è stata presentata per la prima volta a febbraio 2015 (più di un anno dopo la conclusione del suo predecessore), ha costantemente recuperato terreno Breaking Bad sequenza temporale. Dopo essersi dimostrato uno spin-off di successo che ha ottenuto il plauso della critica, lo spettacolo ha suscitato molte domande sul destino del personaggio di Odenkirk Saul Goodman – precedentemente noto come Jimmy McGill – dopo il suo Breaking Bad Uscita.

Nell’ultima puntata di Meglio chiamare Saulo, gli spettatori seguono un personaggio per un intero episodio che in precedenza era stato visto solo in alcune introduzioni di episodi selezionati: Gene Takavic, manager di un Cinnabon a Omaha. Le sequenze in bianco e nero mostrano il grande imbroglione che un tempo conduce un’esistenza pacifica, anche se apparentemente insoddisfacente, mentre cerca di andare avanti dal suo passato. Nell’episodio 10 della sesta stagione di Better Call Saul, intitolato “Nippy”, torna ai suoi vecchi modi e pianifica la rapina a un grande magazzino per ricattare qualcuno che lo aveva riconosciuto in un precedente episodio che si apriva come Saul Goodman. Sebbene l’episodio si sia concluso con la sua sicurezza e identità intatte, forse segna l’inizio della fine per Gene.

In una recente intervista a Vanity Fair, Seehorn e Odenkirk hanno analizzato le teorie dei fan e hanno discusso la traiettoria dei loro personaggi mentre la serie si conclude. Hanno offerto molti suggerimenti anche al di là degli eventi della linea temporale attuale di Better Call Saul, in particolare quando un fan ha posto speculazioni sul fatto che lo spettacolo finisse con Gene esattamente com’era quando è apparso per la prima volta: gestendo un Cinnabon e senza fare clamore. Guarda cosa hanno da dire Odenkirk e Seehorn di seguito:

Odenkirk: Il problema con la teoria è che quello che penso che abbiamo visto finora è che Gene, Saul Goodman, Jimmy McGill non possono rimanere nascosti. Lo sta uccidendo. Quindi, non può andare avanti in quel modo.

Seehorn: Sono totalmente d’accordo con questo. Direi che, chi sei veramente, la domanda che sollevano costantemente – quell’idea di quel coperchio ribollente che hanno Kim e Jimmy – questa soppressione di qualcosa, è quasi come se non potessero affrontare l’energia che sta cessando. Deve andare da qualche parte. Può cambiare, ma non può semplicemente fermarsi.

Vale la pena notare che Seehorn e Odenkirk hanno anche menzionato che nessuna delle teorie dei fan indovinava cosa sarebbe successo nel finale della serie, anche se alcune si sono avvicinate. Anche se non si può dire come finiranno le storie di Kim e Jimmy in Better Call Saul, ora che la sequenza temporale ha quasi raggiunto il predecessore dello show, ci sono alcuni dettagli che sono certi, principalmente che Jimmy rimane nel personaggio di “Saul” per almeno un qualche anno in più e che Kim probabilmente non fa parte della sua vita in alcun modo. Ciò che rimane un mistero e tiene gli spettatori sintonizzati ora è la vita di Saul dopo Breaking Bad, come Gene.

Anche se l’arco narrativo del manager di Cinnabon sembrava inizialmente un accenno alla vita tranquilla di Saul nascosto dopo…Breaking Bad, I commenti di Odenkirk e Seehorn implicano che Gene non è la fine per Jimmy. Questo fa sorgere la domanda mentre lo spettacolo si avvicina al suo finale: qual è la posta in gioco per Gene se si permette di immergere le dita dei piedi nelle acque di Slippin’ Jimmy? In “Nippy”, i confini tra Gene e Jimmy stanno iniziando a sanguinare. E anche se Gene alla fine usa la rapina che lui e il tassista pianificano Jeff come un modo per mantenere la sua sicurezza e l’anonimato nei panni di Gene, è chiaro che il brivido del piano ha riacceso qualcosa di latente in lui. Nel video, Seehorn e Odenkirk si riferiscono alla tendenza dello spettacolo a consentire ai personaggi di crescere e cambiare nel tempo piuttosto che ricadere nei vecchi schemi. Come Meglio chiamare Saulo tira il sipario su questi amati personaggi, vale la pena chiedersi: chi diventerà Gene?

Fonte: Vanity Fair

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Gli showrunner di House of the Dragon in competizione con LOTR: The Rings of Power
Gli showrunner di House of the Dragon in competizione con LOTR: The Rings of Power

Gli showrunner di House of the Dragon Ryan Condal e Miguel Sapochnik discutono della competizione con Il Signore degli Anelli: Gli anelli del potere per il pubblico. I due franchise high-fantasy si stanno attualmente preparando per l’uscita dei loro attesissimi prequel quest’estate, che saranno presentati in anteprima a meno di due settimane l’uno dall’altro. Prima […]

Quell’involucro della prima stagione dello spettacolo degli anni ’90 confermato da nuove foto dei BTS
Quell’involucro della prima stagione dello spettacolo degli anni ’90 confermato da nuove foto dei BTS

La star di That ’90s Show Callie Haverda conferma che la prima stagione si è conclusa con le foto del dietro le quinte dello spinoff di That ’70s Show. Creato da Bonnie e Terry Turner, That ’70s Show è andato in onda per otto stagioni ed è stata una sitcom di base per la Fox. […]