Notizie FilmIl regista di Rogue One paragona le riprese di...

Il regista di Rogue One paragona le riprese di Darth Vader a una pubblicità per auto

-


Il regista Gareth Edwards parla di come girare Darth Vader in Rogue One: A Star Wars Story sia stato come girare uno spot pubblicitario. Darth Vader ha fatto il suo debutto nel 1977 in Star Wars: A New Hope (Episodio IV) di George Lucas prima di tornare in un paio di sequel e prequel di Star Wars. Dopo l’acquisizione di Lucasfilm da parte della Disney, Rogue One del 2016 ha segnato la prima volta che Vader è apparso in live-action da Star Wars: La vendetta dei Sith del 2005. E, grazie agli attori Spencer Wilding, Daniel Naprous e, naturalmente, James Earl Jones, Vader si è sentito come nuovo.

Come spin-off antologico e immediato prequel di Star Wars: A New Hope, Rogue One ha raccontato la storia di come i ribelli, guidati da Jyn Erso, hanno rubato i piani della Morte Nera che hanno portato alla fatidica ripresa di Luke Skywalker nel film originale. Alla sua uscita, Rogue One è diventato rapidamente un successo, incassando oltre $ 1 miliardo al botteghino globale contro il suo budget di $ 220 milioni. Il suo successo ha portato allo sviluppo di altri suoi progetti di antologia, che iniziano e terminano con Solo: A Star Wars Story. Ora, l’obiettivo principale di Lucasfilm è sugli spettacoli Disney+ tra cui The Mandalorian, The Book of Boba Fett, Obi-Wan Kenobi e Andor, uno spin-off di Rogue One che racconta le precedenti missioni della sua spia omonima.

In onore del quinto anniversario di Rogue One, Edwards ha parlato con StarWars.com del ritorno di Vader, così come Tarkin e Leia, con effetti digitali. Lodando John Knoll, direttore creativo esecutivo presso ILM/Supervisore degli effetti visivi senior e direttore della fotografia, Greig Fraser, Edwards ha paragonato le riprese di Vader al lavoro su uno spot pubblicitario. Leggi cosa aveva da dire di seguito:

“[With Tarkin] abbiamo dovuto in qualche modo riportarlo al modo in cui illuminavano le scene in A New Hope, alla fine degli anni ’70. E poi comincerebbe a sembrare più reale. Lo stesso con Vader. Anche con le riprese di Vader, abbiamo fatto una piccola ripresa di prova. Greig diceva sempre che illuminare Vader è come fare una pubblicità per un’auto. Ha più cose in comune con la fotografia di un’auto che di un essere umano a causa di tutti i riflessi di luce e cose del genere. [Mimics helmet] Abbiamo continuato a guardare questi test dicendo: ‘Questo non sembra Vader, vero? Cosa stiamo sbagliando? Semplicemente non sembra lo stesso.’ E abbiamo iniziato a renderci conto che normalmente quando fai una ripresa, fai un’inquadratura da sopra le spalle, e riprendi qualcuno e poi fai il contrario quando ti avvicini per una conversazione. Vieni in giro. [Mimics camera rotating] Nella trilogia originale, quando venivano a fare il contrario, la persona in primo piano si sentiva sempre più grande di Vader, il che sembrava sbagliato. Quindi, tirano sempre un po’ indietro la telecamera e poi la alzano in modo che Vader, la sua linea degli occhi fosse sempre la cosa più alta nell’inquadratura. Se non lo facevi, Vader si sentiva piccolo e non potente”.

Rogue One ha sicuramente presentato Vader ai fan in un modo che sembrava familiare, migliorando allo stesso tempo le sue fondamenta. Ad esempio, la scena nella fortezza di Vader su Mustafar offre uno spaccato della mentalità di Vader tra le voci canoniche principali e la successiva e culminante scena del corridoio che da allora è diventata una delle sequenze più iconiche di Star Wars. Tanto che il finale della stagione 2 di The Mandalorian lo rispecchiava più o meno mentre Luke smantellava un battaglione di Dark Troopers. Detto questo, Rogue One e The Mandalorian sono forse i migliori esempi di Star Wars contemporaneo fatto bene (secondo la maggior parte dei fan).

Edwards è stato l’unico regista Lucasfilm a pensare di dirigere Rogue One, e il regista non ha alcun interesse a fare un altro film di Star Wars dopo il suo trionfo. Tuttavia, in un momento in cui la trilogia del sequel di Star Wars stava dividendo il fandom a causa della sua gestione di personaggi amati, Rogue One ha raccolto l’amore su tutta la linea grazie alla sua interpretazione di Vader, nonostante le controverse ricreazioni digitali di Peter Cushing e Carrie Fisher. È affascinante sentire Edwards spiegare come il potere e la presenza di un personaggio così iconico siano stati creati da dietro la telecamera, e il suo approccio ha sicuramente pagato, poiché l’apparizione di Vader in Rogue One: A Star Wars Story ha reso giustizia al cattivo.

Fonte: StarWars.com

Date di rilascio principali Rogue Squadron (2023)Data di rilascio: 22 dicembre 2023

Latest news

Come [SPOILER] Ritornato in Scream spiegato da New Star

Attenzione: questo articolo contiene spoiler per Scream 2022 L'attrice Melissa Barrera rivela come un personaggio segreto sia tornato per...

Cosa significa il programma televisivo di Godzilla per i film e il futuro di MonsterVerse

Il MonsterVerse continua con un nuovo programma televisivo Godzilla su Apple TV+, che potrebbe avere un enorme impatto...

Multiverse Avengers Team accennato da Doctor Strange 2 Merch

Una maglietta appena scoperta realizzata come merce per il dottor Stange nel Multiverso della follia anticipa l'inclusione di...

Shenmue the Animation Trailer rivela la data della prima

Il primo adattamento anime in assoluto di una serie di videogiochi cult arriverà presto con la premiere di...

Le prime stagioni di Le bizzarre avventure di JoJo finalmente ottengono il doppiaggio

La piattaforma Netflix ha aggiornato il suo catalogo in America Latina, aggiungendo infine i doppiaggi in spagnolo latino...

L’abominio di Roth crea uno scontro perfetto con Hulk (ma con un problema)

La recente presa in giro di Tim Roth dell'apparizione dell'Abominio in She-Hulk crea un potenziale scontro con Bruce...

Must read

You might also likeRELATED
Recommended to you