Asiatica Film Mediale

Il ritardo di Avengers: Secret Wars era inevitabile (e molto buono)

Il ritardo di Avengers: Secret Wars era inevitabile (e molto buono)
Erica

Di Erica

12 Ottobre 2022, 00:41


I Marvel Studios hanno annunciato il ritardo di Blade nell’MCU insieme a un cambiamento nelle fasi cinque e sei e un gradito ritardo per Avengers: Secret Wars. Il ritardo di Blade è stato annunciato dopo la notizia che il regista Bassam Tariq aveva lasciato il progetto e che erano necessarie riscritture sulla sceneggiatura. Il film è stato spostato nello slot di settembre 2024 nel programma di uscita della Marvel che era precedentemente occupato da Deadpool 3 e molti dei film nel programma di uscita della Marvel sono stati posticipati o altrimenti riorganizzati.

Uno dei film che è stato respinto è stato Avengers: Secret Wars. Inizialmente, i Marvel Studios hanno annunciato che Avengers: The Kang Dynasty (che ha mantenuto la data di uscita di maggio 2025) e Avengers: Secret Wars sarebbero stati rilasciati nello stesso anno. Tuttavia, con Blade, Deadpool 3 e i Fantastici Quattro del Marvel Cinematic Universe tutti respinti, Avengers: Secret Wars ha fatto lo stesso con una nuova data di uscita del 1° maggio 2026. Questo ritardo sarebbe inevitabilmente avvenuto ad un certo punto e in realtà è una buona cosa, con i problemi relativi al lavoro e alla pianificazione degli effetti visivi ora semplificati per lo studio.

The Avengers: Secret Wars Delay farà un film migliore

Il modo principale in cui il ritardo di Avengers: Secret Wars migliorerà la sua qualità è semplicemente alleggerendo il carico su tutte le parti dei Marvel Studios. Realizzare una storia di Avengers in due parti, nonostante sia stato fatto per Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame, è un compito logistico enorme con molto spazio per gli errori. La principale differenza con Avengers: The Kang Dynasty e Avengers: Secret Wars, tuttavia, era che sarebbero stati rilasciati a soli sei mesi di distanza, mentre Infinity War ed Endgame avevano un anno di pausa. Separare i film di soli sei mesi avrebbe messo a dura prova i produttori dei Marvel Studios, dovendo riunire tutti gli attori coinvolti nel cast dell’ensemble al momento giusto per evitare conflitti di programmazione.

Un altro problema che sarebbe sorto dal divario di sei mesi era la massiccia richiesta di società di effetti visivi che avrebbe causato. I Marvel Studios hanno già avuto problemi con le società di VFX negli ultimi anni, con le travolgenti liste di film e TV che hanno causato un forte stress ai lavoratori degli effetti visivi e hanno provocato comuni cali di qualità della CGI. Con il lavoro in CGI sui film di Avengers che è molto più grande dei soliti progetti MCU, oltre ad altri film e spettacoli in produzione in arrivo, il divario di sei mesi tra le date di uscita avrebbe probabilmente causato condizioni di lavoro terribili per le società di effetti visivi e portato a un lavoro più scadente sullo schermo.

Ritardando di un anno Avengers: Secret Wars, tuttavia, tutti questi problemi sono stati alleviati, il che si tradurrà in un film complessivamente migliore. Ora, i film non hanno bisogno di essere girati uno dopo l’altro, con spazio per The Kang Dynasty da girare nel 2024 e Secret Wars nel 2025. Non solo questo faciliterà le preoccupazioni sulla programmazione, ma il divario tra un anno e l’altro sarà notevolmente aiuta tutte le persone coinvolte a migliorare la qualità del film dando al cast e alla troupe molto più tempo e scadenze meno rigide.

Infinity War e Endgame hanno dimostrato che il gap di un anno funziona

I Marvel Studios hanno già il perfetto programma di rilascio in due parti inchiodato dopo il successo di entrambi Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame al botteghino e alla critica. Il divario di un anno tra i due film è stato perfetto, consentendo alle persone il tempo sufficiente per godersi il finale cliffhanger gutturale di Infinity War, consentendo anche alla Marvel di creare sufficiente clamore attorno a Endgame. Un anno di pausa è la quantità di tempo perfetta per separare due film che vanno insieme come uno, come ci si aspetta che facciano The Kang Dynasty e Secret Wars. Rilasciare due film sulla vasta scala dei film di Avengers a distanza di sei mesi l’uno dall’altro potrebbe aver provocato l’affaticamento dei supereroi sempre teorizzato e, di conseguenza, uno dei film è stato ricevuto in modo più negativo, cosa che Avengers 3 e 4 hanno evitato grazie a l’anno in mezzo. Tuttavia, il ritardo di Blade e il successivo ritardo di Avengers: Secret Wars stanno iniziando a sembrare una benedizione sotto mentite spoglie che sicuramente può solo avvantaggiare la Saga del Multiverso a lungo termine.

Date di rilascio chiave

  • Black Panther: Wakanda Forever Data di uscita: 2022-11-11
  • Ant-Man and the Wasp: Quantumania Data di uscita: 2023-02-17
  • Guardiani della Galassia Vol. 3 Data di rilascio: 05-05-2023
  • The Marvels / Captain Marvel 2 Data di uscita: 28-07-2023
  • Captain America: New World Order Data di rilascio: 03-05-2024
  • Data di uscita di Marvel’s Thunderbolts: 26-07-2024
  • Data di rilascio di Blade 2024: 06-09-2024
  • Data di rilascio di Deadpool 3: 08-11-2024
  • Marvel’s Fantastic Four Data di uscita: 2025-02-14
  • Avengers: The Kang Dynasty Data di uscita: 2025-05-02
  • Avengers: Secret Wars Data di uscita: 01-05-2026


Potrebbe interessarti

L’eredità di Avatar è complicata (ma il suo impatto è enorme e ancora in evoluzione)
L’eredità di Avatar è complicata (ma il suo impatto è enorme e ancora in evoluzione)

Con l’uscita di un sequel così presto all’orizzonte, un’ondata di fan e critici è stata spronata a rivisitare Avatar di James Cameron, dopo aver discusso e rivalutato l’eredità complicata ma in evoluzione del film. Il lavoro di James Cameron sul primo Avatar è iniziato quasi 15 anni prima della sua uscita, con lo sceneggiatore e […]

L’immagine di riavvio di Sonja rossa offre un primo sguardo all’eroina d’azione femminile
L’immagine di riavvio di Sonja rossa offre un primo sguardo all’eroina d’azione femminile

Matilda Lutz diventa Red Sonja in una prima immagine dell’adattamento cinematografico a fumetti di lunga gestazione. Brigitte Nielsen ha interpretato la barbara Sonja della Marvel Comics che combatte con la spada in un film del 1985 con Arnold Schwarzenegger. Ora il personaggio è destinato a tornare sullo schermo in un’incarnazione che si spera sia più […]