Asiatica Film Mediale

Il regista e Bruce Campbell di Evil Dead Rise fanno tacere un disturbatore alla première del film.

Il regista e Bruce Campbell di Evil Dead Rise fanno tacere un disturbatore alla première del film.
Erica

Di Erica

17 Marzo 2023, 13:05



La prima di Evil Dead Rise è stata caratterizzata da un perturbatore che ha urlato contro il regista Lee Cronin e le star del film, ma Bruce Campbell non l’ha presa bene. Dopo il reboot di Fede Álvarez nel 2013, il mondo dei film di Sam Raimi torna in Evil Dead Rise di Cronin. Il nuovo sequel, più che un seguito del reboot, si colloca come una continuazione della trilogia originale e segue le vicende di due sorelle allontanate che lottano per la propria sopravvivenza in un appartamento di Los Angeles quando un antico libro risveglia un gruppo di demoni mangia-carne.

In vista della data di uscita di Evil Dead Rise che avverrà il prossimo mese, il sequel è stato recentemente presentato in anteprima al SXSW, ma il Q&A successivo alla proiezione è stato interrotto da un perturbatore. Nel video condiviso da “Let Me Explain” è possibile vedere la reazione di Campbell alle urla dell’uomo.

Dopo essere stato avvicinato dal personale del locale, il perturbatore diventa furioso e urla: “Questo film fa schifo!”. Quando l’individuo mostra il dito medio a tutti coloro che sono sul palco, tra cui Cronin, le star Alyssa Sutherland e Lily Sullivan e Raimi, Campbell gli dice semplicemente di “uscire subito da qui”.

Nel 1981, The Evil Dead introduce per la prima volta il personaggio di Ash Williams, che diventa presto un’icona dell’horror. Williams ritorna in Evil Dead II nel 1987 e in Army of Darkness nel 1993, ma Campbell non interpreta di nuovo il ruolo fino alla sua brevissima comparsa durante la scena dei titoli di coda di Evil Dead del 2013. Dopo questa breve apparizione, Campbell è tornato in Ash vs Evil Dead, una serie TV che è stata trasmessa per tre stagioni su Starz.

Dopo la conclusione della serie, Campbell, ora 64enne, ha annunciato il ritiro del personaggio di Williams. Anche se sembrava che Campbell fosse fatto con il ruolo, Raimi, che continua a servire come produttore esecutivo della franchise di Evil Dead, ha recentemente espresso la speranza di dirigere un altro film con Campbell che torni a interpretare il personaggio. Campbell ha poi ritrattato alcune delle sue affermazioni precedenti, dicendo che avrebbe considerato di tornare a interpretare il ruolo solo se Raimi dirigesse il progetto.

Con entrambi Raimi e Campbell che sembrano interessati a collaborare nuovamente nel mondo di Evil Dead, il fattore più importante nella decisione sembra essere rappresentato dalle prestazioni del nuovo film al botteghino. Le prime reazioni su Evil Dead Rise sono state molto positive, con i critici che elogiano il tono del film e la violenza ultra gore. Se il nuovo sequel avrà successo, è certo che il pubblico vedrà Campbell tornare ad interpretare il suo iconico eroe che uccide i morti viventi.


Potrebbe interessarti

Ghostface è ancora più spaventoso nel video in stile anime di Scream 6
Ghostface è ancora più spaventoso nel video in stile anime di Scream 6

Il killer Ghostface di Scream VI è stato ripensato in un nuovo cortometraggio anime. Il sequel segue i sopravvissuti del film precedente dalla cittadina sonnolenta di Woodsboro fino a New York City. Nella Grande Mela, un nuovo personaggio indossa la maschera e il mantello di Ghostface e cerca di cacciare le sorelle Sam e Tara […]

Josh Gad di Frozen risponde alle critiche contro il trailer de La Sirenetta
Josh Gad di Frozen risponde alle critiche contro il trailer de La Sirenetta

La star di Frozen, Josh Gad, esprime la sua opinione contro la reazione negativa diretta verso la La Sirenetta di Disney. Il dibattito razziale circonda la versione live-action de La Sirenetta sin dalla notizia dell’attore che interpreterà Ariel, la principessa iconica, che sarà interpretata dalla cantante Halle Bailey del duo Chloé x Halle, che è […]