Notizie Serie TVIl programma televisivo Halo valeva la pena aspettare?

Il programma televisivo Halo valeva la pena aspettare?

-


Paramount+ ha finalmente dato vita alla serie TV di Halo, ma non è all’altezza del suo potenziale. Nel 2001, Microsoft ha rilasciato la prima console Xbox, accompagnata dal rilascio di Halo: Combat Evolved. Lo sparatutto in prima persona di Bungie è generalmente considerato il migliore del suo genere, stabilendo un nuovo standard per sparatutto simili, molti dei quali sono diventati noti come “Halo Clones”. Ha venduto cinque milioni di copie nel suo primo anno di uscita ed è stato visto come il più grande punto di forza della Xbox. Naturalmente, non ci è voluto molto prima che iniziasse il discorso sull’adattamento di Halo: Combat Evolved in una serie TV.

Nel 2005, all’indomani dell’incredibile performance di vendita di Halo 2, Microsoft ha assunto Alex Garland per scrivere una sceneggiatura per un film. La 20th Century Fox e gli Universal Studios hanno stretto un accordo per collaborare con Microsoft nel film nel 2006, ma sfortunatamente è fallito abbastanza rapidamente. Nel 2013, Microsoft si era orientata all’idea di una serie TV, con Steven Spielberg in qualità di produttore esecutivo. Una ristrutturazione aziendale in Microsoft ha causato ulteriori problemi e incredibilmente lo spettacolo raggiungerà gli schermi solo nel 2022, 17 anni dopo l’inizio della discussione sulla realizzazione di Master Chief in un formato live-action. Il produttore Darryl Frank ha confermato che Spielberg era ancora coinvolto, però; “L’abbiamo trattato come se fosse un progetto legacy di Steven”, ha osservato. “Ha fatto il padrino in termini di lettura di ogni sceneggiatura, aiutando a scegliere gli showrunner, gli sceneggiatori, il regista, il cast, la scenografia e gli effetti visivi”.

Questo significa che c’è molta pressione sulla serie Halo della Paramount+; dopotutto, questo è uno spettacolo che i fan sono ansiosi di guardare da 17 anni. Il Master Chief è uno dei personaggi più iconici di tutti i tempi e il franchise di Halo è molto amato. Vale la pena aspettare?

Halo si adatta più di un semplice gioco

L’episodio 1 di Halo si apre con una sequenza di combattimento estesa che sembra una promessa; questi sono i giochi che prendono vita. Gli spartani come Master Chief e i loro nemici Elite sono straordinariamente fedeli ai loro progetti originali e persino le strategie di combattimento implementate dai diversi gruppi corrispondono ai giochi. Anche gli effetti sonori corrispondono ai giochi e i fan saranno sicuramente felici di ascoltare il suono distintivo dello scudo personale di Master Chief che si ricarica. Più tardi, quando la dottoressa Halsey esamina un registro della missione, sembra che stia guardando il mondo attraverso il tradizionale sparatutto in prima persona. Stranamente, però, il senso di nostalgia fa già sentire le differenze ancora più notevoli; il Master Chief è interpretato da Pablo Schreiber, la cui voce non è così burbera come il personaggio dei giochi, e il suo rapido smascheramento sarà senza dubbio controverso.

E poi le cose vanno in una direzione molto diversa, che sorprenderà molti spettatori. Lo showrunner Steven Kane ha causato polemiche quando ha affermato che gli sceneggiatori di Halo non hanno esaminato il gioco, il che palpabilmente non è vero; piuttosto, quello che sembra voler dire è che non hanno semplicemente attinto ai giochi per la costruzione del mondo. Piuttosto, si sono chiaramente impegnati con il mondo più ampio dei tie-in di Halo che sono stati rilasciati nel corso degli anni. Questo ha aperto innumerevoli potenziali storie, comprese alcune molto personali; la dinamica tra il dottor Halsey, il capitano Jacob Keyes e il comandante Miranda Keyes senza dubbio sorprenderà molti, ma è stata tolta direttamente dal canone. Sfortunatamente è probabile che questi tagli profondi siano una sorpresa per le persone che hanno giocato solo ai giochi, specialmente se lo hanno fatto abbastanza tempo fa. E così per molti, il mondo di Halo, che dovrebbe sembrare così familiare, sembrerà improvvisamente strano e diverso.

