Notizie Serie TVIl riferimento alle streghe di Dathomir di Boba Fett...

Il riferimento alle streghe di Dathomir di Boba Fett approfondisce la tradizione di Star Wars

-


Attenzione: SPOILER per The Book of Boba Fett episodio 3, “Le strade di Mos Espa”.

La menzione di passaggio del Libro di Boba Fett delle streghe di Dathomir suggerisce che un capitolo perduto della mitologia di Star Wars potrebbe essere ancora una volta canonico. Le streghe di Dathomir sono state create nel 1994 e sono state sviluppate in molti dei materiali di collegamento creati prima dell’uscita della trilogia prequel di Star Wars. Tuttavia, gran parte di questa storia è stata ricollegata dalla serie animata Star Wars: The Clone Wars, consegnando la maggior parte della tradizione sulle streghe di Dathomir a Star Wars Legends.

Dopo che il loro tentativo di assassinare Boba Fett nell’episodio “Le strade di Mos Espa” del libro di Boba Fett è fallito, i gemelli Hutt e il loro clan hanno tentato di pagare le riparazioni offrendo al cacciatore di taglie un rancore domestico e i servizi di un custode professionista del rancore come un regalo. Il custode del rancore consigliò a Fett come prendersi cura adeguatamente della bestia, notando che i rancori erano molto più intelligenti, amorevoli e pacifici di quanto la maggior parte delle persone pensasse. Il custode del rancore disse quindi a Fett che si diceva che le streghe di Dathomir avessero addestrato i rancori in modo che potessero essere cavalcati attraverso le foreste e le paludi del loro pianeta natale.

Anche se questa sembrava una semplice battuta destinata ad aggiungere profondità a un aspetto inesplorato dell’universo di Star Wars, il racconto del custode del rancore delle streghe di Dathomir è servito a molto più scopo che dare a Boba Fett l’idea di cavalcare un rancore per mostrare la sua forza. La storia del custode del rancore (interpretato da Danny Trejo in un ruolo cameo) ha anche reso omaggio a uno dei gruppi più popolari dei classici romanzi di Star Wars. Tuttavia, la menzione specifica delle Streghe di Dathomir, piuttosto che del più famoso clan delle Sorelle della Notte, suggerisce che parte dell’antica tradizione potrebbe essere stata restaurata dal Libro di Boba Fett.

Le streghe di Dathomir in Star Wars Legends spiegate

Le streghe di Dathomir sono apparse per la prima volta nel romanzo di Dave Wolverton Il corteggiamento della principessa Leia. Ambientato quattro anni dopo gli eventi de Il ritorno dello Jedi, il romanzo vede Leia Organa prendere in considerazione un matrimonio politico con il principe Isolder del ricco consorzio Hapes. Ciò avrebbe cementato un’alleanza chiave per la Nuova Repubblica e fornito una casa per il suo popolo dopo la distruzione di Alderaan. Nel disperato tentativo di non perdere l’amore della sua vita, Han Solo rapì Leia e la portò nel remoto mondo di Dathomir, che aveva vinto giocando e sperava di dare a Leia. Sfortunatamente, Dathomir non era così sottosviluppato come Han era stato informato, con le terre selvagge popolate da un certo numero di tribù umane governate dalle streghe di Dathomir.

Conosciute anche come le Figlie di Allya, si dice che le Streghe di Dathomir siano state fondate dal Cavaliere Jedi canaglia Allya, che era stato esiliato a Dathomir 600 anni prima della Battaglia di Yavin. Allya fu sorpresa di scoprire che Dathomir, che era stato utilizzato nell’era della Vecchia Repubblica come colonia penale nello stesso modo in cui l’Impero Britannico utilizzava l’Australia, aveva sviluppato una modesta popolazione di umani. Allya fondò una società tribale, paragonabile alle Amazzoni del mito, in quanto era di natura matriarcale, con le donne armate che fungevano da nobiltà. Usando la Forza, Allya addomesticò il rancore nativo e sviluppò un sistema ritualizzato di incantesimi per insegnare meglio alle sue figlie e nipoti come esercitare la Forza. Allya scrisse anche un Libro della Legge, vagamente basato sul Codice Jedi, che istruiva i suoi seguaci su come usare correttamente la loro “magia”, con la voce finale basata sulle parole finali di Allya, “Non concedere mai al male”.

Le streghe che cedettero al lato oscuro della Forza, usando quelli che Allya aveva chiamato “incantesimi notturni”, furono scacciate nelle terre selvagge di Dathomir. Raramente sopravvissero, fino a quando una strega di nome Gethzerion unì le streghe emarginate in un nuovo clan, soprannominò le Sorelle della Notte e iniziò a scrivere il suo Libro delle Ombre descrivendo in dettaglio gli incantesimi e i rituali che aveva creato. Per fortuna, la magia selvaggia di Gethzerion non poteva eguagliare il potere esercitato da Luke Skywalker e dalle streghe di Dathomir che si attenevano al Libro della Legge. Dathomir si sarebbe poi unito alla Nuova Repubblica dopo che Han Solo aveva dato il pianeta alle streghe e lui e Leia si erano sposati poco dopo.

