Asiatica Film Mediale

Il programma televisivo Halo ha riscritto la storia delle origini di Master Chief

Il programma televisivo Halo ha riscritto la storia delle origini di Master Chief
Debora

Di Debora

07 Aprile 2022, 14:30


Attenzione: contiene spoiler per l’episodio 3 di Halo!

La serie Halo della Paramount TV+ sta riscrivendo la storia delle origini di Master Chief. Nel 2001, l’uscita di Halo: Combat Evolved ha presentato ai giocatori Master Chief, uno di un gruppo d’élite di spartani che ha lottato per difendere l’umanità da un patto alieno. La sua guerra ha portato alla luce la storia segreta della civiltà galattica e la terrificante minaccia degli Anelli Halo, antichi artefatti che potrebbero distruggere tutta la vita nella galassia.

Il retroscena di Master Chief è spiegato nei tie-in ufficiali. John-117 è cresciuto nel travagliato mondo della Colonia Esterna di Eridano II e all’età di sei anni è stato rapito dalla scienziata delle operazioni nere dell’UNSC, la dottoressa Catherine Halsey. Ha nascosto il rapimento sostituendo il bambino con un clone flash, un clone geneticamente modificato progettato per essere instabile e morire entro un anno. I genitori di John non hanno mai saputo che era stato preso, per non parlare del fatto che era stato addestrato come soldato e trasformato in un supersoldato spartano.

Nella nuova linea temporale di Halo, Eridano II era una colonia di ricerca scientifica e, secondo Cortana, i suoi abitanti soccombettero a una piaga mortale. Il pianeta è stato messo in quarantena per evitare che la malattia non identificata si diffondesse nel resto della galassia. L’episodio 3 di Halo si è concluso con un accenno allettante, tuttavia, che questa era solo una storia di copertura; che la dottoressa Catherine Halsey e il suo team potrebbero aver commesso una sorta di atrocità su Eridano II. È una riscrittura drammatica, che aggiunge ulteriore oscurità al già eticamente discutibile Dr. Halsey.

Cosa è successo ai genitori di John-117 in Halo

Tutto ciò solleva naturalmente la questione di cosa sia successo ai genitori di John-117 in questa nuova linea temporale. La spiegazione più probabile è che, come nella linea temporale originale, alcuni genitori non credevano che i loro figli fossero morti. I genitori di John-117 sarebbero stati scienziati, il che significa che avrebbero potuto benissimo avere la tecnologia per identificare il flash-clone e rendersi conto di essere stati ingannati. La dottoressa Halsey, desiderosa di nascondere il suo lavoro, avrebbe quindi potuto fare di tutto per assicurarsi che i genitori di John-117 fossero morti e tutti i potenziali testimoni con loro. È un altro aspetto oscuro del programma Halo Spartan.

Se questo è davvero il caso, non sorprende che il dottor Halsey sia preoccupato che una visita a Eridano II potrebbe rendere difficile il controllo del Master Chief. Il Master Chief attualmente si fida della dottoressa Halsey, il che le ha permesso di farla franca impiantando Cortana dentro di lui come potenziale meccanismo di controllo. Ma quella fiducia sarà sicuramente scossa se Master Chief verrà a sapere cosa è successo a Eridano II, mandando la serie TV di Halo in una direzione molto diversa.

I nuovi episodi di Halo vanno in onda i giovedì su Paramount+.

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }


Potrebbe interessarti

Moon Knight: perché Khonshu vuole Layla come suo prossimo avatar
Moon Knight: perché Khonshu vuole Layla come suo prossimo avatar

Attenzione: SPOILER per Moon Knight episodio 2. Marc Spector potrebbe essere l’eroe principale in Moon Knight, ma Khonshu è già interessato a che Layla prenda il ruolo di avatar come prossimo. Come il nuovo eroe del Marvel Cinematic Universe nella Fase 4, Marc Spector/Steven Grant di Oscar Isaac è appena stato presentato al pubblico. Moon […]

I registi del film LEGO scrivono una risposta appassionata allo scherzo di animazione degli Oscar
I registi del film LEGO scrivono una risposta appassionata allo scherzo di animazione degli Oscar

I registi di Lego Movie Phil Lord e Chris Miller scrivono una risposta appassionata a una barzelletta sull’animazione degli Oscar del 2022. Dall’implementazione dell’animazione disegnata a mano nei primi film e programmi TV alla massiccia industria di produzione digitale di oggi, le storie animate hanno storicamente intrecciato temi per adulti e design accattivanti tipicamente commercializzati […]