Asiatica Film Mediale

Il regista di Rogue One ha sollevato la gente che non odia il film

Il regista di Rogue One ha sollevato la gente che non odia il film
Erica

Di Erica

18 Dicembre 2021, 14:35


Il regista di Rogue One Gareth Edwards è solo sollevato che la gente non sembri odiare il suo film. Il regista britannico si è unito al progetto standalone di Star Wars dopo aver realizzato Godzilla del 2014, che ha dato il via al MonsterVerse in corso che includeva Godzilla vs Kong di quest’anno. Rogue One: A Star Wars Story è uscito nel 2016, un anno dopo che Il risveglio della forza ha dato il via alla trilogia del sequel, ottenendo sia il plauso della critica che il successo al botteghino.

A differenza della trilogia principale di film della Disney, che si svolge dopo la sconfitta dell’Impero per mano dei Ribelli, Rogue One torna all’era rappresentata nei film originali degli anni ’70 e ’80, ambientati poco prima degli eventi di Una nuova speranza. Il film di Edwards segue Jyn Erso (Felicity Jones), una prigioniera imperiale liberata dai ribelli che si unisce a malincuore a una squadra incaricata dell’impossibile compito di rubare i piani per la super arma della Morte Nera. Nel cast ci sono anche Diego Luna nei panni dell’ufficiale dell’intelligence ribelle Cassian Andor e Ben Mendelsohn nei panni del direttore delle armi imperiali Orson Krennic, con le apparizioni di supporto di Donnie Yen, Mads Mikkelsen, Riz Ahmed e Forest Whitaker.

Secondo un’intervista retrospettiva con StarWars.com, Edwards ha faticato ad assorbire l’apprezzamento dei fan per Rogue One, che è cresciuto solo dopo che la conclusione della trilogia del sequel ha diviso e deluso la base di fan. Il regista dice che la cortesia quotidiana significa che nessuno gli avrebbe mai detto che il film era brutto per la sua faccia, quindi ha difficoltà a vedere i complimenti come genuini. Ma, continua Edwards, la gente non sembra odiare il suo film, il che è un grande sollievo. Dai un’occhiata alla sua citazione completa di seguito:

Sono solo contento che la gente non sembri odiarlo. La paura più grande era che avremmo rovinato la loro infanzia reinventando o trasformando in canone ciò che immaginavano fosse qualcos’altro. Quindi sono più sollevato se non altro, che la gente non odi il film, se non mi urla contro dall’altra parte della strada. In termini di piacere alle persone, mi sento come se avessi mai sentito complimenti a riguardo, mi sento come se le persone fossero gentili con me. Non posso accettarlo come una realtà, davvero.

Data l’intensità della base di fan di Star Wars, Edwards aveva ragione a essere nervoso, soprattutto perché Rogue One rivisita un territorio molto familiare. Oltre alla connessione diretta della trama con A New Hope, il film include le apparizioni del leggendario cattivo Darth Vader e le ricreazioni digitali sia della Principessa Leia che del Grand Moff Tarkin, l’ultima delle quali ha reso necessario resuscitare le sembianze del defunto Peter Cushing. Fortunatamente per Edwards, i fan hanno risposto con forza al film, e rimane uno dei progetti più ricordati della Lucasfilm della Disney.

In effetti, l’eredità di Rogue One continuerà su Disney+ con le anteprime della serie spinoff prequel Andor. Creato da Tony Gilroy, uno dei co-sceneggiatori del film, e interpretato da Luna nei panni del suo personaggio ribelle, lo spettacolo inizierà cinque anni prima della missione suicida ed esplorerà i primi sviluppi della Ribellione. Mentre una data di uscita esatta deve ancora essere annunciata, come per il resto della vasta gamma di Star Wars dello streamer, è stata confermata per il prossimo anno.

Fonte: StarWars.com

.item-num::after { googletag.cmd.push(function() { googletag.display(‘div-gpt-ad-1535570269372-ccr3’); });


Potrebbe interessarti

Doctor Strange 2 riprende il wrapping, forse con l’aggiunta di nuovi personaggi
Doctor Strange 2 riprende il wrapping, forse con l’aggiunta di nuovi personaggi

Le riprese di Doctor Strange in the Multiverse of Madness si concludono questa settimana, probabilmente con l’aggiunta di nuovi personaggi e cameo. Doctor Strange è stato introdotto nel MCU con Doctor Strange del 2016, diretto da Scott Derrickson e interpretato da Benedict Cumberbatch nei panni del Maestro delle Arti Mistiche. Stephen Strange, un ex medico […]

La copertina della rivista Batman mostra uno sguardo dettagliato al costume da pipistrello di Robert Pattinson
La copertina della rivista Batman mostra uno sguardo dettagliato al costume da pipistrello di Robert Pattinson

Una nuova copertina di Batman Empire Magazine offre uno sguardo dettagliato al costume da pipistrello di Robert Pattinson per il riavvio della serie di film del Cavaliere Oscuro. Il film si ispira principalmente alle trame dei fumetti Year One e Long Halloween e si concentra su Bruce Wayne nel suo secondo anno di lotta al […]