Asiatica Film Mediale

Il regista di Suicide Squad 2016 definisce la versione di Warner Bros come un lavoro mal fatto.

Il regista di Suicide Squad 2016 definisce la versione di Warner Bros come un lavoro mal fatto.
Erica

Di Erica

01 Aprile 2023, 18:34



David Ayer, il regista del film Suicide Squad del 2016, definisce la versione cinematografica di Warner Bros come un lavoro scadente. Il DCEU, che è stato lanciato nel 2013, ha avuto un percorso difficile per usare un eufemismo. Sono stati prodotti diversi film nel corso del decennio, con alcuni ancora in uscita quest’anno. Tuttavia, solo qualche opera ha avuto successo sia di critica che di pubblico. Altri, invece, sono stati criticati positivamente ma poco apprezzati al botteghino o viceversa.

Uno dei vincitori del botteghino del DCEU è stato Suicide Squad di Ayer, uscito nel 2016. Il regista ha recentemente risposto a un fan su Twitter, criticando la manipolazione fatta da Warner Bros. al suo film.

Ayer ha chiarito che, mentre la sua versione non era perfetta, ha trionfato sulla “pessima modifica” fatta da Warner Bros. Il regista di Suicide Squad ha anche fatto notare che le persone che hanno visto la sua versione condividono quel sentimento.

Mentre Suicide Squad è stato un successo, Ayer non ha diretto il sequel. Invece, James Gunn ha diretto The Suicide Squad, che è stato un sequel soft del film di Ayer. Negli ultimi anni, sono emersi maggiori dettagli sulle modifiche che Warner Bros ha fatto al film del DCEU di Ayer. Una delle principali differenze è l’atmosfera generale del film, che era più cupa prima che lo studio richiedesse cambiamenti.

Da anni, ci sono richieste di pubblicare la versione originale di Ayer di Suicide Squad. Diversi personaggi hanno avuto le loro vicende ridotte a favore di più comicità e battute. Il Joker di Jared Leto ha perfino avuto un ruolo più grande nel film di Suicide Squad prima della modifica. Uno dei personaggi principali, Diablo, sarebbe sopravvissuto alla conclusione originale. Secondo Ayer, ci sono almeno 40 minuti del film inediti.

Il tempo dirà se DC Studios rilascerà la versione di Ayer di Suicide Squad, sia su HBO Max che elsewhere. Con Gunn concentrato sul nuovo universo DC, è difficile immaginare che il director’s cut veda mai la luce. Ma con Elseworlds che è un fattore chiave dell’universo DC, c’è la possibilità di un Suicide Squad in futuro.

Fonte: David Ayer/Twitter


Potrebbe interessarti

“Game Night 2 riceve un deludente aggiornamento dai registi”
“Game Night 2 riceve un deludente aggiornamento dai registi”

Nonostante sia stato lasciato con una nota piuttosto aperta, un potenziale Game Night 2 ottiene un aggiornamento deludente dai registi Jonathan Goldstein e John Francis Daley. La commedia nera di mistero del 2018 ruotava attorno a un gruppo di amici che si incontrano regolarmente per le serate di gioco, ma che vengono sequestrati quando il […]

James Gunn Celebra l’Anniversario del Suo Debutto Registico in Post Produzione.
James Gunn Celebra l’Anniversario del Suo Debutto Registico in Post Produzione.

Il regista James Gunn ha celebrato l’anniversario del suo esordio alla regia con il film horror-comedy del 2006 Slither, con un post nostalgico sui social media. Gunn ha iniziato la sua carriera come sceneggiatore per vari film, come Scooby-Doo e Dawn Of The Dead, prima di passare alla regia nel 2006. Dopo Slither, Gunn si […]