Asiatica Film Mediale

Il regista di Fast X racconta la reazione all’incredibile footage mai visto di Paul Walker in Fast 5

Il regista di Fast X racconta la reazione all’incredibile footage mai visto di Paul Walker in Fast 5
Erica

Di Erica

22 Maggio 2023, 18:52



Avviso! Sono presenti piccoli spoiler per Fast X.

Il regista di Fast X, Louis Leterrier, ha ricordato la sua reazione alle immagini inedite di Paul Walker provenienti da Fast Five, che ha usato per costruire la scena iniziale del flashback dell’ultimo sequel. Come decimo film della saga Fast & Furious centrale, Fast X vede Vin Diesel e il suo equipaggio affrontare un pericoloso nuovo villain sotto forma di Dante, interpretato da Jason Momoa. Si scopre che Dante è il figlio di Hernan Reyes (Joaquim de Almeida), il villain centrale di Fast Five del 2011.

In un’intervista recente con Insider in cui analizza la chiusura, l’inizio e tutto ciò che c’è in mezzo di Fast X, Leterrier parla di come ha costruito quella sequenza di flashback di Fast Five. Il regista rivela che reinterpretare il culmine di Fast Five da una nuova prospettiva ha comportato la revisione di molte riprese inutilizzate del film del 2011, tra cui scene con Diesel e il defunto Paul Walker. Di seguito il commento completo di Leterrier:

“Quindi abbiamo risostituito alcune cose in 35 millimetri con le stesse telecamere. Siamo anche andati negli archivi e abbiamo guardato tutti i girati. C’era molta roba che non avevate mai visto prima. Abbiamo reinterpretato l’inseguimento da un punto di vista diverso, dal punto di vista dei Reyes, quindi Dom e Brian sono i cattivi della nostra storia all’inizio del film.

Ciò è stato emozionante. Era anche molto emotivo perché stavo guardando i girati con il giovane Vin e il giovane Paul e ovviamente erano Brian e Dom tra l’azione e il taglio, ma potevo vedere la loro interazione come amici prima e dopo. È stato davvero incredibile vedere quello. Davvero, davvero emotivo.”

Fast Five è un film chiave nella saga Fast & Furious. Il film del 2011, diretto da Justin Lin, combina perfettamente le corse automobilistiche più realistiche dei primi film con gli elementi di azione più ridicoli che caratterizzeranno la seconda metà della saga. Prima dell’uscita di Fast X, è stato chiarito che il sequel sarebbe stato strettamente collegato a Fast Five grazie al villain di Momoa, ma è stato anche suggerito che il film sarebbe tornato a uno stile di azione più realistico.

Fast Five è considerato ampiamente una delle migliori entrate (se non la migliore) della saga e i flashback e la discendenza di Dante contribuiscono a creare un momento di chiusura per Dom. Fast X sottolinea che le azioni di Dom hanno conseguenze. Sebbene la connessione dell’ultimo sequel a Fast Five dia più peso alla storia, è anche un deciso ricordo di quanto il film del 2011 fosse effettivamente migliore.

Fast Five presenta un’azione più realistica e non è soffocato dagli obblighi verso un cast ingombrante. Il film ha una scala meno epica, ma ciò gli consente di raccontare una storia più focalizzata e pregnante. Viene inoltre favorito dalla chimica tra Diesel e Walker. Sebbene i giorni migliori della saga siano ormai saldamente alle spalle, la connessione di Fast X a Fast Five alla fine salva il film dal diventare troppo deludente.

Fonte: Insider.


Potrebbe interessarti

Arnold Schwarzenegger trova il lavoro perfetto nel nuovo trailer di Netflix per film e serie d’azione.
Arnold Schwarzenegger trova il lavoro perfetto nel nuovo trailer di Netflix per film e serie d’azione.

Arnold Schwarzenegger ha trovato il lavoro perfetto in una nuova promozione di Netflix. Uno dei più grandi attori d’azione di tutti i tempi, l’attore austriaco ha recitato in Conan il barbaro, la serie Terminator, Commando, L’uomo del giorno dopo, Predator, Atto di forza e True Lies. A 75 anni, il prossimo progetto di Schwarzenegger è […]

Jon Snow & Katniss Everdeen si Allenano Insieme nel Crossover di AI Art tra GOT e Hunger Games.
Jon Snow & Katniss Everdeen si Allenano Insieme nel Crossover di AI Art tra GOT e Hunger Games.

Jon Snow e Katniss Everdeen diventano alleati in un nuovo pezzo di arte generata dall’IA che fa incontrare i mondi di Game of Thrones e The Hunger Games. Basato sui romanzi dell’autore George R.R. Martin, Game of Thrones è stato trasmesso per la prima volta su HBO nel 2011, introducendo il pubblico al pericoloso mondo […]