Come le sorelle della notte di The Clone Wars si collegano alle streghe di Dathomir

La storia di Dathomir e del popolo Dathomiri è stata cambiata radicalmente dopo l’uscita della trilogia prequel di Star Wars, che ha introdotto Dathomir nel canone di Star Wars. Invece di essere popolato da umani rifugiati, Dathomir è stato ricollegato per essere stato popolato da una sottospecie di Zabrak, originaria del pianeta Iridonia. Le Sorelle della Notte furono anche presentate come la cultura dominante di Dathomir, senza alcuna indicazione dell’esistenza di altre tribù di streghe di Dathomir che rifiutavano l’uso del Lato Oscuro della Forza.

La prima apparizione canonica delle Sorelle della Notte è arrivata Guerre Stellari la battaglia dei cloni stagione 3, episodio 12, “Sorelle della notte”. Questo episodio ha stabilito che l’accolita del conte Dooku, Asajj Ventress, era originaria di Dathomir e figlia di una Sorella della Notte. Ventress giurò vendetta sul suo ex padrone, che l’aveva tradita su sollecitazione di Darth Sidious, e si alleò con la Madre del clan delle Sorelle della Notte Talzin, che aveva i suoi conti da regolare con Darth Sidious, che aveva rapito suo figlio e lo aveva addestrato a diventare il Signore dei Sith Darth Maul.

Star Wars: The Clone Wars ha visto le Sorelle della Notte trasformarsi in una famigerata gilda di assassini e mercenari sotto la guida di Talzin. Tuttavia, la maggior parte delle Sorelle della Notte furono uccise dal generale Grievous durante quella che divenne nota come la Battaglia di Dathomir. Sebbene si dice che diverse Sorelle della Notte (incluso Asajj Ventress) siano sopravvissute, non c’è nulla nella tradizione canonica di Star Wars che suggerisca che l’ordine sia stato riformato, né molte informazioni su Dathomir e la sua gente dopo le Guerre dei Cloni.

In che modo il riferimento alle streghe di Dathomir di Boba Fett si adatta alle leggende

La tradizione canonica sulle Sorelle della Notte e sui rancori è limitata e contraddittoria. Un libro, Star Wars: The Dark Side, afferma che le Sorelle della Notte hanno stretto un’alleanza con i rancor per impedire al Fromprath, simile a un serpente, di colonizzare Dathomir centinaia di anni prima della Battaglia di Yavin. Eppure Star Wars: The Complete Visual Dictionary afferma che le Sorelle della Notte hanno addomesticato i rancori. Al contrario, le streghe di Dathomir nella realtà di Star Wars Legends erano famose per il loro legame con i rancori. Si diceva che ogni strega avesse formato una relazione simbiotica con il rancore che fungeva da cavalcatura, con i sensi superiori delle streghe che aumentavano la forza del rancore per renderle entrambe cacciatrici più efficienti. Sebbene questa simbiosi sia stata facilitata attraverso la Forza, il processo di legame tra Strega e rancore sembra identico all’imprinting che Boba Fett ha subito con il suo nuovo animale domestico.

Cosa significa per Canon il riferimento alle streghe di Dathomir di Boba Fett

Con The Book of Boba Fett che stabilisce le streghe di Dathomir come famose cavalcatrici del rancore, ha anche sollevato la possibilità che esistano tribù oltre alle Nightsister nell’era della Nuova Repubblica. Ciò offrirebbe un’interessante area di esplorazione per futuri progetti di Star Wars, poiché l’idea di una società matriarcale che esercita la Forza in un modo diverso dai Cavalieri Jedi sarebbe qualcosa di nuovo. Certamente, l’ambientazione potrebbe trarre vantaggio dall’avere più personaggi femminili di Star Wars e un guerriero Dathomir, non abituato a come si comportano gli uomini nel resto della galassia, potrebbe essere un protagonista interessante per una nuova serie.

Date di rilascio chiave Rogue Squadron (2023)Data di rilascio: 22 dicembre 2023

Ultime News

I film LOTR scalano la Top 10 di Amazon in previsione degli anelli del potere

La classifica Amazon Top 10 ha registrato un notevole aumento dei flussi di diversi film originali de Il...

Il co-creatore di Better Call Saul conferma che Saul è diventato di nuovo Jimmy

Spoiler avanti per il finale della serie Better Call Saul Il co-creatore e produttore esecutivo di Better Call...

Ginny & Georgia Suggerimenti per l’aggiornamento della stagione 2 Lo spettacolo Netflix si sta avvicinando al ritorno

La data di uscita della seconda stagione di Ginny & Georgia sembra essere sempre più vicina. La...

Edens Zero presenterà in anteprima la sua seconda stagione nel 2023

Sul sito ufficiale dell'adattamento anime del manga scritto e disegnato da Hiro Mashima, Eden Zeroè stata pubblicata una...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te