Asiatica Film Mediale

Il regista del film di The Mandalorian spiega perché Thrawn è così diverso da Palpatine e Vader

Il regista del film di The Mandalorian spiega perché Thrawn è così diverso da Palpatine e Vader
Erica

Di Erica

11 Maggio 2023, 16:49



Il regista del film di The Mandalorian ha confermato cosa differenzia il Grand Ammiraglio Thrawn dagli altri grandi cattivi della galassia di Star Wars. Abile stratega imperiale, il Grand Ammiraglio Thrawn era un personaggio chiave nell’espansione dell’universo di Star Wars e successivamente è entrato a far parte del canone di Star Wars in Star Wars Rebels. Lucasfilm ha scelto Lars Mikkelsen per interpretare Thrawn nella futura serie Disney+ ambientata nell’era della Nuova Repubblica, dove il personaggio sarà il principale antagonista.

Parlando con Empire Magazine del futuro di Star Wars, Dave Filoni di Lucasfilm ha discusso la storia di Thrawn nel vecchio universo espanso di Star Wars. Nonostante i libri originali non siano più considerati canonici, Filoni vuole onorarli nella sua interpretazione di Thrawn. Ciò che distingue Thrawn, secondo Filoni, non sono una spada laser o poteri della Forza come quelli di Vader o Palpatine, ma la sua mente astuta e la genialità come stratega militare.

Grazie alle sue apparizioni in Star Wars Rebels, gli spettatori di Star Wars hanno già una buona idea di cosa Thrawn sia capace. Tuttavia, è possibile che Filoni abbia solo graffiato la superficie del personaggio, e abbia intenzione di mostrare il pieno potenziale di Thrawn dopo il suo debutto in Ahsoka, con Lars Mikkelsen che torna a interpretare il personaggio dopo averlo doppiato nella serie animata. Thrawn sarà probabilmente il villain principale di tutte le serie connesse della Nuova Repubblica, culminando come la minaccia di crossover principale nel prossimo film di The Mandalorian di Filoni.

In ogni caso, è evidente che Filoni vuole che la versione live-action di Thrawn mantenga il nucleo del suo personaggio. È un villain che agisce in modo molto diverso da Vader e Palpatine, entrambi signori dei Sith capaci di usare il lato oscuro della Forza. Le risorse dell’Impero remanente saranno tutto ciò che Thrawn avrà a disposizione, ma sembra che sia tutto ciò di cui avrà bisogno prima del futuro prossimo di Star Wars.


Potrebbe interessarti

“Impressionante ma ingannevole”: Bruce Campbell denuncia la pubblicità senza scrupoli di un film horror.
“Impressionante ma ingannevole”: Bruce Campbell denuncia la pubblicità senza scrupoli di un film horror.

L’icona dell’horror Bruce Campbell ha criticato il film slasher del 1989 “Intruder” per ciò che ritiene essere una promozione “scioccamente fuorviante”. Campbell è diventato famoso con “La Casa” del 1981, che segnò una significativa collaborazione con il regista Sam Raimi. L’attore avrebbe poi ripreso il ruolo dell’uccisore di Deadite Ash Williams per due seguiti della […]

Il nuovo regista di Transformers si è rivolto a Michael Bay per consigli con Rise of the Beasts.
Il nuovo regista di Transformers si è rivolto a Michael Bay per consigli con Rise of the Beasts.

Il regista di Transformers: Rise of the Beasts, Steven Caple Jr., ha chiesto consiglio al veterano della serie, Michael Bay. Il prossimo film porterà la serie ai primi anni ’90, seguendo Optimus Prime e Bumblebee, insieme ai nuovi personaggi Maximals, che si troveranno di fronte alla loro più grande minaccia. Il cast di Transformers: Rise […]