Halo non mantiene la sua promessa

I tie-in di Halo hanno aggiunto un’enorme profondità al franchise, ma sfortunatamente integrarli nella serie TV Paramount + significa che diventa qualcosa di molto diverso dai giochi. In Halo: Combat Evolved, c’è una semplice dinamica del bene contro il male; gli Umani contro i Covenant, con gli Spartani in piedi come campioni dell’umanità. Sebbene i Covenant ei loro Profeti siano ancora i cattivi di Halo, l’UNSC non si sente particolarmente eroico, specialmente quando il primo episodio vede il Master Chief disobbedire all’ordine di porre fine a un adolescente in lutto. Gli spettatori dovrebbero chiaramente fare il tifo per Master Chief, ma sembra isolato e solo, una terza parte si è trovata tra due mali. L’agenda del dottor Halsey è indecifrabile; ordina al Silver Team di proteggere Master Chief, consapevole che questo si trasformerà in uno scontro a fuoco che potrebbe finire con il suo arresto per tradimento, quindi non è del tutto chiaro quale sarebbe stata la sua fine del gioco se un artefatto dei Precursori non avesse rilasciato convenientemente un impulso elettromagnetico di qualche tipo .

Purtroppo, molti aspetti della storia di Halo sembrano fantascienza standard. In parte ciò è dovuto al fatto che Halo: Combat Evolved ha avuto un grande impatto sullo sviluppo della fantascienza, quindi molti dei tropi utilizzati dalla serie sono ormai all’ordine del giorno. Ma è anche perché, purtroppo, non tutti i collegamenti utilizzati per l’ispirazione erano freschi e originali in sé e per sé. Alcuni dei libri erano straordinari e sono da leggere assolutamente, aggiungendo un’enorme profondità al mondo di Master Chief. Altri sono piuttosto meno creativi e la loro influenza si può sentire anche su Halo. Tutto ciò significa che, una volta che la polvere si è depositata dallo scontro a fuoco iniziale, Halo si sente come una tipica serie TV d’azione di fantascienza. Data la natura iconica del franchise nel suo insieme, è difficile non rimanerne delusi.

Tuttavia, c’è il potenziale per la stagione 1 di Halo per fungere da solida base su cui costruire le stagioni future. La Paramount ha già rinnovato Halo per la stagione 2 e, si spera, il team creativo sarà in grado di imparare dai propri passi falsi nella prima stagione. La stagione 1 sembra chiaramente fungere da strada per scoprire Halo, presumibilmente terminando con la leggendaria Fall of Reach, il che significa che c’è un senso in cui sarà la stagione 2 di Halo quando lo spettacolo farà il suo passo. Sarà emozionante vedere cosa accadrà dopo e come Paramount+ adatterà il primo gioco di Halo stesso.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

Il trailer di Bleach: Thousand-Year Blood War rivela l’intenso arco finale dell’anime

Dopo dieci anni, Bleach ritorna con un intenso trailer per l'ultimo arco narrativo dell'anime, Bleach: Thousand-Year Blood War....

Come i creatori di Vandal americani hanno reagito a Netflix che ha annullato il loro spettacolo

I creatori di American Vandal Tony Yacenda e Dan Perrault hanno recentemente rivelato come hanno reagito alla...

The Boys Stagione 3 Episodio 7 spiega 10 grandi misteri

Avvertimento! Contiene importanti spoiler per la stagione 3 di The Boys! La terza stagione di The Boys, episodio...

Il sito Web interattivo di Nope ti immerge nel mondo di Jordan Peele

Il prossimo film horror di Jordan Peele, Nope, ha un proprio sito web, che presenta una varietà di...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te