Notizie FilmIl regista di Batman paragona il Bruce Wayne di...

Il regista di Batman paragona il Bruce Wayne di Pattinson a Kurt Cobain

-


Il regista di Batman, Matt Reeves, afferma che il Bruce Wayne di Robert Pattinson è stato ispirato da Kurt Cobain. Il mondo sta ottenendo un’altra interpretazione cinematografica del supereroe DC Batman, questa volta dal regista di War For the Planet of the Apes Reeves.

Chiaramente l’interpretazione di Batman di Reeves sarà diversa da quelle precedenti, almeno per i primi scorci della sua visione offerti attraverso trailer e altre anticipazioni. Questa volta, ad esempio, il costume e i gadget di Batman hanno un aspetto decisamente più casalingo, poiché la storia affronta il Caped Crusader nei suoi tempi relativamente primitivi. The Batman promette anche di tornare all’idea di Wayne come un maestro detective, poiché lo vede impegnarsi in una battaglia di ingegno ad alto rischio con The Riddler (Paul Dano).

A quanto pare Reeves aveva qualcosa di molto specifico in mente quando ha iniziato a scrivere The Batman e ha inventato la sua nuova interpretazione del sempre torturato Bruce Wayne. In una recente intervista con Empire, Reeves ha parlato della sua ispirazione per Wayne e ha rivelato la persona molto famosa della vita reale che è venuta per informare la sua interpretazione del personaggio:

“Quando scrivo, ascolto musica, e mentre stavo scrivendo il primo atto, ho messo su ‘Something In The Way’ dei Nirvana. È stato allora che mi è venuto in mente che, piuttosto che rendere Bruce Wayne la versione da playboy che abbiamo visto prima, c’è un’altra versione che ha attraversato una grande tragedia ed è diventata una reclusa. Così ho iniziato a creare questa connessione con Last Days di Gus Van Sant e l’idea di questa versione romanzata di Kurt Cobain in questo tipo di maniero in rovina”.

Il casting di Pattinson riflette anche l’influenza di Cobain secondo Reeves. Il regista ha detto di essere venuto ad ammirare il lavoro di Pattinson in Good Time dei Safdie Brothers, spiegando “In quel film potevi davvero sentire la sua vulnerabilità e disperazione, ma potevi anche sentire il suo potere”. Reeves ha aggiunto: “Ha anche quella cosa di Kurt Cobain, in cui sembra una rock star, ma ti sembra anche che potrebbe essere un recluso”. Reeves fa anche riferimento al film Last Days, che racconta la storia degli ultimi istanti di una rock star ed è stato chiaramente ispirato da Cobain.

Il vero Cobain, naturalmente, è diventato la voce della sua generazione come leader della rock band Nirvana, ma ha incontrato una tragica fine quando si è suicidato. Batman ovviamente è un personaggio che tende a essere reso in modi piuttosto oscuri, il che ha senso data la sua tragica storia di origine, ma l’influenza di Cobain aggiunge sfumature ancora più oscure a quella che è già una sorta di storia desolante. L’idea di un Wayne solitario, ovviamente, era già stata in qualche modo esplorata in The Dark Knight Rises, ma in quel film Wayne è più vecchio e ha già attraversato molto come Batman. L’idea che Batman sia solitario fin dall’inizio è un punto di vista un po’ diverso sul personaggio, e sarà interessante vedere come Reeves e Pattinson gestiranno questa versione più angosciata e meno socialmente dinamica di Wayne quando The Batman finalmente arriverà sugli schermi.

Fonte: Empire

Date di uscita principali The Batman (2022)Data di uscita: 04 marzo 2022 DC League of Super-Pets (2022)Data di uscita: 20 maggio 2022 Black Adam (2022)Data di uscita: 29 luglio 2022 The Flash (2022)Data di uscita : 04 novembre 2022 Aquaman e il regno perduto (2022)Data di rilascio: 16 dicembre 2022 Shazam! Fury of the Gods (2023)Data di rilascio: 02 giugno 2023

Latest news

Yellowjackets: cosa è successo a Jackie alla fine della prima stagione

Attenzione: quanto segue contiene SPOILER per Yellowjackets. Il finale della prima stagione di Yellowjackets su SHOWTIME si è...

Andrew Garfield ammette di aver mentito a Emma Stone sul ruolo di No Way Home

Andrew Garfield ammette di aver mentito a Emma Stone sul suo ruolo in Spider-Man: No Way Home e...

Il poster di Danny Trejo Boba Fett è il più vicino a Machete nello spazio

Un nuovo poster di The Book of Boba Fett presenta Danny Trejo nei panni dell'allenatore del rancore, che...

Bradley Cooper ha dovuto rimanere nudo per 6 ore sul set di Nightmare Alley

Bradley Cooper rivela che, durante le riprese di una scena in Nightmare Alley, ha dovuto rimanere nudo per...

Yellowjackets Writer & Star Address Question of Cannibalism In The Show

Contiene spoiler per Yellowjackets Stagione 1. La prima stagione di Yellowjackets ha preso in giro il cannibalismo senza mai...

La figlia del regista di Don’t Look Up ha scritto la battuta migliore di Ariana Grande

Il regista di Don't Look Up, Adam McKay, rivela che sua figlia e la sua amica hanno scritto...

Must read

You might also likeRELATED
Recommended to you