Asiatica Film Mediale

Il prossimo film del regista di Midsommar con Joaquin Phoenix ottiene un poster stranamente allegro

Il prossimo film del regista di Midsommar con Joaquin Phoenix ottiene un poster stranamente allegro
Erica

Di Erica

13 Dicembre 2022, 19:53


A24 svela il primo poster ufficiale di Beau Is Afraid, che rivela un primo sguardo criptico al film. Precedentemente noto come Disappointment Blvd., Beau Is Afraid è il terzo lungometraggio dell’autore d’essai Ari Aster dopo l’uno-due horror di Hereditary e Midsommar. Non si sa molto di Beau Is Afraid se non che è un “ritratto intimo e decennale di uno degli imprenditori di maggior successo di tutti i tempi”. Joaquin Phoenix di Joker, che è stato scelto per il ruolo principale, apparentemente interpreterà l’imprenditore titolare.

Ora, A24 ha rivelato il primo sguardo ufficiale a Beau Is Afraid sotto forma di poster, annunciando anche un’uscita per l’estate 2023. Il poster pubblicizza il nome di Joaquin Phoenix in alto in caratteri grandi e in grassetto al posto del nuovo titolo del film, Beau Is Afraid, che è relegato in un hashtag in basso a sinistra. Tuttavia, il poster curiosamente non presenta l’attore premio Oscar. Invece, è raffigurato lo sconosciuto Armen Nahapetian, che interpreterà l’adolescente Beau nel film, e qui viene visto indossare un pigiama di seta ricamato con il suo nome. Dai un’occhiata al poster qui sotto:

Cosa aspettarsi da Beau ha paura

Simile al poster di The Whale con Brendan Fraser, il nuovo poster di Beau Is Afraid continua le tattiche di marketing di A24 optando per un approccio semplicistico e minimalista che non rivela molto sul film né suscita alcun sentimento particolare. Mentre Aster si è fatto un nome come una delle menti più macabre del cinema horror, Beau Is Afraid decisamente non rientrerà in quel genere, con lo sceneggiatore/regista che invece descrive il film come una “commedia da incubo di quattro ore”. In questo momento, non è chiaro se A24 sia impegnato in quel tempo di esecuzione gigantesco.

Non si sa molto della trama di Beau Is Afraid a parte il fatto che seguirà un magnate degli affari per diversi decenni. Il lungometraggio in uscita sembra essersi ispirato al cortometraggio di Aster del 2011, Beau, e quindi potrebbe fornire alcuni suggerimenti sulla trama. Il cortometraggio segue il defunto Billy Mayo (Criminal Minds) nei panni di un uomo nevrotico la cui visita a casa di sua madre è ritardata da una serie di eventi sempre più sinistri. Tuttavia, non è chiaro se Beau Is Afraid sia anche un lungo adattamento del cortometraggio di Aster del 2011.

Con Phoenix nel ruolo principale, il pubblico può assolutamente aspettarsi una performance tour de force dall’attore premio Oscar in Beau Is Afraid. Oltre a Phoenix e Nahapetian, il cast di Beau Is Afraid comprende anche Nathan Lane, Patti LuPone, Amy Ryan, Kylie Rogers, Parker Posey, Stephen McKinley Henderson, Denis Ménochet, Hayley Squires, Zoe Lister-Jones, Richard Kind e Many Saints of Michael Gandolfini di Newark. Con A24 che svela il primo poster di Beau Is Afraid, un trailer potrebbe essere imminente.

Fonte: A24


Potrebbe interessarti

James Gunn condivide la sua opinione su Batman di Ben Affleck tra le incertezze del DCU
James Gunn condivide la sua opinione su Batman di Ben Affleck tra le incertezze del DCU

Il nuovo leader creativo della DCU James Gunn condivide i suoi pensieri sul Batman di Ben Affleck tra l’incertezza sull’ultimo capitolo della DCU. Il casting di Affleck come Batman nel 2013 è stato inizialmente accolto con un forte contraccolpo da parte dei fan. L’attore/regista ha cambiato idea dopo il suo debutto nei panni del Cavaliere […]

Ant-Man 3 è centrale per le fasi future dell’MCU secondo il produttore
Ant-Man 3 è centrale per le fasi future dell’MCU secondo il produttore

Il produttore Marvel Stephen Broussard condivide il fatto che Ant-Man and the Wasp: Quantumania sarà centrale per il futuro dell’universo cinematografico Marvel. Come terzo capitolo della trilogia di Ant-Man di Peyton Reed, Ant-Man and the Wasp: Quantumania riunirà il pubblico con Scott Lang di Paul Rudd dopo la breve assenza dell’eroe Marvel dopo il suo […]