Notizie FilmIl ritorno dello Jedi è il film I cambiamenti...

Il ritorno dello Jedi è il film I cambiamenti di George Lucas fanno più male

-


Il ritorno dello Jedi è il film di Star Wars più colpito dai cambiamenti di George Lucas con le edizioni speciali. Pubblicato originariamente nel 1983, Return of the Jedi è stato ripubblicato, insieme alle altre due voci che compongono la trilogia originale di Star Wars, nel 1997, con un numero significativo di modifiche apportate al film. Le edizioni speciali di Star Wars sono state create non solo per creare clamore per l’imminente prequel Star Wars: Episode I – The Phantom Menace, ma anche per adattarsi all’estetica ricca di effetti visivi della nuova trilogia.

La maggior parte delle modifiche apportate da Lucas alla trilogia originale di Star Wars erano in gran parte estetiche, incluse immagini e suoni appena rimasterizzati. Tuttavia, altre modifiche più controverse hanno influenzato la storia e i personaggi dei film. Il più famigerato di questi cambiamenti – soprannominato “Han Shot First” dai fan – altera l’introduzione di Han Solo da lui che ha sparato al cacciatore di taglie Greedo prima a lui che ha risposto a Greedo per legittima difesa. Lucas ha apportato la modifica per dare ad Han più giustificazione per la sua sparatoria a Greedo. Tuttavia, questa decisione è stata criticata per aver ridotto l’arco narrativo di Han in Una nuova speranza facendolo inizialmente sembrare più eroico di quanto non fosse nel taglio teatrale originale.

Sebbene quella modifica di Una nuova speranza possa essere la singola modifica più controversa nelle edizioni speciali di Star Wars di George Lucas, le modifiche apportate a Il ritorno dello Jedi hanno danneggiato maggiormente l’ingresso conclusivo della trilogia. Molte delle modifiche apportate sono incredibilmente invasive per il film, in particolare i personaggi CGI appena aggiunti che non si adattano bene ai pratici pupazzi. Altre terribili modifiche all’edizione speciale di Return of the Jedi hanno danneggiato ulteriormente il sequel ignorando le caratterizzazioni precedentemente stabilite e alterando negativamente l’atmosfera di alcune scene.

Cosa cambiarono le edizioni speciali di Star Wars in Return Of The Jedi

Molte delle modifiche apportate nell’edizione speciale de Il ritorno dello Jedi sono paragonabili alle modifiche apportate agli altri due film della trilogia. Il Sarlacc, il mostro nella fossa che consuma Boba Fett, ha ricevuto aggiunte CGI, tra cui un becco e tentacoli. La sequenza di Jabba’s Palace si è aperta con un’esibizione completamente diversa dalla Max Rebo Band. Invece di eseguire la canzone “Lapti Nek”, come nella versione cinematografica originale, è stata creata una nuova canzone chiamata “Jedi Rocks” per la scena, insieme a un modello CGI del cantante Sy Snootles. Ad un certo punto, George Lucas considerò di mostrare la fuga di Boba Fett dalla fossa di Sarlacc, ma lo lasciò fuori per concentrarsi invece sulla morte di Jabba the Hutt (la fuga di Boba Fett da Sarlacc sarebbe stata successivamente raffigurata nel primo episodio di The Book of Boba Fett).

Alla fine di Return of the Jedi, durante i festeggiamenti dopo la distruzione della seconda Morte Nera, un’altra canzone è stata sostituita: la melodia Ewok comunemente nota come “Yub Nub” è stata sostituita da una composizione di John Williams. La scena della celebrazione è stata anche allungata per includere le riprese dei pianeti Coruscant, Bespin e Tatooine. L’uscita in DVD del 2004 di Return of the Jedi ha allungato ulteriormente la scena della celebrazione, aggiungendo il pianeta Naboo al suo repertorio, oltre a raffigurare il Tempio Jedi e il Senato su Coruscant.

Anche gli aggiornamenti del 2004 dell’edizione speciale Il Ritorno dello Jedi hanno apportato un numero considerevole di modifiche a Darth Vader/Anakin Skywalker. Il più significativo di questi segue la redenzione di Darth Vader alla fine del film. Il filmato dell’attore prequel di Star Wars Hayden Christensen è stato utilizzato al posto dell’originale Sebastian Shaw per rappresentare il fantasma della forza di Anakin. Lucas in seguito dichiarò che questa modifica era stata apportata per indicare chiaramente che Anakin era “tornato dalla parte buona della forza”.

