Notizie Serie TVIl produttore di Halo TV difende il cambiamento del...

Il produttore di Halo TV difende il cambiamento del design live-action di Cortana

-


Il produttore esecutivo di Halo TV Kiki Wolfkill difende la modifica del design live-action di Cortana per la serie in arrivo confrontandola con i videogiochi. Lo sviluppo di un adattamento del franchise di videogiochi d’azione di Bungie e 343 Industries ha languito all’inferno per oltre un decennio, iniziando come film nei primi anni 2000 prima di passare alla televisione nel 2013 con Steven Spielberg assegnato alla produzione. L’incarnazione sul piccolo schermo di Halo richiederebbe ancora quasi un decennio per decollare, passando di mano tra studio, registi e showrunner prima di approdare finalmente alla Paramount+.

Ambientato nel 26° secolo, Halo esplora il violento conflitto tra l’umanità e i Covenant, un’alleanza teocratica di più razze aliene che vedono l’umanità come un affronto ai loro dei conosciuti come i Precursori e si impegnano in una guerra santa genocida. Nel tentativo di difendere varie colonie in tutta la galassia, il Comando spaziale delle Nazioni Unite ha sviluppato una squadra di supersoldati geneticamente potenziati noti come Spartan guidati dal Sottufficiale Capo John-117. Pablo Schreiber sta dando vita all’iconico Master Chief per Halo insieme a Jen Taylor che riprende il ruolo di Cortana, Natascha McElhone, Yerin Ha, Charlie Murphy, Shabana Azmi, Bokeem Woodbine, Natasha Culzac e Bentley Calu.

In onore dell’imminente premiere dello show, GamesRadar+ ha incontrato Kiki Wolfkill di 343 Industries per discutere dell’adattamento televisivo di Halo. Alla domanda sulla controversia relativa al cambiamento del design live-action di Cortana, il produttore esecutivo ha difeso il nuovo look del personaggio nella serie, osservando che il programma di intelligenza artificiale ha subito modifiche al design nei giochi stessi e che il suo design è sempre derivato dalla ricerca di un modo per adattarsi lei all’ambiente della storia. Guarda cosa ha spiegato Wolfkill di seguito:

“È così divertente, perché cambiamo il suo design per ogni gioco. E gran parte di ciò è guidato dalla tecnologia. Gran parte del design cambia man mano che progrediamo[ed] attraverso le generazioni di giochi è stato perché abbiamo avuto accesso a grafica, tecnologia, più pixel e più effetti migliori. E quindi si è sempre trattato di adattare Cortana all’ambiente. In questa situazione, è molto diverso dai giochi in quanto deve sentirsi reale. E con questo, non intendo sentirsi un vero essere umano. Deve sentirsi come una vera IA, un vero ologramma ed essere un personaggio contro il quale le persone reali stanno agendo… Questo è stato davvero lo slancio nel progettarla: come possiamo farla sentire molto tangibile in questo mondo di Halo?”

Sebbene la decisione di mantenere la doppiatrice originale Jen Taylor per il ruolo sia stata in gran parte ben accolta dai fan dei giochi, il primo trailer di Halo TV ha suscitato molte polemiche per il cambiamento del design del personaggio dal vivo. La nuova incarnazione mostrava un’acconciatura più corta simile a quella della sua controparte del gioco, sebbene mancasse della pelle blu e del design tecnologico che aveva portato avanti per la maggior parte delle sue apparizioni. Wolfkill’s, che è un produttore esecutivo del franchise di Halo presso 343 Industries, la difesa della modifica del design del live action è un argomento comprensibile per il nuovo look, in particolare poiché Cortana si è evoluta nei vari giochi per incarnare nuovi look, incluso l’allontanamento da una combinazione di colori viola nei primi giochi alla sua iconica tonalità blu e diventando generalmente più vestita nei titoli recenti.

La modifica del design live-action di Cortana per lo show televisivo Halo non è l’unico punto controverso tra i fan del franchise, con la conferma di vedere Master Chief senza il suo casco ha lasciato l’amaro in bocca a molti dato che questo era assente dai giochi . Tuttavia, con Wolfkill che in precedenza aveva notato che la serie non è un adattamento diretto dei giochi ma piuttosto una storia non canonica separata dal materiale originale, sia il nuovo look di Cortana che la rivelazione del volto di Master Chief potrebbero servire come scelte comprensibili per separare lo spettacolo dal Giochi. Solo il tempo dirà come il pubblico risponderà alle nuove direzioni quando Halo sarà presentato in anteprima su Paramount+ il 24 marzo.

Fonte: GamesRadar+

.item-num::after { contenuto: “https://www.asiaticafilmmediale.it/”; }

Ultime News

È della signora Marvel [SPOILER] Davvero morto? MCU Star risponde

Avvertimento! Spoiler avanti per Ms. Marvel episodio 4. La star della Marvel Farhan Akhtar condivide i suoi pensieri...

L’attore Shining e Blade Runner Joe Turkel è morto a 94 anni

L'attore caratterista veterano Joe Turkel è morto all'età di 94 anni, poche settimane prima del suo 95esimo compleanno....

La scena di Chrissy di Eddie mentre la canzone virale di TikTok ti rimarrà in testa

Un nuovo TikTok per Stranger Things stagione 4 riprende la scena tra Eddie e Chrissy nel volume I...

Il teaser della sesta stagione di Ominous Better Call Saul accenna al futuro oscuro di Gene

Un nuovo inquietante trailer teaser per Better Call Saul stagione 6, parte 2, prefigura il cupo futuro di...

Da Non Perdere

I 30 Migliori Film Horror Da Vedere Assolutamente!

I migliori film horror più spaventosi di tutti i...

Come Disattivare Now TV

Vuoi capire come disattivare Now TV? Potresti non aver...

Ultimi Quiz

Quale Personaggio Della Casa Di Carta Sei?

Uno dei punti di forza delle serie come La Casa di Carta è che mettono insieme un gruppo di...

Che Personaggio Di Stranger Things Sei?

Che Personaggio Di Stranger Things Sei? Sei stato anche tu uno di quelli che, guardando il primissimo episodio di...

Potrebbe anche interessarti...
Articoli selezionati per te