Notizie Serie TVIl regista di Hawkeye Finale era confuso dalla scena...

Il regista di Hawkeye Finale era confuso dalla scena post-credits

-


Anche il regista del finale di Occhio di Falco è stato confuso dalla decisione della scena post-crediti della Marvel. Fin dall’inizio del Marvel Cinematic Universe, le scene post-credit sono state una parte importante della creazione di ciò che verrà dopo. Iron Man ha presentato Nick Fury per stuzzicare i Vendicatori e Thanos ha debuttato nei post-crediti di The Avengers per configurarlo come il grande cattivo dell’MCU. Con l’espansione a Disney+, la Marvel è rimasta impegnata a includere in qualche modo le scene post-crediti.

In vista del finale di Occhio di Falco, gli spettatori si aspettavano che ci sarebbe stata una scena bonus che anticipava cosa sarebbe potuto accadere dopo per alcuni dei personaggi dello show. L’episodio ha concluso le storie di Clint Barton (Jeremy Renner) e Kate Bishop (Hailee Steinfeld) portandoli alla fattoria della famiglia Barton. Il finale di Occhio di Falco non ha stuzzicato direttamente il loro futuro MCU. L’episodio si è concluso anche senza rivelare esplicitamente cosa sarà il prossimo per Echo (Alaqua Cox), Kingpin (Vincent D’Onofrio), Yelena Belova (Florence Pugh) o Eleanor Bishop (Vera Farmiga).

La scena post-crediti dell’episodio 6 di Occhio di Falco avrebbe potuto dare agli spettatori un’idea di cosa sarebbe successo dopo per ognuno di questi personaggi, ma la Marvel è andata in una direzione molto diversa. La scena post-crediti ha mostrato il numero musicale completo di Rogers: The Musical che è stato parzialmente presentato nel primo episodio di Occhio di Falco. Secondo Rhys Thomas, che ha diretto più episodi dello spettacolo, era confuso dalla decisione. Durante un’intervista con Collider, il regista del finale di Occhio di Falco ha ammesso di essere preoccupato che la scena musicale post-crediti avrebbe deluso il pubblico.

Non ero al corrente. Non era previsto che quello sarebbe stato il modo in cui lo show si sarebbe concluso. In realtà anch’io ero un po’ all’oscuro. Ero curioso, tipo “Questa slot sarà riservata per iniziare qualcos’altro?” Nella tradizione per cui la Marvel è nota. Stavo aspettando quello che sarebbe stato. Sì, hanno preso la decisione di mettere il musical alla fine lì, cosa su cui onestamente ero leggermente in conflitto perché come un fan, sono tipo, “Le persone, vogliono vedere qualcosa, vogliono sapere cosa verrà dopo . Questo ti deluderà?” In tutta onestà, di nuovo, per la squadra, è tipo, no, no, no, è Natale, è luce. Abbiamo così tanto sangue in questo episodio, è solo divertente. È una versione divertente alla fine, ed è un bel modo per mandare via le persone. È così che è successo e in termini di ciò che era, faceva parte di… Ovviamente, quando l’abbiamo girato per l’episodio 1, abbiamo girato l’intera cosa, ma ovviamente nell’episodio 1, il focus era su Jeremy e meno del prestazione. Era [an] evoluzione di quello.

Una volta che il finale ha debuttato e gli spettatori hanno visto la scelta della Marvel per la scena post-crediti di Occhio di Falco, l’istinto iniziale di Thomas si è rivelato corretto. Sebbene molti si siano divertiti a vedere uno scorcio di Rogers: The Musical nello spettacolo, la decisione di renderlo la scena dei titoli di coda è stata una scelta che divide. Ciò è in gran parte dovuto al modo in cui l’MCU ha operato negli ultimi tredici anni. Ci sono molti esempi di scene post-crediti più leggere e divertenti, ma in genere sono accompagnate da qualcosa di più grande e più importante. Il finale di WandaVision ha mostrato Scarlet Witch che usa Darkhold, e The Falcon and the Winter Soldier ha preso in giro il futuro di Sharon Carter. I titoli di coda di Loki sono stati diversi dal momento che non era affatto una scena, ma invece la conferma che la seconda stagione sarebbe in arrivo.

In definitiva, il ragionamento della Marvel per avere Rogers: The Musical come scena post-crediti di Hawkeye è in qualche modo comprensibile. La nota più leggera si adatta al tono generale della serie e ha dato agli artisti coinvolti nelle riprese dell’intera sequenza una migliore possibilità di brillare. Tuttavia, la delusione che alcuni potrebbero provare è anche giusta, data la storia del MCU di lasciare ai fan un’emozionante presa in giro di ciò che verrà dopo. La scena post-crediti di Occhio di Falco avrebbe potuto presentare qualsiasi cosa, da una presa in giro per lo spin-off di Echo o la conferma che la stagione 2 sta arrivando, ma Rogers: The Musical è ciò che invece ha scelto la Marvel.

Fonte: Collider

Date di uscita principali Doctor Strange in the Multiverse of Madness (2022)Data di uscita: 06 maggio 2022 Thor: Love and Thunder (2022)Data di uscita: 08 luglio 2022 Black Panther: Wakanda Forever/Black Panther 2 (2022)Data di uscita: 11 novembre 2022 The Marvels/Captain Marvel 2 (2023)Data di rilascio: 17 febbraio 2023 Guardiani della Galassia Vol. 3 (2023)Data di uscita: 05 maggio 2023 Ant-Man and the Wasp: Quantumania (2023)Data di uscita: 28 luglio 2023

Latest news

James Gunn spiega di apprezzare il tweet di Alan Tudyk a difesa di Joss Whedon

Su richiesta dell'attore Ray Fisher, James Gunn spiega l'intenzione dietro il suo gradimento per un tweet di Alan...

Yellowjackets: cosa è successo a Jackie alla fine della prima stagione

Attenzione: quanto segue contiene SPOILER per Yellowjackets. Il finale della prima stagione di Yellowjackets su SHOWTIME si è...

Andrew Garfield ammette di aver mentito a Emma Stone sul ruolo di No Way Home

Andrew Garfield ammette di aver mentito a Emma Stone sul suo ruolo in Spider-Man: No Way Home e...

Il poster di Danny Trejo Boba Fett è il più vicino a Machete nello spazio

Un nuovo poster di The Book of Boba Fett presenta Danny Trejo nei panni dell'allenatore del rancore, che...

Bradley Cooper ha dovuto rimanere nudo per 6 ore sul set di Nightmare Alley

Bradley Cooper rivela che, durante le riprese di una scena in Nightmare Alley, ha dovuto rimanere nudo per...

Yellowjackets Writer & Star Address Question of Cannibalism In The Show

Contiene spoiler per Yellowjackets Stagione 1. La prima stagione di Yellowjackets ha preso in giro il cannibalismo senza mai...

Must read

You might also likeRELATED
Recommended to you