Perché Il ritorno dei cambiamenti dello Jedi ha danneggiato il film

Le modifiche dell’edizione speciale di Return of the Jedi hanno danneggiato il film perché erano le più invasive dell’intera trilogia originale. La scena “Jedi Rocks” ferma il ritmo della sequenza del Palazzo di Jabba e distrugge la sua atmosfera misteriosa con una sequenza di canti e balli sgargianti e abrasivi. Sebbene questo fosse più quello che Lucas aveva originariamente inteso con la scena “Lapti Nek” nel montaggio cinematografico, i modelli CGI di Sy Snootles e i nuovi membri della band stanno distraendo, e nessuno dei due regge rispetto ai modelli CGI di personaggi come i cloni nei prequel né si adattano ai burattini e ai costumi della scena originale. Anche la voce della nuova canzone è difficile da ascoltare.

L’uscita in Blu-ray del 2011 del taglio dell’edizione speciale Il ritorno dello Jedi ha aggiunto Darth Vader che mormora e poi grida “No!” quando l’Imperatore sta fulminando Luke Skywalker. Questo cambiamento rimuove tutta la complessità dalla scena e afferma esternamente le intenzioni di Vader, invece di fare affidamento sul pubblico per capire il momento della performance fisica di David Prowse. Questo cambiamento fa sembrare George Lucas diffidare del pubblico del film per capire effettivamente la scena nella versione teatrale, ma le intenzioni di Vader contro l’Imperatore erano già abbastanza chiare.

Poi c’è il filmato aggiunto di Boba Fett che flirta con uno dei ballerini nel Palazzo di Jabba, che non è stato ben accolto dall’attore originale del personaggio, Jeremy Bulloch. Sentiva che andava completamente contro la natura di Boba Fett, e aveva ragione. Ciò è supportato dalla sua interpretazione in The Book of Boba Fett, dove Temuera Morrison lo interpreta di nuovo con un comportamento più riservato, ristabilendo la sua caratterizzazione originale.

Qualcuno dei cambiamenti di George Lucas è stato positivo per Star Wars?

Alcune delle modifiche apportate all’edizione speciale di George Lucas a Il ritorno dello Jedi erano buone per Star Wars, soprattutto in termini di continuità. Gli occhi di Sebastian Shaw sono stati ricolorati digitalmente in blu nella scena in cui la maschera di Vader viene rimossa, per abbinarsi a quella di Hayden Christensen. Le sue sopracciglia sono state anche rimosse digitalmente per riflettere il destino di Anakin Skywalker/Darth Vader su Mustafar in La vendetta dei Sith.

Un nuovo filmato è stato girato con l’attrice Femi Taylor, che riprende il ruolo di Oola, la ballerina di Jabba’s Palace, più di un decennio dopo la conclusione delle riprese originali di Return of the Jedi. Questo materiale aggiunto per l’edizione speciale è praticamente senza soluzione di continuità e aggiunge una vista interna della fossa del Rancor, stuzzicando efficacemente il mostro che Luke Skywalker dovrà affrontare più avanti nel film. Inoltre, il nuovo filmato degli altri pianeti presenti durante i festeggiamenti alla fine del Ritorno dello Jedi rende la vittoria dei ribelli il più potente possibile, mostrando quanto sia ampia la distruzione della Morte Nera.

Anche se alcune modifiche apportate alle edizioni speciali sono state effettivamente utili per il franchise, è comunque incredibilmente deludente che nessuna delle versioni cinematografiche della trilogia originale di Star Wars sia stata resa disponibile per la visione dalla sua uscita in VHS quasi 30 anni fa. Questo vuoto si sente anche con le modifiche dell’edizione speciale di George Lucas a Una nuova speranza e L’impero colpisce ancora, ma il problema è particolarmente grave con il Ritorno dello Jedi radicalmente modificato.

Date di rilascio chiave

  • Data di rilascio dello Squadrone Rogue: 22-12-2023

Ultime News

Midnight Mass Creator celebra l’anniversario di 1 anno con un messaggio commovente

Il creatore di Midnight Mass Mike Flanagan condivide un messaggio sincero e sincero agli spettatori nell'anniversario dell'uscita della...

Il regista di Marvels condivide una reazione esilarante a una scena di fine gioco

Oltre tre anni dopo la sua realizzazione, il regista di The Marvels Nia DaCosta rivela una reazione umoristica...

L’attore She-Hulk condivide le esilaranti foto dei BTS dall’episodio del matrimonio

Patti Harrison sta condividendo esilaranti foto dietro le quinte dell'ultimo episodio del matrimonio di She-Hulk: Attorney at Law....

I creatori della teoria del Big Bang discutono delle differenze pilota inedite

I co-creatori di The Big Bang Theory Chuck Lorre e Bill Prady rivelano dettagli sul pilot inedito che...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te