Notizie FilmIl produttore di Wonder Woman 1984 riflette sulla strategia...

Il produttore di Wonder Woman 1984 riflette sulla strategia di rilascio di HBO Max

-


Ben più di un anno dopo la sua prima, il produttore di Wonder Woman 1984 Charles Roven riflette sulla strategia di rilascio non convenzionale del film di supereroi. Pubblicato nel dicembre 2020, 1984 è stato l’attesissimo sequel del film Wonder Woman del 2017 di Gal Gadot e Patty Jenkins. Passando dalla prima guerra mondiale allo sfarzo degli anni ’80, Wonder Woman 1984 ha trovato la Diana Prince di Gadot alle prese con due nuovi cattivi e un’antica pietra che poteva esaudire qualsiasi desiderio. L’accoglienza generale per il sequel non è stata così positiva come per il primo film, ma non è stata sufficiente per impedire alla Warner Bros. di dare il via libera a Wonder Woman 3 non molto tempo dopo il suo debutto.

Ad aggiungere ai guai di Wonder Woman 1984 c’era il suo rilascio. Dopo essere passata dal 2019 al 2020, la pandemia di coronavirus sarebbe diventata un cattivo molto più potente di chiunque altro Diana avesse mai affrontato. La Warner Bros. ha posticipato Wonder Woman 1984 più volte durante l’anno prima di stabilire una data di fine dicembre. Successivamente, la Warner Bros. ha scioccato l’industria quando ha annunciato che Wonder Woman 1984 avrebbe debuttato simultaneamente sul servizio di streaming HBO Max. È stata una decisione sorprendente per un film di supereroi che dovrebbe incassare milioni al botteghino, e sarebbe stato solo il primo; La WB in seguito ha dato a ogni singolo film del 2021 la doppia HBO Max e le uscite cinematografiche per combattere la pandemia.

Ora ben lontano dall’esperienza, il produttore di Wonder Woman 1984 Charles Roven ha riflettuto sul piano di streaming in una nuova intervista con The LA Times. Roven, che ha anche prodotto la versione del 2021 The Suicide Squad, ha ribadito che il piano di streaming era una delle migliori opzioni disponibili per WW84. Tuttavia, guardando indietro all’intero 2021 di WB, non pensa che sia stata una strategia di successo. Roven ha detto:

A Patty Jenkins, a Gal Gadot ed a me è stato chiesto se avremmo supportato un’uscita giornaliera di “Wonder Woman 1984” quando eravamo al culmine del COVID, e avevamo già tenuto il film per oltre un anno. Eravamo davvero di fronte alla possibilità di uscire simultaneo su HBO Max a dicembre 2020 o attendere fino a dicembre 2021.

Abbiamo deciso di farlo. Ma non ci è stato detto che sarebbe stato così tutto il 2021. E devo dire che penso loro stessi [Warner Bros.] sappi che non ha funzionato. Ci sono dei film davvero fantastici e penso di aver prodotto uno dei migliori, che è stato “The Suicide Squad” di James Gunn. E il suo botteghino è stato minuscolo rispetto a quello che ha fatto su HBO Max. Penso sia stata un’occasione persa.

Questa opzione sembra essere scomparsa, e non solo perché ai registi non è piaciuta, ma perché penso che gli stessi studios si rendano conto che stavano mettendo un tetto alle loro entrate. In nessun modo “Spider-Man” sarebbe stato il successo che è se fosse stato condiviso con lo streaming.

La Warner Bros. ha mantenuto la sua decisione di distribuire Wonder Woman 1984 e tutti i suoi film del 2021 in streaming contemporaneamente, ma l’immagine esterna sembra suggerire che non fosse un piano incredibilmente redditizio. Anche se i film probabilmente hanno ottenuto ottimi risultati su HBO Max, i loro incassi al botteghino ne hanno risentito. Alcuni film, come Dune e Godzilla vs. Kong, hanno trovato l’amore attraverso i cinema, ma non c’è dubbio che lo streaming abbia ridotto il loro potenziale. Altri progetti, come The Suicide Squad di King Richard e Roven, hanno avuto un rendimento decisamente inferiore.

Nel caso di Wonder Woman 1984, ha sicuramente guadagnato meno di quanto avrebbe fatto prima della pandemia, ma lo streaming potrebbe non essere stato interamente responsabile. Ha guadagnato solo $ 166,3 milioni in tutto il mondo; per fare un confronto, Wonder Woman del 2017 ha incassato 818 milioni di dollari. Wonder Woman 1984 è stato sicuramente un successo in streaming, ma è importante ricordare che è stato rilasciato anche in un momento in cui la partecipazione al cinema era incredibilmente bassa. Anche se la strategia di streaming forse non ha funzionato a lungo termine, ha almeno assicurato che Wonder Woman 1984 potesse finalmente essere visto dal pubblico. Roven sembra capirlo, anche se desidera un risultato diverso dappertutto.

Fonte: LA Times

Date di uscita chiave The Batman (2022)Data di uscita: 04 marzo 2022 DC League of Super-Pets (2022)Data di uscita: 20 maggio 2022 Black Adam (2022)Data di uscita: 29 luglio 2022 The Flash (2022)Data di uscita : 04 novembre 2022 Aquaman and the Lost Kingdom (2022)Data di uscita: 16 dicembre 2022 Shazam! Fury of the Gods (2023)Data di uscita: 02 giugno 2023

Ultime News

Questi sono gli anime chiave che hanno fatto piangere di più i giapponesi

il portale giapponese netlab ha condotto un sondaggio tra i suoi lettori con la domanda «Qual è l'anime...

Inu ni Nattara Suki na Hito ni Hirowareta svela il suo primo trailer

Sul sito ufficiale per l'adattamento anime del manga ecchi scritto e disegnato da Itsutsu Furukawa, Inu ni Nattara...

Le light novel Danjo no Yuujou wa Seiritsu suru? avranno un anime

La casa editrice Kadokawa ha emesso un comunicato stampa annunciando che le light novel scritte da ninna nanna...

Tensei Shitara Ken Deshita Anime rivela la data della premiere con il trailer

Sul sito ufficiale dell'adattamento anime delle light novel scritte da Yu Tanaka e illustrato da MALATO, Tensei Shitara...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te